Attacco a Londra, la vittima era un soldato reduce dell'Afghanistan

Lee "Riggers" Rigby si era arruolato nel 2006. Lascia un figlio di due anni

Per l'anagrafa britannica era Lee Rigby. I commilitoni, che lo conoscevano come una persona sorridente e un soldato valoroso, lo chiamavano semplicemente Riggers. È lui il militare vittima della follia di due killer che lo hanno trucidato a colpi di machete mercoledì, a Woolwich, nella zona sud di Londra.

Soldato del II Battaglione del reggimento reale dei fucilieri, Rigby aveva 25 anni, un figlio nato due anni fa e un curriculum militare che si apriva con l'arruolamento nel 2006. Poi Cipro e la Germania. Tra le due un turno di servizio in Afghanistan, in quel paese dove "i musulmani muoiono ogni giorno", come nel folle video in cui uno degli attentatori ha spiegato i motivi del suo gesto.

Mitragliere, tamburino cerimoniale dell'esercito, Rigby era nato a Crumpsall, sobborgo di Manchester. Una nota del ministero della Difesa londinese lo definisce un uomo "con una grande personalità", spezzata dalla follia di due cristiani convertiti a un estremismo che ieri David Cameron ha definito un tradimento della cultura delle stesse comunità musulmane inglesi.

Commenti

gabriel maria

Ven, 24/05/2013 - 08:41

Beh,gli inglesi,gli italiani ed i francesi hanno aperto le porte all'islam e questo è il risultato!!Pensate che in Inghilterra hanno legalizzato i tribunali Islamici!!!Pensate se in Italia legalizzazzero dei tribunali cristiani,apriti cielo!!I comunisti e trinariciuti vari,Bindi compresa si strapperebbero le vesti..oo,purtroppo per i nostri figli e nipoti la scelta è la fuga verso i pochi stati ancora tolleranti per i cristiani,ma ancora per quanto??????

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Ven, 24/05/2013 - 09:01

Cameron, il traditore sei tu e quelli (i laburisti) che hanno riempito il Regno Unito di questa gentaglia. L'Europa è CRISTIANA, non c'è posto per il proselitismo islamico.

Ritratto di echowindy

echowindy

Ven, 24/05/2013 - 12:46

Non voglio immaginare le conseguenze se fatti del genere di cronaca nera succedesse in casa nostra dove peraltro la situazione economica drammatica resiste di migliorare dalle mille difficoltà di infausti dati economici ereditati dal famigerato governo dell’emissario dei club massonici Mario Monti. Il nostro Paese è diventato zona ad altissimo rischio per la incapacità di saper gestire la pesante presenza di immigrati clandestini africani incolleriti da tristi disagi (episodio di Milano). Per di più è gente illusa di aspettative dell’immagine di un ministro di colore nell’attuale governo. Urge una forte adeguata politica per indurre chi non è in regola con i necessari requisiti di ritornare, con le buone o con le cattive, al proprio Paese.

