Attacchi in Kenya e Nigeria:un'altra domenica di sangueDecine di cristiani ammazzati

Attentato in Kenya durante la celebrazione della Messa: un morto e una decina di feriti a Nairobi. In Nigeria attacco durante una funzione religiosa cristiana: 20 morti

Domenica di sangue in Africa. Continuano le persecuzioni dei cristiani sia in Kenya sia in Nigeria. Un morto e almeno dieci feriti è il tragico bilancio di un attentato in Kenya dove è esplosa una granata nella chiesa "Maison de Dieu du miracle" di Nairobi mentre veniva celebrata la messa. I feriti sono già stati soccorsi, ma il numero delle vittime potrebbe salire ancora. A Kano, nel nord della Nigeria, è stato invece attaccato un auditorium dell’Università di Bayero dove era in corso una messa cristiana. Sarebbero almeno una ventina i morti provocati dall’attacco. "I nuovi attacchi terroristici - ha commentato il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi - sono fatti orribili ed esecrabili, da condannare con la massima decisione".

L’attacco non è stato rivendicato, ma dallo scorso ottobre, dopo che il Kenya ha inviato i propri soldati in Somalia, Nairobi è stata spesso teatro di attentati. I militanti di al-Shabab, legati ad al-Qaeda, hanno infatti dichiarato guerra al Paese e promesso che avrebbero realizzato un grande attacco. Solo un paio di mesi fa una bomba davanti alla fermata dell'autobus ha provocato 9 morti e una sessantina di feriti. Lunedì scorso l'ambasciata degli Stati Uniti aveva allertato le autorità locali circa un possibile attentato contro hotel ed edifici governativi. 

Domenica di sangue anche in Nigeria dove sono stati recuperati venti cadaveri dopo gli attacchi nella zona universitaria di Kano, la città nel nord della Nigeria teatro nelle ultime settimane di numerosi attentati della setta islamica Boko Haram. Prima è stata udita una forte esplosione davanti all’aula di un teatro utilizzato per celebrare funzioni religiose cristiane e in quel momento affollato di fedeli. Testimoni hanno poi raccontato di aver udito colpi d'arma da fuoco, il che lascia pensare che l'esplosione abbia aperto la strada all’azione di un commando armato.

Ai microfoni della Radio Vaticana padre Federico Lombardi ha subito fatto notare che "bisogna essere vicini alle vittime e alle comunità che soffrono per questa odiosa violenza, che si abbatte su di loro proprio mentre celebrano pacificamente una fede che annuncia amore e pace per tutti". A questo punto il portavoce della Santa Sede è tornato a ribadire che bisogna "incoraggiare l’intera popolazione, aldilà delle differenze religiose, a non cedere alla tentazione di cadere nel circolo senza uscita dell’odio omicida".

Commenti
Ritratto di maurocnd

maurocnd

Dom, 29/04/2012 - 11:24

Fantastico quel 'si sospetta la matrice islamica'. E chi volete che sia stato, lo stampatore dei santini che vantava un credito?

Ritratto di maurocnd

maurocnd

Dom, 29/04/2012 - 11:24

Fantastico quel 'si sospetta la matrice islamica'. E chi volete che sia stato, lo stampatore dei santini che vantava un credito?

little hawks

Dom, 29/04/2012 - 11:51

Se continua così, ed è sempre stato così da Medina in poi, arriveranno le bombe anche nelle chiese in Italia. Non vogliamo vedere, non vogliamo accettare la storia come maestra di vita, non vogliamo dire la verità perché offenderebbe i mussulmani, non ci vogliamo difendere da questa religione sanguinaria che ha perpetrato la più incredibile pulizia etnica che la storia ricordi da 1400 anni ad oggi. Come mai in nord Africa vi sono gli arabi? Pensate, meditate e....

little hawks

Dom, 29/04/2012 - 11:51

Se continua così, ed è sempre stato così da Medina in poi, arriveranno le bombe anche nelle chiese in Italia. Non vogliamo vedere, non vogliamo accettare la storia come maestra di vita, non vogliamo dire la verità perché offenderebbe i mussulmani, non ci vogliamo difendere da questa religione sanguinaria che ha perpetrato la più incredibile pulizia etnica che la storia ricordi da 1400 anni ad oggi. Come mai in nord Africa vi sono gli arabi? Pensate, meditate e....

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 29/04/2012 - 12:44

Ma non s'era già detto che era l'opera di isolate bande delinquenziali e comunque per nulla rappresentative dell'Islam reale, quello moderato?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 29/04/2012 - 12:44

Ma non s'era già detto che era l'opera di isolate bande delinquenziali e comunque per nulla rappresentative dell'Islam reale, quello moderato?

Ritratto di Trasimacus

Trasimacus

Dom, 29/04/2012 - 12:46

Mi piacerebbe sentire una parola di commento su questi fatti da parte di illustri porporati come Tettamanzi e Martini, i corifei del dialogo inter-religioso e della mano tesa verso l'Islam, i fautori dell'accoglienza verso gli immigrati islamici, così solleciti nel chiedere che si aprano moschee e minareti in Europa e in Italia... Quello che vedete scorrere è il sangue dei vostri fratelli nella fede, signori porporati dell'ecumenismo, ammesso che abbiate ancora una fede nella quale identificarvi e ammesso che abbiate il coraggio di difendere la libertà religiosa contro il fondamentalismo islamico che la conculca sempre e dovunque.

lot

Dom, 29/04/2012 - 12:56

I cristiani e noi occidentali facciamoci allegramente ammazzare tutti quanti, l'importante è non dire chi è che ci sta ammazando! Continuate pure nella finzione che gli islamici a cui concedete moschee, libertà di praticare la loro fede e proponete integrazione, che si rifiutano tranquillamente di accettare, siano incolpevoli ma che i "cattivi" siano dei gruppi di delinquenti qualunque fuori dalle regole. Se poi credete che questi fatti accadono in quei posti solo perchè sono nazioni arretrate non vi preoccupate, faranno lo stesso identico servizio anche da noi appena potranno!

