Caro Napolitano... ecco due idee per i marò

Dopo l’invito del Colle a <a href="http://www.ilgiornale.it/esteri/india_non_ce_pace_maroaltri_14_giorni_ca... target="_blank">"chi sa solo sventolare striscioni"</a>, ecco due idee: richiamare l’ambasciatore a New Delhi e minacciare il nostro ritiro da Afghanistan, Libano e Oceano Indiano

Caro Presidente siamo rimasti stupiti dalla sua frase un po' piccata su chi sventola gli striscioni in favore dei marò. Da un politico di lungo corso come lei, fin dai tempi dell'Unione Sovietica, non ce l'aspettavamo e confidiamo che in cuor suo non voleva provocare i tanti italiani mobilitati in difesa dei fucilieri di marina nelle carceri indiane. Per questo motivo cogliamo la palla al balzo e le sottoponiamo, come da sua richiesta, una serie di ideuzze che ci frullano per la testa. Idee che non possono prescindere dalla volontà di mostrare una volta tanto gli attributi e se necessario sbattere i pugni sul tavolo per far capire a tutti che non siamo la solita Italietta.

Prima di tutto ci chiediamo perchè la Farnesina non ha ancora preso in considerazione il ritiro dell'ambasciatore da New Delhi, che tra l'altro non ha combinato molto dall'inizio della crisi. Sarebbe un segnale forte e chiaro che non ci facciamo prendere a pesci in faccia dagli indiani di turno.
Poi bisognerebbe cominciare a mettere sul piatto la nostra presenza a Herat con quattromila uomini e 50 caduti. Per il governo indiano il non lontano Afghanistan è una spina nel fianco manipolata dal Pakistan storico avversario. La presenza dei nostri soldati serve anche ad evitare all'India un nuovo 11 settembre come quello della strage di Mumbai. Se non vogliono mollarci i due marò, che vengano le truppe indiane a sputare sangue e sudore a Herat e dintorni al posto nostro.

Non solo: la guerra con i talebani non la stiamo né perdendo, né vincendo, ma lo zio Sam ha già suonato la ritirata per il 2014. Minacciare di tornare a casa prima provocherebbe qualche mal di testa anche a Washington. Forse gli americani, sempre categorici nel processare in patria i loro uomini, compresi i cowboy volanti del Cermis, sarebbero invogliati a far maggiori pressioni sugli alleati indiani per i nostri due marò.

Se questa prima ideuzza le sembra esagerata non dimentichiamoci che siamo presenti in Libano con 1112 uomini e comandiamo la missione delle Nazioni Unite, che non si sono distinte in difesa dei fucilieri di marina nelle galere indiane. I caschi blu di New Delhi, sotto il nostro comando, sono circa 899. Molliamo la guida della missione e torniamocene a casa sempre invitando gli indiani a sostituirci. Poi staremo a vedere come si destreggeranno i caschi blu di New Delhi con gli Hezbollah.

Se anche questa ideuzza suona come una rappresaglia troppo forte le ricordiamo, caro Presidente, che il 29 marzo, quasi un mese e mezzo dopo l'arresto di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, è partita da Taranto la fregata Scirocco. La nave della Marina militare andrà a schierarsi con la flotta della missione europea Atalanta, contro la pirateria, al largo della Somalia. Bruxelles non si è proprio strappata le vesti per i marò e la baronessa Catherine Ashton, che rappresenta l'Europa, aveva addirittura scambiato i fucilieri italiani per guardie private.
Forse ritirare immediatamente la fregata Scirocco dallo schieramento anti pirateria farebbe capire a tutti, compresi gli alleati, che non scherziamo.

Eventualmente la Marina potrebbe solo continuare a monitorare la petroliera italiana Enrica Ievoli nella mani dei pirati somali da fine dicembre. A bordo ci sono 18 uomini di equipaggio: 6 italiani, 5 ucraini e 7 indiani. Se vogliamo mostrare gli attributi qualcuno farebbe bene ad informare l'ambasciatore di New Delhi a Roma che questa volta si occuperanno gli indiani di liberare i propri connazionali. Non come è successo con la nave precedente, la Savina Caylin, dove i 17 indiani di equipaggio sono stati addirittura liberati qualche ora prima degli italiani, per evitare che i pirati se li tenessero ancora qualche mese. Un'operazione avvenuta sotto gli occhi attenti della fregata Grecale con i marò a bordo pronti ad intervenire se qualcosa fosse andato storto.