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 24/05/2013 - 13:02

Mi tocca, oltre a subire l'assurdità della vicenda che colpisce la nostra civiltà europea e condanna ancora una volta l'islam per quello che è, una religione criminale che non dovrebbe avere diritto di cittadinanza in nessun parte della Terra, anche sentire queste assurde dichiarazioni di Cameron che è, per di più un conservatore. Quei due, o più che fossero, hanno agito in base alle convinzioni islamiche, nel loro pieno rispetto, di quale Tradimento dell'islam parla a vanvera Cameron? Dato che non lo credo uno stupido è evidente che non vuole coinvolgere l'islam e chiudere la faccenda sulla solita responsabilità individuale dei due colpevoli materiali. Se fosse l'Italia, che dipende dal rifornimento energetico islamico, l'avrei forse capito anche se stigmatizzato lo stesso. La Gran Bretagna non ha alcun bisogno del petrolio islamico, ha di suo i rifornimenti delle sue piattaforme del Mare del Nord, senza contare le isole Falkland, motivo per cui ebbero a fare una guerra con l'Argentina. Perciò, perchè mai Cameron si è comportato in questa maniera, che va contro gli interessi della sua nazione e del suo stesso popolo e perfino contro i suoi principi conservatori? Credo che ci sia in atto un patto massonico non dichiarato fra i potenti della Terra e i politici di spicco. Patto in cui sicuramente sono coinvolti anche i potenti individuali islamici, che vogliono realizzare una omgeneizzazione forzata tra occidente e mondo medio orientale. Credo proprio che il gruppo internazionale Bilderbeg, in cui si raccoglie questa centrale massonica non dichiarata, sia il responsabile mondiale di quello che sta avvenendo in Europa e in America. Di conseguenza Cameron, nel rispetto di questi assurdi patti massonici, ha cercato di scansare l'accusa contro l'islam. Solo questo spiega il suo strano comportamento. Tuttavia non credo che il popolo inglese abbia gradito o gli abbia creduto e dato retta. La miccia è ormai accesa e non credo che nessuno sarà in grado di spegnerla, dichiarazioni fasulle o meno che siano. Spero solo che in Gran Bretagna prevalga Farage con il suo partito anti Euro e anti Europeista. Sarebbe l'inizio dello sfaldamento di tutto questo mare d'ipocrisia e di tradimento, programmato verso le proprie nazioni e verso i propri popoli, di là del partito di appartenenza di chi tradisce, perchè è ormai evidente che sono sia di destra che di sinistra, non c'è nessuna differenza in questo.

82masso

Ven, 24/05/2013 - 13:29

Reinhard...l'Europa è laica. Mi spiace per lei.

Gaby

Ven, 24/05/2013 - 13:46

L'Europa sara' anche laica, ma per una religion che predica la violenza , come l'Islam, non c'e' posto. BUTTIAMOLI FUORI.

CALISESI MAURO

Ven, 24/05/2013 - 13:48

Viva Farage, vai Nigel!!!!!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Ven, 24/05/2013 - 14:22

Tutti ricordiamo l'episodio analogo avvenuto qui da noi in italia a Milano,simili le dinamiche ma con alcune differenze,li a londra la polizia ha sparato ed ha bloccato i 2 killer subito,qui da noi il "picconatore" di milano ha ucciso 3 persone,ha vagato per 3 o 4 ore libero ed indisturbato senza essere fermato ed ora naturalmente è stato dichiarato incapace di intendere e di volere e quindi non andrà nemmeno in carcere,niente male eh?complimenti!

Raoul Pontalti

Ven, 24/05/2013 - 14:25

Oh beata ignoranza! La beata ed eziandio crassa ignoranza dei beoti che quali bananas imperversano su questi forum! Quell'ignoranza che giunge al punto di scandalizzarsi e menare scandalo per i...tribunali islamici! Che orrore! Li hanno legalizzati in Inghilterra! E pensate se lo faranno anche da noi dove, udite udite, non sono legalizzati i tribunali cristiani. Ma i bananas hanno mai sentito parlare di tribunali ecclesiastici? e di Sacra Rota? e di delibazione di sentenze ecclesiastiche da parte di tribunali civili italiani? La Chiesa cattolica (come qualsiasi altra chiesa) è un'istituzione che ha il proprio ordinamento interno e propri tribunali che giudicano sulle cose spirituali o ad esse connesse. Lo stesso per le altre chiese cristiane e anche per i musulmani. Dov'è lo scandalo o bananas? Se non sapete di cosa parlate state lontani dalla tastiera.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 24/05/2013 - 15:22

Pontalti, come no. Cosa c'è di più spiritualmente pratico in svanziche di applicare il diritto di famiglia islamico dove le donne non valgono uno sputo e il maschio e padrone assoluto di tutto, compresi i figli. Non fare troppo affidamento sulla "crassa ignoranza". La Sharjia è fonte giuridica discriminatoria ed è in contrasto con qualsiasi ordine giuridico occidentale basato sull'ugualianza. La canagliata è il doppio binario giuridico in ossequio ad una religione arcaica ferma alla vita beduina del profeta. A quando il delitto di apostasia con decapitazione?

untergas

Ven, 24/05/2013 - 15:41

@ stock47. É sicuro che non si tratti di stock84?

