Ann Romney costretta a un atterraggio d'emergenza

La moglie del candidato alla Casa Bianca si trovava su un velivolo con il suo staff, quando un guasto ha costretto il pilota a un atterraggio d'emergenza in Colorado

Soltanto un grosso spavento. Ann Romney, moglie del candidato repubblicano alla casa Bianca, è stata costretta a un atterraggio d'emergenza in Colorado. Si trovavo su un velivolo insieme al suo staff, quando l'aereo ha avuto un avaria. Il mezzo è comunque riuscito a toccare il suolo senza problemi e senza rischi per i passeggeri, tutti illesi.

Annunci