Ritratto di gino5730

gino5730

Dom, 29/04/2012 - 12:58

Questa è una vera par condicio,nei Paesi mussulmani i Cristiani li ammazzano a decine e noi come contropartita gli permettiamo di tutto e di più,costruiamo Moschee,partecipiamo (vedi Pisapia) alla festa dei Ramadan,aboliamo presepe e canti di Natale per non offendere la loro sensibilità e per la stessa ragione togliamo i Crocefissi,permettiamo che le loro donne girino con il burka,Il PD e il suo sodale Vaticano vogliono una legge che dia loro la cittadinanza Italiana appena sbarcati,il voto,permessi di soggiorno prolungato nel tempo e così via.

Ritratto di Trasimacus

Trasimacus

Dom, 29/04/2012 - 12:46

Mi piacerebbe sentire una parola di commento su questi fatti da parte di illustri porporati come Tettamanzi e Martini, i corifei del dialogo inter-religioso e della mano tesa verso l'Islam, i fautori dell'accoglienza verso gli immigrati islamici, così solleciti nel chiedere che si aprano moschee e minareti in Europa e in Italia... Quello che vedete scorrere è il sangue dei vostri fratelli nella fede, signori porporati dell'ecumenismo, ammesso che abbiate ancora una fede nella quale identificarvi e ammesso che abbiate il coraggio di difendere la libertà religiosa contro il fondamentalismo islamico che la conculca sempre e dovunque.

primula

Dom, 29/04/2012 - 13:08

sicuramente al ministro degli zingari e moschee non frega una mazza, a lui interessa solo che noi italiani ci integraiamo , dando soldi e case agli zingari, e conversioni al'islam.Un'altro ministro inutile e dannoso per l'italia, oltre al suo capo GRANDE BUFFONE MONTI.

poldoripoldo

Dom, 29/04/2012 - 13:10

ho dei parenti da quelle parti, non riesco a mettermi in contatto con loro, che significa "decine di morti", 10 oppure 99

Telramund

Dom, 29/04/2012 - 13:11

Da statistiche, risultano 105.000.= i cristiani massacrati all'anno nel mondo (1 ogni cinque minuti...). Come cifra, mi pare più che eloquente. Evidentemente, a certe frange estremiste di fanatici musulmani, non siamo molto graditi. Senza essere tacciato da razzista, sarebbe duopo, in fase d'accoglienza, fare i dovuti controlli prima d'inserirli in casa nostra. Ivi giunti, pretendono moschee e "quant'altro" mentre dalle loro parti, spesso e volentieri, ci levano di mezzo. E' ormai risaputo che, diverse moschee, sono un ricettacolo di futuri terroristi. Stanno dilagando in tutta Europa e, quanto non ottennero in secoli di guerre, lo stanno velatamente perseguendo con una "pacifica" immigrazione. Vorrei sbagliarmi ma, non mi faccio molte illusioni, sul nostro prossimo futuro... Passeranno ancora diversi anni ma, prima o poi, quando saranno bene insediati, qualche "cambiamento" avverrà. Ovviamente, è una mia del tutto personale riflessione. Diamo tempo al tempo. Saluti.

Random64

Dom, 29/04/2012 - 13:14

gli stati europei, la chiesa, l'occidente..ormai un coacervo di vigliacchi..comandano i vigliacchi, i calabraghe, i prostituti, i deviati...bella deriva..

churchill

Dom, 29/04/2012 - 13:15

Fuori i musulmani dall'europa subito! Non possiamo permettere al nemico di penetrare e indebolire le nostre societa' per poi darci il colpo mortale. L'islam é il nuovo comunismo/nazismo e va combatutto da subito.

primula

Dom, 29/04/2012 - 13:36

ASPETTO anche qualche sospiro di reazione da parte del prete da strada di genova Gallo lui il "prete" tutto spinellitoscocubani che davanti al corano si inginocchia, se poi è davanti ad un imam si sdraia.

lot

Dom, 29/04/2012 - 12:56

I cristiani e noi occidentali facciamoci allegramente ammazzare tutti quanti, l'importante è non dire chi è che ci sta ammazando! Continuate pure nella finzione che gli islamici a cui concedete moschee, libertà di praticare la loro fede e proponete integrazione, che si rifiutano tranquillamente di accettare, siano incolpevoli ma che i "cattivi" siano dei gruppi di delinquenti qualunque fuori dalle regole. Se poi credete che questi fatti accadono in quei posti solo perchè sono nazioni arretrate non vi preoccupate, faranno lo stesso identico servizio anche da noi appena potranno!

Ritratto di gino5730

gino5730

Dom, 29/04/2012 - 12:58

Questa è una vera par condicio,nei Paesi mussulmani i Cristiani li ammazzano a decine e noi come contropartita gli permettiamo di tutto e di più,costruiamo Moschee,partecipiamo (vedi Pisapia) alla festa dei Ramadan,aboliamo presepe e canti di Natale per non offendere la loro sensibilità e per la stessa ragione togliamo i Crocefissi,permettiamo che le loro donne girino con il burka,Il PD e il suo sodale Vaticano vogliono una legge che dia loro la cittadinanza Italiana appena sbarcati,il voto,permessi di soggiorno prolungato nel tempo e così via.

marari

Dom, 29/04/2012 - 13:44

Come mai i nostri prelati non commentano? Continuano a predicare il perdono verso chi ci odia e ci vuole estinguere? SI ed è per questo che dovremmo subire le peggiori angherie: ora in Nigeria ed in Kenia, domani magari nelle nostre città, poco importa se nelle strade o nei luoghi di culto. Nessun commento sulla legge varata in Egitto, che prevede che gli uomini possano avere rapporti con le loro donne, anche se decedute? Solo i mussulmani possono partorire simili leggi, ma noi cosa facciamo? Li accogliamo, lasciamo che distruggano cultura, civiltà, crediamo perfino che possano integrarsi. Pura follia. Basterebbe saper leggere tutti i segnali che ci vengono da ogni dove e gli episodi quotidiani per indurci a prendere posizioni forti e definitive, se ci vogliamo un po di bene.

robtu

Dom, 29/04/2012 - 13:46

Sono secoli che le religioni sono fonti di guerre ed orrori e i cristiani non sono meno feroci degli altri. Ora alcuni gruppi usano l'Islam come elemento politico per le loro rivalse contro i paesi ricchi che spesso hanno affamato i loro: finché non ci sarà giustizia sociale questi fatti avverranno sempre di più.

