Eriksson al Manchester: "Sono orgoglioso"

Il club inglese ha ufficilizzato l'ingaggio dell'allenatore svedese, che in precedenza ha guidato la nazionale britannica

Londra - Sven-Goran Eriksson è il nuovo allenatore del Manchester City: il club inglese ha ufficializzato l’ingaggio del tecnico svedese, che si è detto «felicissimo e molto orgoglioso» per questa nuova sfida nella Premier League dopo l’esperienza di ct della nazionale inglese. «Voglio allenare una squadra di cui i nostri tifosi possano essere orgogliosi», ha dichiarato il cinquantanovenne ex tecnico di Roma, Sampdoria, Fiorentina e Lazio. Il presidente dei Citizens, Alistair McIntosh, si è detto certo che con Eriksson «si apre una tappa appassionante» per la vita del club. L’annuncio dell’ingaggio di Eriksson è stato dato dopo che l’ex premier thailandese, Thaksin Shinawatra, ha acquisito un numero sufficiente di quote per controllare il club inglese.