Gli esperti: ormai è tutto fotocopia

I programmi «fotocopia» si moltiplicano da una rete all'altra, si tramandano di anno in anno, tanto che solo pochi programmi sono definiti originali, come «Ballando con le stelle» e «Che tempo che fa». Una rincorsa tra reti che sette pubblicitari ed esperti su dieci giudicano negativa, se non pericolosa (37%), sia per la qualità sempre più bassa di ciò che viene messo in onda (63%), sia per gli stessi investimenti pubblicitari, messi a rischio dalla fuga dalla Tv generalista (45%), ma anche dalla mancanza di identità delle diverse reti e trasmissioni (32%).