robtu

Dom, 29/04/2012 - 13:51

#10 Random64 : e perché non vai a combatterli invece di sparare sentenze da qui? Armiamoci e andate! Bravo!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 13:51

Laddove c'è una religione monoteista (qualunque, cattolicesimo, ebraismo, islam) là c'è l' intolleranza. Noi abbiamo avuto secoli di cattolicesimo che ha spazzato via i pagani, processi alle streghe, inquisizione, distruzione dei templi Romani.... basta... basta con questo schifo di Chiesa e ASSOLUTAMENTE NO ALL' IMMIGRAZIONE ISLAMICA

primula

Dom, 29/04/2012 - 13:08

sicuramente al ministro degli zingari e moschee non frega una mazza, a lui interessa solo che noi italiani ci integraiamo , dando soldi e case agli zingari, e conversioni al'islam.Un'altro ministro inutile e dannoso per l'italia, oltre al suo capo GRANDE BUFFONE MONTI.

poldoripoldo

Dom, 29/04/2012 - 13:10

ho dei parenti da quelle parti, non riesco a mettermi in contatto con loro, che significa "decine di morti", 10 oppure 99

Telramund

Dom, 29/04/2012 - 13:11

Da statistiche, risultano 105.000.= i cristiani massacrati all'anno nel mondo (1 ogni cinque minuti...). Come cifra, mi pare più che eloquente. Evidentemente, a certe frange estremiste di fanatici musulmani, non siamo molto graditi. Senza essere tacciato da razzista, sarebbe duopo, in fase d'accoglienza, fare i dovuti controlli prima d'inserirli in casa nostra. Ivi giunti, pretendono moschee e "quant'altro" mentre dalle loro parti, spesso e volentieri, ci levano di mezzo. E' ormai risaputo che, diverse moschee, sono un ricettacolo di futuri terroristi. Stanno dilagando in tutta Europa e, quanto non ottennero in secoli di guerre, lo stanno velatamente perseguendo con una "pacifica" immigrazione. Vorrei sbagliarmi ma, non mi faccio molte illusioni, sul nostro prossimo futuro... Passeranno ancora diversi anni ma, prima o poi, quando saranno bene insediati, qualche "cambiamento" avverrà. Ovviamente, è una mia del tutto personale riflessione. Diamo tempo al tempo. Saluti.

Random64

Dom, 29/04/2012 - 13:14

gli stati europei, la chiesa, l'occidente..ormai un coacervo di vigliacchi..comandano i vigliacchi, i calabraghe, i prostituti, i deviati...bella deriva..

churchill

Dom, 29/04/2012 - 13:15

Fuori i musulmani dall'europa subito! Non possiamo permettere al nemico di penetrare e indebolire le nostre societa' per poi darci il colpo mortale. L'islam é il nuovo comunismo/nazismo e va combatutto da subito.

primula

Dom, 29/04/2012 - 13:36

ASPETTO anche qualche sospiro di reazione da parte del prete da strada di genova Gallo lui il "prete" tutto spinellitoscocubani che davanti al corano si inginocchia, se poi è davanti ad un imam si sdraia.

marari

Dom, 29/04/2012 - 13:44

Come mai i nostri prelati non commentano? Continuano a predicare il perdono verso chi ci odia e ci vuole estinguere? SI ed è per questo che dovremmo subire le peggiori angherie: ora in Nigeria ed in Kenia, domani magari nelle nostre città, poco importa se nelle strade o nei luoghi di culto. Nessun commento sulla legge varata in Egitto, che prevede che gli uomini possano avere rapporti con le loro donne, anche se decedute? Solo i mussulmani possono partorire simili leggi, ma noi cosa facciamo? Li accogliamo, lasciamo che distruggano cultura, civiltà, crediamo perfino che possano integrarsi. Pura follia. Basterebbe saper leggere tutti i segnali che ci vengono da ogni dove e gli episodi quotidiani per indurci a prendere posizioni forti e definitive, se ci vogliamo un po di bene.

robtu

Dom, 29/04/2012 - 13:46

Sono secoli che le religioni sono fonti di guerre ed orrori e i cristiani non sono meno feroci degli altri. Ora alcuni gruppi usano l'Islam come elemento politico per le loro rivalse contro i paesi ricchi che spesso hanno affamato i loro: finché non ci sarà giustizia sociale questi fatti avverranno sempre di più.

robtu

Dom, 29/04/2012 - 13:51

#10 Random64 : e perché non vai a combatterli invece di sparare sentenze da qui? Armiamoci e andate! Bravo!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 13:51

Laddove c'è una religione monoteista (qualunque, cattolicesimo, ebraismo, islam) là c'è l' intolleranza. Noi abbiamo avuto secoli di cattolicesimo che ha spazzato via i pagani, processi alle streghe, inquisizione, distruzione dei templi Romani.... basta... basta con questo schifo di Chiesa e ASSOLUTAMENTE NO ALL' IMMIGRAZIONE ISLAMICA

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 14:01

L' Africa aveva bisogno di tutto fuorché delle piaghe del cattolicesimo e dell' islam...... e via anche dall' Europa. Tanto l' Islam quanto questa chiesa terminale con papi che accolgono sorridenti criminali di guerra come Bush

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 14:04

IL MONOTEISMO è la disgrazia dell' umanità. Non troverete mai chi ha ucciso in nome di Buddha, Confucio, Lao Tsu, Giove, Zeus .....

Albi

Dom, 29/04/2012 - 14:06

E, naturalmente, la Chiesa romana e l'occidente fanno a gara a porgere velocemente l'altra chiappa.....

