Esecutivo ombra, incontro in città su controlli e tutela

Il governo ombra del Pd si riunirà venerdì a Milano, con all’ordine del giorno la sicurezza, il federalismo fiscale, le imprese e la contrattazione.
Ad annunciarlo, ai microfoni di Radio 24 nel corso del Gr Extralarge, è stato il portavoce dell’esecutivo ombra dei democratici, Riccardo Levi. Il governo ombra risponde al primo Consiglio dei ministri di Napoli, spiega Levi: «Quasi certamente la riunione avverrà nella sede della regione Lombardia, per sottolineare il carattere istituzionale del governo ombra».
All’ordine del giorno ci sarà anche una relazione sulla sicurezza del ministro ombra degli Interni Marco Minniti, una sul federalismo fiscale a firma del responsabile delle riforme Sergio Chiamparino.
«Ci sarà anche - dice Levi - il tema dello snellimento, dell’informatizzazione, dell’impegno per una maggiore efficienza degli uffici giudiziari con una relazione del ministro ombra della giustizia Lanfranco Tenaglia. Gli ultimi due temi saranno squisitamente economici, con una relazione di Pierluigi Bersani, ministro ombra dell’Economia, sul tema delle agenzie per l’impresa, ossia tutto ciò che può consentire di rendere più snello e fluido il rapporto tra pubblica amministrazione e imprese. Da ultimo una relazione del ministro ombra del Welfare Enrico Letta sulla contrattazione di secondo livello».