Escursioni del gusto tra rifugi e vette alla scoperta di piatti ormai introvabili

Prati fioriti, quieti laghetti, fragorosi ruscelli, 250 vette sopra i 3.000 m e ben 1.300 km di sentieri. Benvenuti in Ötztal a due passi dall'Alto Adige al quale è collegato dal Passo Rombo. Quest'estate all'insegna del motto «Montagna ed escursioni del gusto» la valle invita a escursioni guidate in rifugio alla scoperta di rare specialità valligiane non proposte dai ristoranti come la Brennsuppe (minestra di farina tostata) con Fastenknödel (canederli di magro) o il Melchermuas (polentina al latte e burro).
In tema di gola: il 5 stelle Central Spa Hotel Sölden, tra lusso e calda ospitalità, propone la cucina gourmet di Gottfried Prantl, tra i migliori chef austriaci.
Il pacchetto dedicato comprende: 4 notti in mezza pensione con spuntino, escursioni gourmet alle malghe, Ötztal card, una colazione a 2.000 m, serata in baita, 1 massaggio: da 697 euro a persona.
Per informazioni e prenotazioni: tel. +43 (0) 5254 2260, www.central-soelden.at