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 14:09

Ho molte cose da rimproverare alla Chiesa Cattolica (a cominciare dallo scempio fatto dell' arte pagana). Ma quello che oggi le rimprovero di più è di caldeggiare il suicidio culturale, etnico dell' Europa favorendo l' invasione islamica. Sono proprio dei criminali.... e degli stupidi perché verranno spazzati via anche loro.

primula

Dom, 29/04/2012 - 13:36

ASPETTO anche qualche sospiro di reazione da parte del prete da strada di genova Gallo lui il "prete" tutto spinellitoscocubani che davanti al corano si inginocchia, se poi è davanti ad un imam si sdraia.

marari

Dom, 29/04/2012 - 13:44

Come mai i nostri prelati non commentano? Continuano a predicare il perdono verso chi ci odia e ci vuole estinguere? SI ed è per questo che dovremmo subire le peggiori angherie: ora in Nigeria ed in Kenia, domani magari nelle nostre città, poco importa se nelle strade o nei luoghi di culto. Nessun commento sulla legge varata in Egitto, che prevede che gli uomini possano avere rapporti con le loro donne, anche se decedute? Solo i mussulmani possono partorire simili leggi, ma noi cosa facciamo? Li accogliamo, lasciamo che distruggano cultura, civiltà, crediamo perfino che possano integrarsi. Pura follia. Basterebbe saper leggere tutti i segnali che ci vengono da ogni dove e gli episodi quotidiani per indurci a prendere posizioni forti e definitive, se ci vogliamo un po di bene.

robtu

Dom, 29/04/2012 - 13:46

Sono secoli che le religioni sono fonti di guerre ed orrori e i cristiani non sono meno feroci degli altri. Ora alcuni gruppi usano l'Islam come elemento politico per le loro rivalse contro i paesi ricchi che spesso hanno affamato i loro: finché non ci sarà giustizia sociale questi fatti avverranno sempre di più.

robtu

Dom, 29/04/2012 - 13:51

#10 Random64 : e perché non vai a combatterli invece di sparare sentenze da qui? Armiamoci e andate! Bravo!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 13:51

Laddove c'è una religione monoteista (qualunque, cattolicesimo, ebraismo, islam) là c'è l' intolleranza. Noi abbiamo avuto secoli di cattolicesimo che ha spazzato via i pagani, processi alle streghe, inquisizione, distruzione dei templi Romani.... basta... basta con questo schifo di Chiesa e ASSOLUTAMENTE NO ALL' IMMIGRAZIONE ISLAMICA

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 14:01

L' Africa aveva bisogno di tutto fuorché delle piaghe del cattolicesimo e dell' islam...... e via anche dall' Europa. Tanto l' Islam quanto questa chiesa terminale con papi che accolgono sorridenti criminali di guerra come Bush

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 14:01

L' Africa aveva bisogno di tutto fuorché delle piaghe del cattolicesimo e dell' islam...... e via anche dall' Europa. Tanto l' Islam quanto questa chiesa terminale con papi che accolgono sorridenti criminali di guerra come Bush

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 14:04

IL MONOTEISMO è la disgrazia dell' umanità. Non troverete mai chi ha ucciso in nome di Buddha, Confucio, Lao Tsu, Giove, Zeus .....

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 14:04

IL MONOTEISMO è la disgrazia dell' umanità. Non troverete mai chi ha ucciso in nome di Buddha, Confucio, Lao Tsu, Giove, Zeus .....

Albi

Dom, 29/04/2012 - 14:06

E, naturalmente, la Chiesa romana e l'occidente fanno a gara a porgere velocemente l'altra chiappa.....

Albi

Dom, 29/04/2012 - 14:06

E, naturalmente, la Chiesa romana e l'occidente fanno a gara a porgere velocemente l'altra chiappa.....

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 14:09

Ho molte cose da rimproverare alla Chiesa Cattolica (a cominciare dallo scempio fatto dell' arte pagana). Ma quello che oggi le rimprovero di più è di caldeggiare il suicidio culturale, etnico dell' Europa favorendo l' invasione islamica. Sono proprio dei criminali.... e degli stupidi perché verranno spazzati via anche loro.

maan

Dom, 29/04/2012 - 14:29

Loro, la feccia islamica, sono in guerra, ne hanno le palle per farlo e lo sanno, per NON fare la guerra bisogna essere in due. NON basterà la nostra vigliaccheria per NON essere in guerra. La prego Santo Padre, emetta un altro gridolino di sdegno...poco convinto come tutto l'occidente...come l' Italia dove Ella vive; continuiamo a difendere Cristo e i Cristiani nel mondo ( islamico, ma non solo ) facendo finta di niente : vinceremo ; quando ? Quando NON ce ne saranno più. finché poi, a poco a poco ( e nemmeno tanto poco ) NON ce ne saranno più nemmeno in occidente. Eppoi in fin dei conti...sono così lontani ! Che c'entriamo noi ?? O no ???

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 14:09

Ho molte cose da rimproverare alla Chiesa Cattolica (a cominciare dallo scempio fatto dell' arte pagana). Ma quello che oggi le rimprovero di più è di caldeggiare il suicidio culturale, etnico dell' Europa favorendo l' invasione islamica. Sono proprio dei criminali.... e degli stupidi perché verranno spazzati via anche loro.

maan

Dom, 29/04/2012 - 14:29

Loro, la feccia islamica, sono in guerra, ne hanno le palle per farlo e lo sanno, per NON fare la guerra bisogna essere in due. NON basterà la nostra vigliaccheria per NON essere in guerra. La prego Santo Padre, emetta un altro gridolino di sdegno...poco convinto come tutto l'occidente...come l' Italia dove Ella vive; continuiamo a difendere Cristo e i Cristiani nel mondo ( islamico, ma non solo ) facendo finta di niente : vinceremo ; quando ? Quando NON ce ne saranno più. finché poi, a poco a poco ( e nemmeno tanto poco ) NON ce ne saranno più nemmeno in occidente. Eppoi in fin dei conti...sono così lontani ! Che c'entriamo noi ?? O no ???

maan

Dom, 29/04/2012 - 14:29

Loro, la feccia islamica, sono in guerra, ne hanno le palle per farlo e lo sanno, per NON fare la guerra bisogna essere in due. NON basterà la nostra vigliaccheria per NON essere in guerra. La prego Santo Padre, emetta un altro gridolino di sdegno...poco convinto come tutto l'occidente...come l' Italia dove Ella vive; continuiamo a difendere Cristo e i Cristiani nel mondo ( islamico, ma non solo ) facendo finta di niente : vinceremo ; quando ? Quando NON ce ne saranno più. finché poi, a poco a poco ( e nemmeno tanto poco ) NON ce ne saranno più nemmeno in occidente. Eppoi in fin dei conti...sono così lontani ! Che c'entriamo noi ?? O no ???

