Espresso, profitti in calo

Utile netto consolidato di 57,1 milioni nei nove mesi del 2007 per il gruppo L’Espresso, risultato in calo rispetto ai 65,6 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Il risultato, si legge in una nota del gruppo controllato da Carlo De Benedetti, ha beneficiato di un effetto positivo straordinario di 7,8 milioni dovuto al diverso trattamento contabile del Tfr. Nel terzo trimestre c’è stata una crescita del fatturato pubblicitario (+8,3% su base annua).