Esercito Usa al confine col Messico

Washington. Il presidente americano George Bush sta pensando di utilizzare la Guardia nazionale, o forse vigilantes privati, al confine con il Messico per bloccare l’immigrazione clandestina. Il provvedimento dovrebbe essere al centro del discorso alla nazione che il Presidente terrà questa sera in diretta tv nella Stanza Ovale. Sarà la prima volta che il Presidente userà il suo studio per affrontare un tema di politica interna, una scelta che sottolinea l'urgenza e l'importanza del tema dell'immigrazione, dopo che migliaia di clandestini hanno manifestato in tutto il Paese per chiedere la cittadinanza americana.