giuliana

Dom, 29/04/2012 - 14:56

Pochi giorni fa il golpista del colle si è recato in una moschea, quasi a legittimarne l'esistenza. Questo sciagurato presidente distribuisce Costituzioni a tutti i diciottenni e non l'ha mai neppure letta. Lo Stato italiano NON ha mai riconosciuto l'islam come religione e consiglio coloro che commentano di evitare di accomunare l'islam alle vere religioni. L'islam (art.8 Cost.) è considerata alla stregua di una sètta criminale e nessuna moschea -quale sede di un culto criminale- è autorizzata ad essere presente sul nostro territorio. Abbiamo delle leggi chiare e degli imbecilli al governo e nella magistratura che non sono in grado di farle rispettare.

giuliana

Dom, 29/04/2012 - 14:56

Pochi giorni fa il golpista del colle si è recato in una moschea, quasi a legittimarne l'esistenza. Questo sciagurato presidente distribuisce Costituzioni a tutti i diciottenni e non l'ha mai neppure letta. Lo Stato italiano NON ha mai riconosciuto l'islam come religione e consiglio coloro che commentano di evitare di accomunare l'islam alle vere religioni. L'islam (art.8 Cost.) è considerata alla stregua di una sètta criminale e nessuna moschea -quale sede di un culto criminale- è autorizzata ad essere presente sul nostro territorio. Abbiamo delle leggi chiare e degli imbecilli al governo e nella magistratura che non sono in grado di farle rispettare.

handy13

Dom, 29/04/2012 - 14:58

...la religione credo non c'entra proprio niente,....qui si vuole solo prendere il governo con la scusa della religione,...cmq tra una ideoligia che ammazza (AL QAEDA), ed una ideologia che lascia fare e perdona( CRISTIANESIMO)...si sa già alla fine chi prevarrà,...ne rimarrà solo una,...

handy13

Dom, 29/04/2012 - 14:58

...la religione credo non c'entra proprio niente,....qui si vuole solo prendere il governo con la scusa della religione,...cmq tra una ideoligia che ammazza (AL QAEDA), ed una ideologia che lascia fare e perdona( CRISTIANESIMO)...si sa già alla fine chi prevarrà,...ne rimarrà solo una,...

giuliana

Dom, 29/04/2012 - 14:56

Pochi giorni fa il golpista del colle si è recato in una moschea, quasi a legittimarne l'esistenza. Questo sciagurato presidente distribuisce Costituzioni a tutti i diciottenni e non l'ha mai neppure letta. Lo Stato italiano NON ha mai riconosciuto l'islam come religione e consiglio coloro che commentano di evitare di accomunare l'islam alle vere religioni. L'islam (art.8 Cost.) è considerata alla stregua di una sètta criminale e nessuna moschea -quale sede di un culto criminale- è autorizzata ad essere presente sul nostro territorio. Abbiamo delle leggi chiare e degli imbecilli al governo e nella magistratura che non sono in grado di farle rispettare.

handy13

Dom, 29/04/2012 - 14:58

...la religione credo non c'entra proprio niente,....qui si vuole solo prendere il governo con la scusa della religione,...cmq tra una ideoligia che ammazza (AL QAEDA), ed una ideologia che lascia fare e perdona( CRISTIANESIMO)...si sa già alla fine chi prevarrà,...ne rimarrà solo una,...

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 29/04/2012 - 15:39

Cosi nel mondo si fanno strage di cristiani.Mentre da noi si favoleggiano costruzioni di moschee e minareti.La chiesa tace , e i nostri massimi rappresententi fanno la fila a baciare il lulo a questi individui , futuri cittadini italiani.Coccolati e protetti . Qui ancora non abbiamo capito al di fuori di tanti che vengono definiti islamofobi , che si sta giocando con il futuro dei nostri figli e nipoti. Questi stanno uccidendo la nostra civilta.Con la complicita di un partito antititaliano e i suoi rappresentanti.Mi vergogno di avere questi schifosi opportunisti come concittadini.

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 29/04/2012 - 15:39

Cosi nel mondo si fanno strage di cristiani.Mentre da noi si favoleggiano costruzioni di moschee e minareti.La chiesa tace , e i nostri massimi rappresententi fanno la fila a baciare il lulo a questi individui , futuri cittadini italiani.Coccolati e protetti . Qui ancora non abbiamo capito al di fuori di tanti che vengono definiti islamofobi , che si sta giocando con il futuro dei nostri figli e nipoti. Questi stanno uccidendo la nostra civilta.Con la complicita di un partito antititaliano e i suoi rappresentanti.Mi vergogno di avere questi schifosi opportunisti come concittadini.

andrea24

Dom, 29/04/2012 - 15:57

E' ora che bisogna riunirsi per proteggere,anche con la forza,o sostenere chi può farlo,questi cristiani da assalti criminali e terroristici. Anche se non si può sapere se dietro tutta questa destabilizzazione dell'Africa non ci siano forze esterne più potenti.

andrea24

Dom, 29/04/2012 - 15:57

E' ora che bisogna riunirsi per proteggere,anche con la forza,o sostenere chi può farlo,questi cristiani da assalti criminali e terroristici. Anche se non si può sapere se dietro tutta questa destabilizzazione dell'Africa non ci siano forze esterne più potenti.

