Beatles, dentista canadese vuole clonare John Lennon da un suo dente cariato

Il dottore ha acquistato il molare a un'asta per più di ventimila euro

Clonare John Lennon da un suo vecchio dente cariato comprato all'asta. La bizzarra idea è di un dentista canadese che nel novembre del 2011 sborsò 19.500 sterline (22,670 euro) per un molare ingiallito e cariato del mitico cantante dei Beatles. Ora il medico vuole clonare il cantante estraendone il Dna dal cimelio di dubbio gusto. Lo ha anunciato lo stesso dottore, Michael Zuk, che acquistò il dente da Dorothy Jarlett, ora novantenne, che negli anni Sessanta fu la cameriera del cantante nella sua casa di Kennwood nel Surrey e che aveva ricevuto il molare dallo stesso Lennon perchè sapeva che la figlia era una sua fan sfegatata.