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 24/05/2013 - 15:48

Siamo veramente una civilta' debole, decadente, prossima al fallimento, sottomessa culturalmente, l'occidente bianco cristiano illuminista e' finito. Ci siamo sottomessi a barbari madioevali, tutto per i soldi. I globalizzatori potentati finanziari mondiali massonici hanno portato al meticciato per avere manodopera a sottocosto da sfruttare. Siamo incompatibili, altro che integrazione.

vivaitaly

Ven, 24/05/2013 - 16:07

Povero mondo occidentale se non mandiamo via I mussulmani nei loro paesi e non sconfiggiamo l'ideologia di sinistra che agevola e aiuta a promuovere questa ideologia anti Cristiana e anti occidentale.

The lion

Ven, 24/05/2013 - 16:17

L'UNICA CHE HA AVUTO LE PALLE SOTTO E' STATA ISABELLA DI CASTIGLIA. LEGGETE LA STORIA, GENTE. SOLO UNA PARENTESI CHE VI FARA' MEGLIO CAPIRE. IN SPAGNA UN GIORNO MIA MOGLIE ED IO STAVAMO SPOSTANDOCI DA UNA CITTA' A UN'ALTRA CON UN TASSISTA (SPAGNOLO). DA NOI SOLLECITATO A PARLARCI DELLA SITUAZIONE CON I MUSULMANI. CI DISSE CHE UN GIORNO ERA SALITO SUL SUO TAXI UNO DI LORO E CHE PARLANDO CON LUI QUESTI ERA SOMMAMENTE INTOLLERANTE VERSO I CRISTIANI, FINO A DIRGLI PRIMA DI SCENDERE :" QUESTA TERRA E' NOSTRA E LA RIPRENDEREMO CON LA FORZA E VOI DOVRETE SCAPPAR VIA NUOTANDO...". PACIFICI, NO?

Commenti

Ven, 24/05/2013 - 16:33

@the lion ti farei sentire i settantamila bergamaschi armati

fedele50

Ven, 24/05/2013 - 18:24

MI AUGURO CHE IL sig cabbobbo, detto il massacratore col piccone , appena fuori dal carcere, che, come pare ne uscirà presto, incontri uno che cova lo stesso odio come lui nei confronti di chi ha ucciso e lo finisca a picconate .

CALISESI MAURO

Ven, 24/05/2013 - 18:29

the lion: il problema non sono questa gente entrata illegalmente e' chi li protegge, bisogna ricordarsi di questo. La prossima volta se riesco a votare, Casa Pound, invito tutti. Ora o mai piu' coraggio italici quelli rimasti naturalmente deve essere il ns secondo risorgimento

Salvatore-Maesano

Ven, 24/05/2013 - 18:36

La situazione attuale è che il nemico è è in casa nostra, se non reagiamo perderemo l'Europa, la casa comune, la culla di tutto ciò che siamo. Se non avviene un cambio di atteggiamento radicale contro il "buonismo" della sinistra va a finire che coloro non vogliono adattarsi a vivere in questa società degenerata e che sta abdicando alle sue tradizioni millenarie dovranno isolarsi e vivere in nuove Agarthi, vere e proprie comunità chiuse, lasciando che i buonisti poi vengano assoggettati dagli allogeni nella società multietnica così tanto agognata dalla sinistra. Fra qualche generazione l'Europa diverrà come il Sudamerica ed il Nordafrica . Il guaio è che ci stiamo rovinando da soli, perché altri individui della nostra stessa comunità anziché far fronte contro il nemico comune odiano noi che vogliamo tutelarli assieme alla loro discendenza dalla barbarie futura che si abbatterà inesorabilmente su questa civiltà ormai in declino. Laddove non sono riusciti i sultani ottomani ci sta riuscendo la sinistra in combutta con la plutocrazia in nome del potere economico-finanziario. Ci sono ancora uomini dotati di spina dorsale in grado di opporsi a questo sfacelo? Oppure dovremo far sì che tale processo di dissoluzione acceleri e che si fottano tutti coloro che lo hanno voluto? Se è così, NOI ci ritireremo: le porte segrete di Shamballah per NOI si apriranno. Gli altri si "godano" il caos demoniaco con i loro "nuovi" amici che li renderanno schiavi per i loro piaceri.