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 29/04/2012 - 15:39

Cosi nel mondo si fanno strage di cristiani.Mentre da noi si favoleggiano costruzioni di moschee e minareti.La chiesa tace , e i nostri massimi rappresententi fanno la fila a baciare il lulo a questi individui , futuri cittadini italiani.Coccolati e protetti . Qui ancora non abbiamo capito al di fuori di tanti che vengono definiti islamofobi , che si sta giocando con il futuro dei nostri figli e nipoti. Questi stanno uccidendo la nostra civilta.Con la complicita di un partito antititaliano e i suoi rappresentanti.Mi vergogno di avere questi schifosi opportunisti come concittadini.

andrea24

Dom, 29/04/2012 - 15:57

E' ora che bisogna riunirsi per proteggere,anche con la forza,o sostenere chi può farlo,questi cristiani da assalti criminali e terroristici. Anche se non si può sapere se dietro tutta questa destabilizzazione dell'Africa non ci siano forze esterne più potenti.

mila

Dom, 29/04/2012 - 16:33

# Ausonio -Non e' vero che si uccide solo in nome del monoteismo; anche i Pagani uccidevano (vedi persecuzioni contro i cristiani ecc.) e a volte lo fanno per es. anche gli Hindu, benche' meno dei musulmani. E quando non si uccide per le religioni lo si fa per altri interessi. Sono pero' d'accordo che il cattolicesimo, almeno come lo interpretano gli attuali nostri prelati, e' una religione erronea e perdente. Aggiungerei anche che l'illuminata superpotenza che tutti conosciamo e che vuole dirigere tutto il mondo si commuove per le sofferenze dei "sunniti" siriani, ma non muove mai un dito in difesa dei cristiani. Strano.

mila

Dom, 29/04/2012 - 16:33

# Ausonio -Non e' vero che si uccide solo in nome del monoteismo; anche i Pagani uccidevano (vedi persecuzioni contro i cristiani ecc.) e a volte lo fanno per es. anche gli Hindu, benche' meno dei musulmani. E quando non si uccide per le religioni lo si fa per altri interessi. Sono pero' d'accordo che il cattolicesimo, almeno come lo interpretano gli attuali nostri prelati, e' una religione erronea e perdente. Aggiungerei anche che l'illuminata superpotenza che tutti conosciamo e che vuole dirigere tutto il mondo si commuove per le sofferenze dei "sunniti" siriani, ma non muove mai un dito in difesa dei cristiani. Strano.

alfredido

Dom, 29/04/2012 - 17:31

Chissa' se Pisapia che sta progettando una decina di moschee a Milano legge e capisce queste notizie ?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 17:34

#26 mila Assolutamente falso. I Romani perseguitavano i Cristiani perché questi pretendevano in nome dell' assolutismo tipico di tutti i monoteismi di prendere il potere nell' Impero e stravolgerne l' ordine. I Romani non hanno mai perseguitato alcuna altra religione al di fuori di quelle monoteiste. Lo stesso in India. In India non ci sono problemi di convivenza tra le varie religioni se non nel caso, guarda che strano, con la monoteistica religione islamica. Il monoteismo è sempre intollerante: chi crede in un solo dio, implicitamente, ritiene erronee e false tutte le altre religioni.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 17:36

Comunque è assai probabile che dietro le varie fazioni religiose ci siano i soliti interessi dei grandi gruppi economici multinazionali (una tradizione in Africa) oppure addirittura nazioni in lotta per la colonizzazione economica dell' Africa. Non sarebbe la prima volta.... e allora fanno leva sui fanatismi tipici di tutte le religioni monoteiste

alfredido

Dom, 29/04/2012 - 17:31

Chissa' se Pisapia che sta progettando una decina di moschee a Milano legge e capisce queste notizie ?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 17:34

#26 mila Assolutamente falso. I Romani perseguitavano i Cristiani perché questi pretendevano in nome dell' assolutismo tipico di tutti i monoteismi di prendere il potere nell' Impero e stravolgerne l' ordine. I Romani non hanno mai perseguitato alcuna altra religione al di fuori di quelle monoteiste. Lo stesso in India. In India non ci sono problemi di convivenza tra le varie religioni se non nel caso, guarda che strano, con la monoteistica religione islamica. Il monoteismo è sempre intollerante: chi crede in un solo dio, implicitamente, ritiene erronee e false tutte le altre religioni.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 17:36

Comunque è assai probabile che dietro le varie fazioni religiose ci siano i soliti interessi dei grandi gruppi economici multinazionali (una tradizione in Africa) oppure addirittura nazioni in lotta per la colonizzazione economica dell' Africa. Non sarebbe la prima volta.... e allora fanno leva sui fanatismi tipici di tutte le religioni monoteiste

clamor

Dom, 29/04/2012 - 17:43

Oggi questa notizia l’ho ascoltata sul TG5 delle 13.00, ed è stata “sbrigata” in 10 secondi, come per dire: è una notiziola lontana, la diciamo solo perché è un dovere. Mi sa che anche i giornalisti di Mediaset, tranne alcuni bravi come Toni Capuozzo, sono ormai dediti alla notizia islamicamente corretta, prima erano molto più imparziali. Come sempre siamo portati a pensare che le cose che accadono, se sono lontane, non ci toccheranno mai. Niente di più sbagliato, L’Italia è proprio tra quelli la cui popolazione è dedita a mettere la testa sotto la sabbia con l’aiuto del “volemose bene” dettato dal Papa, forse lui in buona fede, e dei suoi sottoposti: con molta meno buona fede. La Cassandra Falliaci, come la vera Cassandra, è stata, è e sarà sempre inascoltata .... quando ce ne accorgeremo, sarà troppo tardi, ahinoi !

clamor

Dom, 29/04/2012 - 17:43

Oggi questa notizia l’ho ascoltata sul TG5 delle 13.00, ed è stata “sbrigata” in 10 secondi, come per dire: è una notiziola lontana, la diciamo solo perché è un dovere. Mi sa che anche i giornalisti di Mediaset, tranne alcuni bravi come Toni Capuozzo, sono ormai dediti alla notizia islamicamente corretta, prima erano molto più imparziali. Come sempre siamo portati a pensare che le cose che accadono, se sono lontane, non ci toccheranno mai. Niente di più sbagliato, L’Italia è proprio tra quelli la cui popolazione è dedita a mettere la testa sotto la sabbia con l’aiuto del “volemose bene” dettato dal Papa, forse lui in buona fede, e dei suoi sottoposti: con molta meno buona fede. La Cassandra Falliaci, come la vera Cassandra, è stata, è e sarà sempre inascoltata .... quando ce ne accorgeremo, sarà troppo tardi, ahinoi !