Neppure l'Onu, che pure pontifica contro la pirateria, ha preso molto in considerazione la causa dei due fucilieri italiani detenuti in India. Un motivo in più per scatenare la «guerriglia» diplomatica al Palazzo di Vetro contro l'India, che vuole da tempo diventare membro permanente del Consiglio di sicurezza. E fino a quando non mollano i marò ricordare come i caschi blu indiani in Congo, la più importante missione dell'Onu, siano noti per ruberie, stupri e amicizie con i locali signori della guerra.

Il Giornale non proclama l'innocenza a priori o a qualunque costo di Girone e Latorre, ma solo il sacrosanto diritto di venir giudicati in Italia. Ci rendiamo conto che le nostre ideuzze per i marò non hanno il felpato tenore quirinalizio. Per questo auspichiamo che il capo dello Stato e delle forze armate ne smussi magari gli angoli, rendendole più diplomatiche, ma faccia qualcosa per evitarci la solita figura da Italietta. Oppure ne trovi altre per ridare fiducia a tutti i soldati che servono la patria facendo il loro dovere, come i due marò in galera in India.

Commenti
Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 04/04/2012 - 08:36

Caro Biloslavo, per fare quanto propone bisogna avere le palle e la Repubblica Italiana è sorta sill'otto settembre.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 04/04/2012 - 08:36

Caro Biloslavo, per fare quanto propone bisogna avere le palle e la Repubblica Italiana è sorta sill'otto settembre.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 04/04/2012 - 08:36

Caro Biloslavo, per fare quanto propone bisogna avere le palle e la Repubblica Italiana è sorta sill'otto settembre.

NickCarter1900

Mer, 04/04/2012 - 09:11

... eventualmente, visto che siamo governati da bancari/banchieri, un bel baratto ... diamo all'India TUTTI i nostri parlamentari, usceri, segretari e ci prendiamo i due marò (forse saremmo ancora in debito, ma almeno abbiamo ridotto il credito), oppure facciamo entrare le tre FF AA in borsa così, eventi di questi tipo, provocherebbero contraccolpi economici inaccettabili o, in ultimo, si applica l'articolo del Codice Militare nel quale viene riportato che "... si comanda con l'esempio ..." :-). Come vede le idee le abbiamo e non costiamo nemmeno che un 1,5 x exp-100000000000 dello stipendio di un che le idee dovrebbe farsele venire. W le Forze Armate!

jacare1960

Mer, 04/04/2012 - 09:14

Bravo! Concordo al 100%. Se sappiamo solo "sventolare striscioni" è perchè chi ci comanda (da decadi) è perfettamente imbelle a qualsiasi azione che preveda gli "attributi". Il presidente poi, lasciamolo perdere: vergognoso refuso post URSS. Si vergogni a pronunciare tali parole.

NickCarter1900

Mer, 04/04/2012 - 09:11

... eventualmente, visto che siamo governati da bancari/banchieri, un bel baratto ... diamo all'India TUTTI i nostri parlamentari, usceri, segretari e ci prendiamo i due marò (forse saremmo ancora in debito, ma almeno abbiamo ridotto il credito), oppure facciamo entrare le tre FF AA in borsa così, eventi di questi tipo, provocherebbero contraccolpi economici inaccettabili o, in ultimo, si applica l'articolo del Codice Militare nel quale viene riportato che "... si comanda con l'esempio ..." :-). Come vede le idee le abbiamo e non costiamo nemmeno che un 1,5 x exp-100000000000 dello stipendio di un che le idee dovrebbe farsele venire. W le Forze Armate!

cardo

Mer, 04/04/2012 - 09:19

Ma quel felpati? qui bisogna mostrare gli attributi! le idee, per altro ventilate da giorni sul Giornale, sono interessanti. Aggiungerei solo che bisognerebbe rimuovere almeno quella sottospecie di ministro ex ammiraglio, distintosi per ignavia..

jacare1960

Mer, 04/04/2012 - 09:14

Bravo! Concordo al 100%. Se sappiamo solo "sventolare striscioni" è perchè chi ci comanda (da decadi) è perfettamente imbelle a qualsiasi azione che preveda gli "attributi". Il presidente poi, lasciamolo perdere: vergognoso refuso post URSS. Si vergogni a pronunciare tali parole.