Commenti

Ven, 24/05/2013 - 20:12

Mamma mia...ma come fate? Ho una gran paura di voi...siete proprio cattivi!! Dico sul serio, spero di non incontrare cabobo ma neanche voi, questo è sicuro

fedele50

Sab, 25/05/2013 - 17:22

"commenti", si, ma idiozie fatta parola,non meriti attenzione se non dal massacratore cabbobbo e il suo piccone ben appuntito..

Ritratto di volentionolenti

volentionolenti

Sab, 25/05/2013 - 19:18

commenti.....che vuoi che siano settantamila pecorai,seppur armati contro maree oceaniche?

graffias

Dom, 26/05/2013 - 01:07

Caro Maestro Pontalti questa questa volta ha sparato delle scempiaggini che non si addicono ad uno dotto come lei ,che per giunta ha viaggiato in giro per il mondo e che dovrebbe aver conosciuto l'altissimo prodotto civile della "religione"islamica. Ma veniamo alle scempiaggini , mi chiedo come fa ad accostare e confrontare un tribunale ecclesiastico ad un tribunale islamico. Tra i due organismi c'è un profondo abisso spirituale e concreto,non mi risulta che un tribunale ecclesiastico abbia emesso una fatwa contro un apostata o un bestemmiatore.Lei poi parla di ordinamento interno che esiste nella Chiesa Cattolica come nell'Islam......ma egregio Maestro lei sa ,anzi dovrebbe sapere che la Chiesa Cattolica è separata dallo stato con dei trattati ben precisi ,mentre l' Islam è lo stato, ed il suo ordinamento interno ,con tutti i suoi anessi e connessi,sono copia conforme del Corano.

External

Dom, 26/05/2013 - 23:03

Adesso tireranno in ballo l'inquisizione, le crociate.

Raoul Pontalti

Lun, 27/05/2013 - 16:31

Sei un pessimo discepolo graffias. In primis, se leggi bene il mio commento, io corbello i somari che si scandalizzano della presenza di tribunali religiosi (islamici in Inghilterra nella fattispecie) e che affermano siffatti tribunali religiosi assenti nel nostro Paese, in particolare i tribunali "cristiani". Non entro quindi nel merito delle differenze tra i tribunali religiosi islamici e cristiani (cattolici in particolare). Ti faccio notare in secundis che nemmeno i tribunali islamici emettono fatawa (plurale di fatwa) bensì sentenze, essendo la fatwa solo un parere di un esperto. Chi Ti ha detto poi che i tribunali ecclesiastici non emettano sentenze in ordine a bestemmie e apostasie? Certo non più come in passato e senza talune conseguenze fisiche (morte e abbruciamento, di spettanza però del braccio secolare), ma emettono tuttora sentenze che vincolano solo i fedeli. Ti ricordo infine che le sentenze di annullamento del matrimonio religioso da parte del tribunale ecclesiastico sono poi delibate ("omologate" se vuoi)dai tribunali civili italiani agli effetti civili. Da ultimo aggiungo che il riconoscere in sede civile il matrimonio religioso è comune a diversi paesi: USA e GB per quelli islamici ad es., Iran per quelli cristiani, ebraici, etc. Segui il maestro e non i bananas o graffias, ne trarrai vantaggi almeno culturali.

Commenti

Gio, 30/05/2013 - 00:26

Raoul, ti stimo molto :D