Esorcismo mal riuscito proprio come il film

THE EXORCISM OF EMILY ROSE. Padre Moore si è messo nei guai: durante un esorcismo ha causato la morte dell’indemoniata Emily. Che la ragazza fosse preda del diavolo è documentato dai continui flashback che non fanno economia di scene repellenti, né temono il ridicolo di un horror contrabbandato per cinema serio. La brava avvocatessa Laura Linney si batte come una furia in tribunale per provare l’innocenza del prete Tom Wilkinson: è più facile convincere i giurati degli spettatori.