NickCarter1900

Mer, 04/04/2012 - 09:11

... eventualmente, visto che siamo governati da bancari/banchieri, un bel baratto ... diamo all'India TUTTI i nostri parlamentari, usceri, segretari e ci prendiamo i due marò (forse saremmo ancora in debito, ma almeno abbiamo ridotto il credito), oppure facciamo entrare le tre FF AA in borsa così, eventi di questi tipo, provocherebbero contraccolpi economici inaccettabili o, in ultimo, si applica l'articolo del Codice Militare nel quale viene riportato che "... si comanda con l'esempio ..." :-). Come vede le idee le abbiamo e non costiamo nemmeno che un 1,5 x exp-100000000000 dello stipendio di un che le idee dovrebbe farsele venire. W le Forze Armate!

jacare1960

Mer, 04/04/2012 - 09:14

Bravo! Concordo al 100%. Se sappiamo solo "sventolare striscioni" è perchè chi ci comanda (da decadi) è perfettamente imbelle a qualsiasi azione che preveda gli "attributi". Il presidente poi, lasciamolo perdere: vergognoso refuso post URSS. Si vergogni a pronunciare tali parole.

Tobi

Mer, 04/04/2012 - 09:24

quei poveri pescatori indiani uccisi appartenevano ad una comunità cattolica, una minoranza maltrattata in India. Questo "dettaglio" potrebbe spiegare molte cose, e non credo uno si sbilanci troppo se gli venga il sospetto che quei poveri pescatori cattolici fossero considerate persone da poter uccidere senza troppi problemi da certa parte politica/religiosa e/o di casta indiana, con il doppio risultato di far fuori qualche cristiano/cattolico in più (perché i cattolici lì sono già perseguitati e pertanto le loro vite sono considerate "insignificanti") e nello stesso tempo addossare la colpa all'Italia per fini che credo siano politici.

cardo

Mer, 04/04/2012 - 09:19

Ma quel felpati? qui bisogna mostrare gli attributi! le idee, per altro ventilate da giorni sul Giornale, sono interessanti. Aggiungerei solo che bisognerebbe rimuovere almeno quella sottospecie di ministro ex ammiraglio, distintosi per ignavia..

Tobi

Mer, 04/04/2012 - 09:24

quei poveri pescatori indiani uccisi appartenevano ad una comunità cattolica, una minoranza maltrattata in India. Questo "dettaglio" potrebbe spiegare molte cose, e non credo uno si sbilanci troppo se gli venga il sospetto che quei poveri pescatori cattolici fossero considerate persone da poter uccidere senza troppi problemi da certa parte politica/religiosa e/o di casta indiana, con il doppio risultato di far fuori qualche cristiano/cattolico in più (perché i cattolici lì sono già perseguitati e pertanto le loro vite sono considerate "insignificanti") e nello stesso tempo addossare la colpa all'Italia per fini che credo siano politici.

cardo

Mer, 04/04/2012 - 09:19

Ma quel felpati? qui bisogna mostrare gli attributi! le idee, per altro ventilate da giorni sul Giornale, sono interessanti. Aggiungerei solo che bisognerebbe rimuovere almeno quella sottospecie di ministro ex ammiraglio, distintosi per ignavia..

Tobi

Mer, 04/04/2012 - 09:24

quei poveri pescatori indiani uccisi appartenevano ad una comunità cattolica, una minoranza maltrattata in India. Questo "dettaglio" potrebbe spiegare molte cose, e non credo uno si sbilanci troppo se gli venga il sospetto che quei poveri pescatori cattolici fossero considerate persone da poter uccidere senza troppi problemi da certa parte politica/religiosa e/o di casta indiana, con il doppio risultato di far fuori qualche cristiano/cattolico in più (perché i cattolici lì sono già perseguitati e pertanto le loro vite sono considerate "insignificanti") e nello stesso tempo addossare la colpa all'Italia per fini che credo siano politici.

