Erg Lukoil salda con 852,47 milioni il 49% di Isab

Erg ha ricevuto da Lukoil 852,47 milioni a saldo del prezzo della quota del 49% di Isab, società in cui sono stati conferiti tutti gli asset della Raffineria Isab di Priolo. Lo comunica Erg in una nota, precisando che «il pagamento, comprensivo degli interessi fino ad oggi maturati, è stato anticipato rispetto a quanto precedentemente concordato con Lukoil». In seguito all’operazione Erg ha incassato 1,55 miliardi, che includono i proventi della copertura sul magazzino conferito in Isab. L’accordo, si legge nella nota, «prevede che la data di inizio per l’esercizio dell’opzione put a favore di Erg sul 51% della partecipazione in Isab sia posticipata di un anno rispetto a quanto precedentemente pattuito, oltre a una riduzione di 15 milioni sul prezzo di esercizio», mentre restano invariate le altre condizioni dell’accordo. «A seguito del pagamento dell’intero prezzo - conclude Erg - decadono la garanzia e il pegno concesso da Lukoil sulla quota del 49% di Isab oggetto dell’accordo».