Esci sobrio dalla discoteca? Entri gratis il sabato dopo

L’anno scorso sono state ritirate in città oltre 3mila e quattrocento patenti ad automobilisti trovati al volante con troppo alcol in corpo. I vigili ogni sera effettuano almeno venti test, che salgono a cinquanta durante il weekend. Ma non basta. «Quella con i gestori - spiega il sindaco Moratti - è una collaborazione fondamentale perché dobbiamo intensificare i controlli sia all’ingresso che all’uscita dei locali, e grazie alla disponibilità di tanti volontari sensibilizzeremo i ragazzi sui rischi che corrono per loro stessi e per gli altri quando si mettono alla guida in stato di ebbrezza».
La prima parte dell’esperimento durerà un mese, ma Letizia Moratti ha già anticipato che «sulla base dei risultati che raccoglieremo durante tutto agosto vogliamo proseguire e intensificare l’operazione nel mese di settembre». L’abuso di alcol, ribadisce anche il vicesindaco Riccardo De Corato, «è oggi un serio problema su cui occorre intervenire al più presto con una normativa più severa».
Lotta ad alcol, ma anche a pasticche e cocaina che circola in dosi massicce nelle discoteche. Nei giorni scorsi Carla De Albertis, assessore alla Salute del Comune, ha anticipato infatti che a breve partirà un’operazione per aumentare i controlli - anche con cani antidroga - in alcuni locali della città.
Chiara Campo