Esplosione nell’ufficio del nipote di Gava

Paura sabato notte in via Pietro Tacchini, ai Parioli. Dov’è andato quasi completamente devastato da una forte esplosione uno studio di dottori commercialisti (tra cui un nipote dell’ex dc Antonio Gava). La deflagrazione ha letteralmente disintegrato tre finestre dell’ufficio che si occupa del settore commerciale. Terrore fra i residenti che sono stati svegliati di soprassalto. Nessuno comunque è rimasto ferito. All’inizio si era pensato si potesse trattare di un ordigno. Pare però che a provocare il rogo sia stato lo scoppio di uno scaldabagno elettrico. Questa mattina, comunque, cominceranno a indagare gli uomini dello speciale nucleo investigativo dei vigili del fuoco.