Ritratto di ursula.liefke

ursula.liefke

Mer, 04/04/2012 - 09:27

ai tempo di Frattino i due marò da tempo sarebbero tornati in Italia. Gli Indiano hanno evidentemente la ferma intenzione di dichiare "colpevoli" i due soldati. I fatti però si sono svolti in acque internazionali! e se alla prova ballistica non volevano presenti gli italiani, evidentemente temevano che venisse scoperto qualcosa di irregolare DALLA LORO PARTE! Il governo si muova in maniera decisa, il Monti non serve a nulla, proprio a nulla, non capisce niente, tanto meno di problemi giuridici riguardo al Diritto Internazionale!

Ritratto di ursula.liefke

ursula.liefke

Mer, 04/04/2012 - 09:27

ai tempo di Frattino i due marò da tempo sarebbero tornati in Italia. Gli Indiano hanno evidentemente la ferma intenzione di dichiare "colpevoli" i due soldati. I fatti però si sono svolti in acque internazionali! e se alla prova ballistica non volevano presenti gli italiani, evidentemente temevano che venisse scoperto qualcosa di irregolare DALLA LORO PARTE! Il governo si muova in maniera decisa, il Monti non serve a nulla, proprio a nulla, non capisce niente, tanto meno di problemi giuridici riguardo al Diritto Internazionale!

Ritratto di ursula.liefke

ursula.liefke

Mer, 04/04/2012 - 09:27

ai tempo di Frattino i due marò da tempo sarebbero tornati in Italia. Gli Indiano hanno evidentemente la ferma intenzione di dichiare "colpevoli" i due soldati. I fatti però si sono svolti in acque internazionali! e se alla prova ballistica non volevano presenti gli italiani, evidentemente temevano che venisse scoperto qualcosa di irregolare DALLA LORO PARTE! Il governo si muova in maniera decisa, il Monti non serve a nulla, proprio a nulla, non capisce niente, tanto meno di problemi giuridici riguardo al Diritto Internazionale!

piertrim

Mer, 04/04/2012 - 09:27

Signor presidente, avrei anch'io qualche idea per i marò, ma non mi espongo e lascio ai tanti mandarini delle istituzioni, che mi sembrano ben pagati per farlo, il compito di pensarci! O non sanno fare neanche questo?

piertrim

Mer, 04/04/2012 - 09:27

Signor presidente, avrei anch'io qualche idea per i marò, ma non mi espongo e lascio ai tanti mandarini delle istituzioni, che mi sembrano ben pagati per farlo, il compito di pensarci! O non sanno fare neanche questo?

piertrim

Mer, 04/04/2012 - 09:27

Signor presidente, avrei anch'io qualche idea per i marò, ma non mi espongo e lascio ai tanti mandarini delle istituzioni, che mi sembrano ben pagati per farlo, il compito di pensarci! O non sanno fare neanche questo?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 04/04/2012 - 09:28

Idee da guerrafondai. Tanto non sono i vostri figli, ben protetti, a rischiare. Chiudete questo giornale.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 04/04/2012 - 09:28

Idee da guerrafondai. Tanto non sono i vostri figli, ben protetti, a rischiare. Chiudete questo giornale.

Izdubar

Mer, 04/04/2012 - 09:28

Ottimo articolo. Ora Napolitano ha le proposte che sollecitava. Questa storia è grottesca, e intanto i nostri militari sono ancora ingiustamente detenuti. Basta!!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 04/04/2012 - 09:28

Idee da guerrafondai. Tanto non sono i vostri figli, ben protetti, a rischiare. Chiudete questo giornale.

Izdubar

Mer, 04/04/2012 - 09:28

Ottimo articolo. Ora Napolitano ha le proposte che sollecitava. Questa storia è grottesca, e intanto i nostri militari sono ancora ingiustamente detenuti. Basta!!!

