Erg, bilancio record: l’utile cresce del 60%

L'assemblea degli azionisti di Erg spa ha approvato il bilancio 2005 che presenta un risultato netto consolidato a valori correnti di 230 milioni, in forte crescita rispetto ai 144 milioni del 2004 (+60%), e ha deliberato il pagamento di un dividendo di 0,40 euro per azione (+33%) a partire dall' 11 maggio, previo stacco della cedola a partire dall' 8 maggio. Il Consiglio di amministrazione ha inoltre confermato Alessandro Garrone amministratore delegato e nominato vicepresidenti Domenico D'Arpizio, Giovanni Mondini e Pietro Giordano. Nei giorni scorsi sono state rinnovate anche le cariche sociali delle tre subholding: in Erg Petroli Domenico D'Arpizio presidente e Pier Francesco Pinelli amministratore delegato, in Erg Raffinerie Mediterranee Aldo Garozzo presidente e Guglielmo Landolfi ad, in Erg Power & Gas, presidente è Giuseppe Gatti cui sono stati attribuiti anche poteri esecutivi.