massimilianofonti

Dom, 29/04/2012 - 18:21

soliti noti .. gente violenta prepotente disposta a ttt che si nasconde dietro falsi teoremi come religione politica denaro colore della pelle provenienza geografica. molti scrivono contro il perdono e gli insegnamenti cristiani ed è evidente che loro nn lo sono. se gesù ha convertito moltitudini è perchè questi han compreso che la violenza genera violenza e son riusciti a portare e dare 1 pò di speranza e fiducia in 1 mondo migliore. chi dice e chiede di uccidere e far la guerra in nome della religione o per convertire le masse nn ha futuro e chi nn lo ha compreso parla solo per ignoranza odio e propri fini nn certo per amore o per il bene comune. il degrado della ns società è ben più evidente ed importante se vogliamo cambiare il futuro e migliorare la società ma in nome del capitalismo egoistico si lascia che si distrugga violenti il ns pianeta la ns casa le persone e le specie che vi abitano. gli ipocriti le chiamano economia liberalizzazioni e privatizzazioni (a delinquere)

massimilianofonti

Dom, 29/04/2012 - 18:21

soliti noti .. gente violenta prepotente disposta a ttt che si nasconde dietro falsi teoremi come religione politica denaro colore della pelle provenienza geografica. molti scrivono contro il perdono e gli insegnamenti cristiani ed è evidente che loro nn lo sono. se gesù ha convertito moltitudini è perchè questi han compreso che la violenza genera violenza e son riusciti a portare e dare 1 pò di speranza e fiducia in 1 mondo migliore. chi dice e chiede di uccidere e far la guerra in nome della religione o per convertire le masse nn ha futuro e chi nn lo ha compreso parla solo per ignoranza odio e propri fini nn certo per amore o per il bene comune. il degrado della ns società è ben più evidente ed importante se vogliamo cambiare il futuro e migliorare la società ma in nome del capitalismo egoistico si lascia che si distrugga violenti il ns pianeta la ns casa le persone e le specie che vi abitano. gli ipocriti le chiamano economia liberalizzazioni e privatizzazioni (a delinquere)

enzo1944

Dom, 29/04/2012 - 19:19

........e non ha niente da dire il Ministro Riccardi,che insiste per accettare tutti i mussulmani che passano nel nostro Paese??.....ed ai quali vuole "regalare case",pensioni,assistenza gratuita,posti di lavoro,istruzione,naturalmente tutto gratis,MA A SPESE NOSTRE!!.....comodo eh ministro delle mie palle,fare bella figura e GUADAGNARE VOTI IN PROSPETTIVA,visto che l'intenzione è quella di "regalare la cittadinanza" e tutto il resto!!.................TANTO PAGHIAMO SEMPRE NOI!!....Le ricordo,caro Ministro,che a casa loro sparano cannonate ai Cristiani(in casa e in Chiesa) e il loro obbiettivo è quello di farci fuori tutti,se non ci convertiamo alla loro Religione!!.....Ha ben capito,......dilettante allo sbaraglio(insieme al clero Cattocomunista,che anzichè difendere la Religione Cristiana,la dimentica troppo spesso)!!

andrea24

Dom, 29/04/2012 - 19:20

Il cristiano è sempre "segno di contraddizione",fin dalle origini,cominciando proprio da Gesù Stesso. per non parlare di tutte le sconcezze di cui venivano accusati,in seguito, i cristiani da parte della propaganda anticristiana. Questo nei tempi più antichi e ne parla la letteratura greco-cristiana. Nei tempi più recenti, anche certi pagani d'oriente si sono resi artefici di tremendi attacchi contro i cristiani.

andrea24

Dom, 29/04/2012 - 19:26

Attenzione,perché il Papa mesi fa lanciò un appello affinché i cristiani venissero difesi. Questi attacchi ora sembrano estendersi anche in altre zone,ma nessuna concreta iniziativa.

enzo1944

Dom, 29/04/2012 - 19:19

........e non ha niente da dire il Ministro Riccardi,che insiste per accettare tutti i mussulmani che passano nel nostro Paese??.....ed ai quali vuole "regalare case",pensioni,assistenza gratuita,posti di lavoro,istruzione,naturalmente tutto gratis,MA A SPESE NOSTRE!!.....comodo eh ministro delle mie palle,fare bella figura e GUADAGNARE VOTI IN PROSPETTIVA,visto che l'intenzione è quella di "regalare la cittadinanza" e tutto il resto!!.................TANTO PAGHIAMO SEMPRE NOI!!....Le ricordo,caro Ministro,che a casa loro sparano cannonate ai Cristiani(in casa e in Chiesa) e il loro obbiettivo è quello di farci fuori tutti,se non ci convertiamo alla loro Religione!!.....Ha ben capito,......dilettante allo sbaraglio(insieme al clero Cattocomunista,che anzichè difendere la Religione Cristiana,la dimentica troppo spesso)!!

andrea24

Dom, 29/04/2012 - 19:20

Il cristiano è sempre "segno di contraddizione",fin dalle origini,cominciando proprio da Gesù Stesso. per non parlare di tutte le sconcezze di cui venivano accusati,in seguito, i cristiani da parte della propaganda anticristiana. Questo nei tempi più antichi e ne parla la letteratura greco-cristiana. Nei tempi più recenti, anche certi pagani d'oriente si sono resi artefici di tremendi attacchi contro i cristiani.

andrea24

Dom, 29/04/2012 - 19:26

Attenzione,perché il Papa mesi fa lanciò un appello affinché i cristiani venissero difesi. Questi attacchi ora sembrano estendersi anche in altre zone,ma nessuna concreta iniziativa.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 19:45

Il cattolicesimo è una religione moribonda che ormai ha tradito da tempo il messaggio di Cristo. Ridicola poi la sua solerzia nel prodigarsi per gli immigrati: coloro che la spazzeranno via per sempre.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 29/04/2012 - 19:45

Il cattolicesimo è una religione moribonda che ormai ha tradito da tempo il messaggio di Cristo. Ridicola poi la sua solerzia nel prodigarsi per gli immigrati: coloro che la spazzeranno via per sempre.

analistadistrada1950

Dom, 29/04/2012 - 20:03

A prescindere dal livello del senso d'apartenenza al Cristianesimo, che è una questione intimamente personale; vien da pensare se quel tipo di attività, ovvero uccisione dei Cristiani, farà parte del futuro mondiale. In questo caso, forse, per coloro che lo dimostreranno, si può prevedere una etichettatura indelebile per avere la certezza che l'eliminazione dei Cristiani sia completa. Futuro sereno come un laghetto di montagna stante la quiete su ogni fronte.

