Afghanistan, kamikaze contro il consolato Usa: morti gli assalitori

L'attentato è stato rivendicato dai talebani: almeno sei le vittime. Colpita anche l'amministrazione provinciale della provincia sud-orientale di Paktika

Almeno cinque kamikaze si sono fatti esplodere questa mattina in Afghanistan, in attacchi che hanno colpito il consolato statunitense a Herat e la sede dell'amministrazione distrettuale di Paktika, provincia sud-orientale del Paese, al confine con il Pakistan. Almeno sei le vittime degli attacchi, 37 i feriti.

Un camion pieno di esplosivo - secondo il generale Rahmatollah Safi, capo della polizia di Herat - è saltato in aria alle 5.30 davanti alla sede consolare americana. Un gruppo di militanti ha cercato di ingaggiare in una sparatoria gli addetti alla sicurezza.

L'attentato a Herat è stato rivendicato dai talebani. Tre agenti e 18 civili sono rimasti feriti, cinque kamikaze e un agente della sicurezza sono rimasti vittime della forte esplosione. Sarebbero invece 16 i feriti a Sarawza, in provincia di Paktika. Tra di loro - secondo il capo della polizia Dawlat Khan Zadran - "dieci agenti, due membri dei servizi segreti e quattro civili".

Commenti
Ritratto di serjoe

serjoe

Ven, 13/09/2013 - 10:21

La bomba quotidiana che la "democrazia" rende vana.

cgf

Ven, 13/09/2013 - 10:35

Sono solo 'prove tecniche', che quei incoscienti di Obama&C provino ad attaccare la Siria e di questi attentati ad obbiettivi US nel mondo ve ne saranno decine al mese.

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 13/09/2013 - 10:43

Come mi dispiace.Aspetto reazioni in america.

franco@Trier -DE

Ven, 13/09/2013 - 11:51

marforio a me invece non dispiace.

maxaureli

Ven, 13/09/2013 - 12:26

Una bomba al giorno leva il democratico di torno.

moshe

Ven, 13/09/2013 - 13:07

Afghanistan, kamikaze contro il consolato Usa ... ... ... pensate cosa succederà 48ore dopo che le "forze di pace" se ne saranno andate! via tutti i militari! sopratutto quelli italiani!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 13/09/2013 - 13:35

L' Afganistan presto sarà libero dall'occupazione USA. Beati loro. Popolo con gli attributi.

franco@Trier -DE

Ven, 13/09/2013 - 13:37

ebreo, io figli lì non ne ho e tu?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 13/09/2013 - 14:13

Questi americani più che democrazia hanno esportato bombe per alimentare le loro fabbriche ed i loro interessi.

paci.augusto

Ven, 13/09/2013 - 18:28

Macché attentato talebano, chiedete al grillino Bernini e, da ottuso farneticante qual'é, Vi spiegherà con prove 'inoppugnabili' del suo squallido cervello, che è tutto opera del governo americano per mettere in cattiva luce i pacifici e altruisti talebani!!|!