Esonerati in Sicilia Guidolin e Giordano

«Serviva una scossa a tutto l'ambiente. Adesso speriamo di salvare il salvabile in queste ultime giornate di campionato». Parola di Maurizio Zamparini, presidente del Palermo. La scossa è l’esonero di Francesco Guidolin arrivato dopo l’ennesimo passo falso del Palermo. Panchina affidata a Renzo Gobbo, finora vice-allenatore. Guidolin era tornato a Palermo l'estate scorsa.
Poco distante altro esonero: Bruno Giordano è stato liquidato per la seconda volta dal Messina. E’ rimasto per 4 partite dopo il licenziamento di Cavasin. Subentra Bruno Bolchi, che già 4 anni fa venne chiamato alla guida del Messina.