Barack e Michelle Obama di nuovo felici insieme: scacciate le voci di crisi

La First Lady e il Presidente si sono mostrati più affiatati che mai, a dispetto di chi li voleva sull'orlo del divorzio

Scoppia la pace tra Barack e Michelle Obama: una serie di foto e video delle ultime ore sembra lasciar supporre un riavvicinamento della coppia. Nella notte il profilo Instagram ufficiale della Casa Bianca ha postato una foto dei coniugi Obama abbracciati in un giro di valzer durante un ricevimento, con la scherzosa didascalia "let's dance", balliamo. Il Presidente, elegantissimo nello smoking nero, ride divertito mentre danza con la First Lady.

Anche ieri, a margine di un incontro ufficiale sul tema del diritto allo studio gli Obama si erano mostrati piuttosto affiatati, scambiandosi un bacio al momento di sostituirsi sul podio degli interventi. Immagini che dissipano i dubbi delle ultime settimane sulle difficoltà della coppia, alimentate da un'anticipazione del tabloid National Enquirer, che aveva addirittura parlato di un divorzio imminente. Citando fonti anonime, il periodico statunitense aveva addirittura insinuato che Barack e Michelle avessero dormito in camere separate durante le vacanze di Natale alle Hawaii.

Tra gli episodi più noti della presunta crisi c'è sicuramente il selfie (l'autoscatto realizzato con uno smartphone) di Obama con il primo ministro danese Helle Thorning-Schmidt e il premier inglese Cameron ai funerali di Nelson Mandela; in quell'occasione i fotografi ripresero una Michelle molto contrariata dal comportamento del marito. Ora alla Casa Bianca sembra invece tornato il sereno, proprio mentre dall'altro lato dell'Atlantico, in Francia sono ben tre le donne che si contendono il Presidente Hollande; forse è anche pensando a questo che la prima coppia d'America ha preso in considerazione l'idea di riavvicinarsi.

Commenti
Ritratto di marforio

marforio

Ven, 17/01/2014 - 12:00

Chissenefrega.

maxaureli

Ven, 17/01/2014 - 12:56

Machissenefrega.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 17/01/2014 - 14:21

Non esiste popolo più ipocrita di quello di ascendenza anglosassone. Le migliori commedie sono proprio quelle americane.

Ritratto di kanamara

kanamara

Ven, 17/01/2014 - 14:22

Già gira voce, nel web, che rappresenti gli Arabi in USA dopo l'11 Settembre, ha legalizzato i matrimoni gay, non ha chiuso Guantanamo, voleva bombardare la Siria invece di bombardare i narcos del Mexico ovest del suo continente, se poi divorziava prima della fine del mandato, poteva addiriuttura cambiare il colore della bandiera USA (oramai, sarebbe sembrato tutto normale).

berserker2

Ven, 17/01/2014 - 14:34

Ma fingono no!!!! Come in tutte le cose che fanno. La "ragion di stato" prevede questi obblighi. E se questa semplice foto può essere indicativa del nulla, guardate (anche se di tre quarti) l'espressione tutt'altro che sorridente della culona in contrasto con l'ilarità forzata che Obananato mostra a favor di telecamera. Certo è, che gli elettori democratici s'erano rotti le palle (a partire da kennedy) di avere dei loro presidenti puttanieri e farfalloni quasi peggio di un Holland qualsiasi. Comunque il commento principale, su questa storiella lo hanno già espresso e meglio di me i precedenti amici postatori. 'azzo ce ne frega a noi!!!!

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Ven, 17/01/2014 - 14:41

WOW! Quanti dettagli interessanti! Obama che sorride con lo smoking nero, il valzer, il bacio, l'insinuazione da parte di fonti anonime che la coppia abbia dormito in camere separate, il ritorno del sereno ecc. Complimenti Ivan Francese. questo sì è giornalismo.

berserker2

Ven, 17/01/2014 - 14:57

Eh si.....proprio pensando al presidente francese si sono riavvicinati. Ahahahaha

maxaureli

Ven, 17/01/2014 - 15:18

Ma se li e' lavati i denti prima di baciare la principessa Obuma?

berserker2

Ven, 17/01/2014 - 16:13

Lui ha la fiatella pesante, ha bevuto parecchio e l'espressione lo conferma! Lei è terrorizzata, non vuole diventare bionda dalla fiatata.....trattiene il respiro, sa di essere obbligata dalla CIA e dall'ONU, chiude gli occhi e fà sto sacrificio. E' ancora incazzata nera (opss!) perchè al funerale del grande terrorist.....ehmm capo di stato sudafricano, lui ha fatto scompostamente il provolone con la premier danese. Fregandosene del protocollo, della etichetta, nonostante la solennità del momento storico che quasi sembrava essere andato lì in gita di piacere. Persino la Sboldrini che si era imbucata all'ultimo momento se ne era accorta. Da lontano, nella sottocurva dello stadio nazionale, vicino ai cessi maschili dove l'avevavo schiaffata, mischiata a bantù e vuvuzele, col binocolino riusciva a vedere in tribuna d'onore dei puntini lontani, uno bianco e uno nero. Beh, era Obanano che faceva lo scemo co la danese. Un terzo puntino lì vicino, un pò più grosso e più nero di tutti era incazzato come una jena. Indovinate chi era.....!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 17/01/2014 - 17:57

chi ha detto che erano in crisi?