Esodo di Pasqua A Fiumicino mezzo milione di passeggeri

Cominciato lo scorso mercoledì, l’esodo di Pasqua, stando alle previsioni, farà registrare fino a domenica sera nell’aeroporto «Leonardo da Vinci» di Fiumicino il transito complessivo di circa 480 mila passeggeri. Nel dettaglio, secondo fonti aeroportuali, si stima che saranno 260 mila i turisti in partenza e 220 mila quelli in arrivo. Per chi ha deciso di trascorrere le vacanze pasquali all’estero, tra le mete più gettonate risultano le capitali europee, in modo particolare Madrid, e l’Egitto con il mare e le spiagge di Sharm el Sheik, ormai una piccola Italia. In arrivo invece a Roma sono soprattutto americani, spagnoli, cinesi e britannici. Pochi, purtroppo i giapponesi. Molti, inoltre, sono i turisti provenienti da paesi dell’Europa dell’Est, come Estonia e Lettonia, e questo grazie anche alla presenza di numerose compagnie aeree che operano sull’aeroporto di Fiumicino.