Esperta di bioetica Militava nei radicali

Autrice del dizionario biografico «Italiane» in cui, con Lucetta Scaraffia, tracciava i ritratti di 247 donne italiane che hanno fatto la storia del nostro Paese, Eugenia Roccella, 54 anni, esperta di bioetica, figlia dell’ex leader radicale Franco, entra a 18 anni nel Movimento di liberazione della donna. In breve ne diviene leader e portavoce di battaglie in nome del femminismo. Laureata in Lettere, è dottore di ricerca alla Sapienza. Negli anni ’80 lascia i radicali. Da tempo si batte per la difesa della famiglia e si è schierata contro la fecondazione artificiale, anche se non si dichiara cattolica.
Collabora da tempo con «il Giornale».