Estate, record di turisti (e di negozi chiusi per ferie)

La Milano d’agosto è sempre più meta di turisti che dai dati del Comune illustrati dall’assessore al Commercio, Franco D’Alfonso, quest’anno trovano più negozi aperti. Sarà, ma appena ci si allontana dalle quattro vie attorno al Duomo, di negozi aperti non se ne vedono un granché. Soprattutto nelle periferie, come denuncia l’Osservatorio, dove panifici e botteghe per la spesa di tutti i giorni sono introvabili. Secondo i dati, sono «sempre più numerose le presenze straniere (54%) caratterizzate da turisti provenienti da Cina, Stati Uniti e Regno Unito. Buona la presenza tedesca e quella spagnola».