Errani distratto dalle parate

Al governatore dell’Emilia Romagna Vasco Errani, commissario straordinario per il terremoto, è sfuggito un dettaglio importante. In un conto speciale della Tesoreria provinciale dello Stato, alla voce «fondi inutilizzati», figurano 286 milioni di euro. Ne è certa la consigliera regionale Udc, Silvia Noè, che specifica come tra questi «almeno 73 milioni siano in favore dell’Irpinia per il terremoto dell’81». Ma nessuno li ha mai utilizzati. «Là non c’è più nulla da ricostruire - ha incalzato la casiniana - mentre in Emilia i sindaci hanno bisogno di risorse subito». Pare che questa sollecitazione Errani non l’abbia presa bene, soprattutto dopo essersi già dovuto giustificare per il ritardo nell’invio degli atti alla Commissione europea per sbloccare i finanziamenti (almeno 200 milioni) già promessi da Bruxelles. Che Errani sia distratto dai troppi tour con i big del mondo in visita tra tendopoli e macerie?