La Bonino al suo collega indiano: i marò rientrino

Budapest Il governo italiano persegue «l'obiettivo del rientro in Italia in tempi rapidi dei due militari» Massimiliano Latorre e Salvatore Girone dall'India. Lo ha detto il ministro degli Esteri Emma Bonino incontrando a Budapest il suo omologo indiano Salman Khurshid, ospite d'onore della Conferenza degli ambasciatori ungheresi. «Evocando il rinnovato clima di collaborazione instauratosi tra i due governi» - recita la nota della Farnesina - la Bonino ha rinnovato il suo auspicio «per una rapida conclusione delle indagini e del processo» ai due marò italiani.

Commenti

Mario-64

Mer, 17/07/2013 - 10:27

Bastassero i buoni auspici...