Izdubar

Mer, 04/04/2012 - 09:28

Ottimo articolo. Ora Napolitano ha le proposte che sollecitava. Questa storia è grottesca, e intanto i nostri militari sono ancora ingiustamente detenuti. Basta!!!

alessandro20579

Mer, 04/04/2012 - 09:34

è incredibile. questi non solo vivono di privilegi ma addirittura pretendono anche che gli si dica cosa fare. che fantocci. che poi le idee del Buon Fausto mi sembrano piuttosto semplici e anche degli inetti come loro poteva arrivarci (soprattutto il ritiro dall'afganistan).

alessandro20579

Mer, 04/04/2012 - 09:34

è incredibile. questi non solo vivono di privilegi ma addirittura pretendono anche che gli si dica cosa fare. che fantocci. che poi le idee del Buon Fausto mi sembrano piuttosto semplici e anche degli inetti come loro poteva arrivarci (soprattutto il ritiro dall'afganistan).

alessandro20579

Mer, 04/04/2012 - 09:34

è incredibile. questi non solo vivono di privilegi ma addirittura pretendono anche che gli si dica cosa fare. che fantocci. che poi le idee del Buon Fausto mi sembrano piuttosto semplici e anche degli inetti come loro poteva arrivarci (soprattutto il ritiro dall'afganistan).

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Mer, 04/04/2012 - 09:38

sottoscrivo in toto

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Mer, 04/04/2012 - 09:38

sottoscrivo in toto

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Mer, 04/04/2012 - 09:38

sottoscrivo in toto

mary56

Mer, 04/04/2012 - 09:39

Concordo pienamente con il giornalista Fausto Biloslavo che stimo ed apprezzo, anche perchè, come italiana,sono stanca di essere considerata una sottospecie rispetto agli altri Paesi. Perciò bisogna finirla con il buonismo scambiato per sottomissione, ci vuole autorevolezza e fermezza nel ribadire le nostre posizioni e quindi agire di conseguenza come suggerito dal giornalista.Poi noi rimarremo comunque coloro che in caso di bisogno correremo in soccorso di chiunque, perchè ciò è nella nostra natura, ma abbiamo il sacrosanto diritto di essere rispettati.

mary56

Mer, 04/04/2012 - 09:39

Concordo pienamente con il giornalista Fausto Biloslavo che stimo ed apprezzo, anche perchè, come italiana,sono stanca di essere considerata una sottospecie rispetto agli altri Paesi. Perciò bisogna finirla con il buonismo scambiato per sottomissione, ci vuole autorevolezza e fermezza nel ribadire le nostre posizioni e quindi agire di conseguenza come suggerito dal giornalista.Poi noi rimarremo comunque coloro che in caso di bisogno correremo in soccorso di chiunque, perchè ciò è nella nostra natura, ma abbiamo il sacrosanto diritto di essere rispettati.

mary56

Mer, 04/04/2012 - 09:39

Concordo pienamente con il giornalista Fausto Biloslavo che stimo ed apprezzo, anche perchè, come italiana,sono stanca di essere considerata una sottospecie rispetto agli altri Paesi. Perciò bisogna finirla con il buonismo scambiato per sottomissione, ci vuole autorevolezza e fermezza nel ribadire le nostre posizioni e quindi agire di conseguenza come suggerito dal giornalista.Poi noi rimarremo comunque coloro che in caso di bisogno correremo in soccorso di chiunque, perchè ciò è nella nostra natura, ma abbiamo il sacrosanto diritto di essere rispettati.

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Mer, 04/04/2012 - 09:44

Da fonti interne alla M.M. ho appreso che ai nostri ragazzi prigionieri avrebbero ridotto la paga, togliendo loro l'indennità di missione e d'imbarco, non essendo appunto più a bordo della nave.... si parla di un 40% in meno. Se fosse vero sarebbe una vergogna incredibile ( spunto per i giornalisti per indagare e, se l'informazione é corretta, fare un po' di clamore)

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Mer, 04/04/2012 - 09:44

Da fonti interne alla M.M. ho appreso che ai nostri ragazzi prigionieri avrebbero ridotto la paga, togliendo loro l'indennità di missione e d'imbarco, non essendo appunto più a bordo della nave.... si parla di un 40% in meno. Se fosse vero sarebbe una vergogna incredibile ( spunto per i giornalisti per indagare e, se l'informazione é corretta, fare un po' di clamore)

ripper

Mer, 04/04/2012 - 09:49

Sottoscrivo in toto anch'io, ma aggiungo una cosa: Signor Presidente lei sta in quel posto, ben pagato, perchè è lei che deve risolvere i problemi e farsi venire le idee e non chiedere agli altri le proprie. Altrimenti sarebbero capaci tutti di stare al suo posto. E poi lo dice dopo tanto tempo?..avrebbe dovut farsi sentire dopo due minuti dall'arresto...altro che storie.

