Bali, un velivolo finisce in mare: tutti salvi i 100 passeggeri

Il velivolo non è riuscito a frenare in fase di atterraggio ed è finito in mare. Fortunatamente tutti in salvo

Foto tratta da Twitter

Minuti di paura all'aeroporto di Bali. Un aereo con un centinaio di passeggeri a bordo si è schiantato in mare dopo avere fallito l’approccio alla pista in fase di atterraggio. Secondo quanto riferito da un responsabile locale, a bordo dell’aereo finito in mare si trovavano 172 persone, tutte sopravvissute. Il Boeing 737 della compagnia indonesia low cost Lion Air non è riuscito a centrare la pista di atterraggio dell’aeroporto internazionale di Denpasar, sull’isola indonesiana di Bali. "Tutti i passeggeri sono sopravvissuti", ha detto il direttore generale del trasporto aereo, Herry Bhakty. Le prime foto mostrano il velivolo adagiato su un basso fondale a un centinaio di metri dalla costa e il velivolo intatto tranne che per la carlinga spezzata nella parte posteriore. L’aereo stava atterrando al Ngurah Rai Airport, vicino a Denpasar, ma non è giunto lungo sulla pista ed è finito in mare.