Erg sale al 51% in EnerTad, ad Alerion rimane il 17%

Erg ha acquistato il controllo (51%) di EnerTad e quindi ad Alerion rimane la quota del 17%. È quanto si legge in una nota della società energetica, che ricorda come, nell’ambito delle intese tra Alerion ed Erg siglate il 27 luglio e il 3 agosto scorsi, è stato formalizzato l’acquisto da parte di Erg, al prezzo di 3,10 euro per azione, delle quote detenute dal gruppo Tad in EnerTad, attraverso Fintad International e Tadfin. L’acquisizione è stata perfezionata ieri a seguito dell’assenso formale da parte di tutte le banche creditrici del gruppo Tad. Sempre ieri sono stati sottoscritti tra Erg ed Alerion i patti parasociali che regoleranno la loro comune partecipazione in EnerTad e sono state formalizzate le altre intese.