Le esalazioni? «Non nocive»

«Non ci sono elementi di tossicità. I vigili del fuoco e l’Arpa hanno effettuato i controlli necessari senza riscontrare elementi di pericolo». Il direttore della Protezione civile comunale, Patrizia Cologgi, assicura che le esalazioni maleodoranti che da qualche giorno vengono lamentate da abitanti di alcune zone della capitale, soprattutto nella parte occidentale, non sono nocive. Tantissime le segnalazioni arrivate fino a ieri al 115. Ancora incerta invece la causa del fenomeno. «Probabilmente è dovuto a un repentino calo della pressione in seguito a un momento di alta pressione - spiega ancora la Cologgi -. Ancora una spiegazione non è stata data. Non sappiamo se il cattivo odore provenga dalla discarica di Malagrotta dove i pompieri hanno effettuato molti controlli senza però riscontrare nulla».