analistadistrada1950

Dom, 29/04/2012 - 20:03

A prescindere dal livello del senso d'apartenenza al Cristianesimo, che è una questione intimamente personale; vien da pensare se quel tipo di attività, ovvero uccisione dei Cristiani, farà parte del futuro mondiale. In questo caso, forse, per coloro che lo dimostreranno, si può prevedere una etichettatura indelebile per avere la certezza che l'eliminazione dei Cristiani sia completa. Futuro sereno come un laghetto di montagna stante la quiete su ogni fronte.

churchill

Dom, 29/04/2012 - 20:06

Ausonio lei e fantastico continui cosi' la sua propaganda islamica cosi' proprio tutti capiranno che l'islam é il nemico. E non si preoccupi, il Cattolicesimo non é morto e come nel passato ad essere spazzato via sara' sempre e solo l'islam, sistema poltico e ideologico retrogrado e incapace di offrire agli individui liberta' e progresso, che é cio che l'individuo vuole nel profondo del suo animo. E' per questo che l'islam perdera', sempre.

churchill

Dom, 29/04/2012 - 20:06

Ausonio lei e fantastico continui cosi' la sua propaganda islamica cosi' proprio tutti capiranno che l'islam é il nemico. E non si preoccupi, il Cattolicesimo non é morto e come nel passato ad essere spazzato via sara' sempre e solo l'islam, sistema poltico e ideologico retrogrado e incapace di offrire agli individui liberta' e progresso, che é cio che l'individuo vuole nel profondo del suo animo. E' per questo che l'islam perdera', sempre.

umberto schenato

Dom, 29/04/2012 - 21:35

L'islam moderato non esiste. Chi si definisce islamico moderato e' un traditore dell'islam per cui chi lo uccide ha il paradiso assicurato.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 29/04/2012 - 21:38

Raoul. Preoccupante il tuo silenzio. Se ci sei batti un colpo. Se no autorizzerai le più fosche congetture sul tuo stato di salute.

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 29/04/2012 - 21:41

x37churchill- Purtroppo devo dar ragione ad Ausonio. Abbiamo mentecatti su tutti i fronti della chiesa. Alla CEI, CI SONO CATTOCOMUNISTI e gente che con la religione a volte non ha niente da spartire. Non parliamo di caritas, o dei vari movimenti definiti cattolici. Ratzinger gia si e' espresso varie volte a favore dei cristiani perseguitati , come risposta attaccato sia dai vari mufti , e anche dai nostri sinistroiti imbecilli ,e quella associazione a delinquere che si definisce corte di giustizia di strasburgo.

Ritratto di Dulcamara

Dulcamara

Dom, 29/04/2012 - 23:57

Molti bamba che, pur di dare addosso alla Chiesa Cattolica, se non fanno proprio il tifo, almeno giustificano la lotta dell'islam contro la medesima, non hanno capito, i bamba, che, nel caso da loro auspicato, non ci sarà un cambio cambio di religione , passando da una di cui, sempre gli stessi bamba, possono tranquillamente disinteressarsi e fare i loro comodi, (tipo passare da cattolico a protestante o ad anglicano o calvinista o buddista), ad un'altra di cui continuare a disinteressarsi e a fare i propri comodi. No, no. Quella religione governa tutta la vita di tutti e nessuno si può sottrarre. regola il codice civile e quello penale, gli studi da fare (studiare il Corano e basta), il modo di mangiare, di bere e di vestirsi, di farsi crescere o meno la barba, di menare le mogli, di fare l'infibulazione alle figlie. E se qualcuno pensa di cambiare qualcuna di quelle regole da Vecchio Testamento (che era già vecchio 2000 anni fa), lo sgozzano. Capito, Bamba?

graffias

Lun, 30/04/2012 - 00:50

Non vorrei che l'amore ed il dialogo che la Chiesa Cattolica sta dimostrando verso l'Islam sia un sistema per creare nuovi santi martiri testimoni di fede....se continua così ,quando in San Pietro ci saranno le canonizzazioni dei nuovi santi , chi dovrà leggere l'elenco di questi beati. si troverà a corto di saliva per la lunga lettura!

routier

Lun, 30/04/2012 - 09:09

Sono secoli che l'islam parte alla conquista dell'Europa e sono secoli che l'Europa rimanda al mittente gli eserciti conquistatori con la coda fra le gambe. Questo non è un parere politico ma storiografia ufficialmente riconosciuta come verità. Sempre per la verità anche gli europei hanno piu volte tentato l'arrembaggio al mondo islamico ( vedi crociate ecc. ) senza riuscirvi. Come diceva Giovanbattista Vico ( grande filosofo napoletano ) la storia ripete se stessa.

claudiocodecasa

Lun, 30/04/2012 - 09:23

umberto schenato......ragione assoluta, nessuno è moderato quando vuole comandare e specialmente l'islam

Bruno Burinato

Lun, 30/04/2012 - 11:04

Va bene il precetto evangelico "porgi l'altra guancia" ma quando è troppo è troppo, non dico di passare alla rappresaglie ma almeno a pensare alla difesa armata, e poi sarebbe ora di smettere di parlare di buoni musulmani, vengono qui senza essere invitati e poi iniziano con l'arroganza, noi siamo degli infedeli e come tale dobbiamo essere trattati, poi le pretese, la moschea, il rispetto della loro religione, perché non imparino a rispettare quella degli altri? ma il nostro parere non conto, siamo solo degli Dihma, servi infedeli, mentre loro sono gli Uhma, padroni veri credenti, se l'occidente non si da una mossa tempo un secolo ed il sogno del loro profeta sarà realtà, abbeverano i loro cavalli nelle fontane di Roma e avranno conquistato il mondo

Il_Presidente

Lun, 30/04/2012 - 13:46

solidarietà ai cristiano persegiotati nel mondo. E intanto ci sono babbei italioti che continuano a ragliare il proprio odio anticristiano, che ha la precedenza su ogni altra considerazione. Quelli che poi magari difendono mussulmani e zingari, rendendo l'Italia un letamaio.