ripper

Mer, 04/04/2012 - 09:49

Sottoscrivo in toto anch'io, ma aggiungo una cosa: Signor Presidente lei sta in quel posto, ben pagato, perchè è lei che deve risolvere i problemi e farsi venire le idee e non chiedere agli altri le proprie. Altrimenti sarebbero capaci tutti di stare al suo posto. E poi lo dice dopo tanto tempo?..avrebbe dovut farsi sentire dopo due minuti dall'arresto...altro che storie.

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Mer, 04/04/2012 - 09:44

Da fonti interne alla M.M. ho appreso che ai nostri ragazzi prigionieri avrebbero ridotto la paga, togliendo loro l'indennità di missione e d'imbarco, non essendo appunto più a bordo della nave.... si parla di un 40% in meno. Se fosse vero sarebbe una vergogna incredibile ( spunto per i giornalisti per indagare e, se l'informazione é corretta, fare un po' di clamore)

ripper

Mer, 04/04/2012 - 09:49

Sottoscrivo in toto anch'io, ma aggiungo una cosa: Signor Presidente lei sta in quel posto, ben pagato, perchè è lei che deve risolvere i problemi e farsi venire le idee e non chiedere agli altri le proprie. Altrimenti sarebbero capaci tutti di stare al suo posto. E poi lo dice dopo tanto tempo?..avrebbe dovut farsi sentire dopo due minuti dall'arresto...altro che storie.

actarus100

Mer, 04/04/2012 - 10:02

Grazie signor Biloslavo, (il suo nome mi ricorda il quello del mio capovoga dell'otto nazionale, nel lontano 1962), lei ha tradotto in termini molto chiari, quanto da me espresso sul soggetto in sei post (dal 04 al 07 Marzo 2012). In particolare che senso ha per noi italiani essere il 6° pagatore del "budget" dell'ONU, quando non siamo capaci di essere né degnamente rappresentati né difesi da nessuno nell'organizzazione! Perché dobbiamo spendere milioni di Euro nel finanziare missioni all'estero quando i nostri alleati si voltano dall'altra parte. Perché dobbiamo fornire gratis le nostre basi per una guerra voluta e condotta da altri contro un nostro alleato! Lei é nel giusto! Richiamiamo tutti i nostri militari impegnati in missioni estere onde evitare che qualche giudice, a Kabul o a Beirut o a Pistrina, sulla base di quanto fatto dall'India, si senta in dovere di sbattere uno dei nostri soldati in galera! ( Un calcolo: Risparmio spesa é equivalente a scambio commerciale con India!)

Albert1

Mer, 04/04/2012 - 10:03

@ #8 luigipiso Quali sarebbero queste idee da guerrafondai ritirare i nostri soldati e le nostre navi? Ma hai letto l'articolo? Se l'hai letto allora non l'hai capito ... e visto che è di una semplicità disarmante non provo neanche a spiegaterlo perchè vuol dire che proprio non ce la fai! Questo giornale resta aperto mentre dovresti chiuderti la terza narice: forse riesci ancora a trattenere qualche neurone .... in ogni caso comunque molto pochi.

actarus100

Mer, 04/04/2012 - 10:02

Grazie signor Biloslavo, (il suo nome mi ricorda il quello del mio capovoga dell'otto nazionale, nel lontano 1962), lei ha tradotto in termini molto chiari, quanto da me espresso sul soggetto in sei post (dal 04 al 07 Marzo 2012). In particolare che senso ha per noi italiani essere il 6° pagatore del "budget" dell'ONU, quando non siamo capaci di essere né degnamente rappresentati né difesi da nessuno nell'organizzazione! Perché dobbiamo spendere milioni di Euro nel finanziare missioni all'estero quando i nostri alleati si voltano dall'altra parte. Perché dobbiamo fornire gratis le nostre basi per una guerra voluta e condotta da altri contro un nostro alleato! Lei é nel giusto! Richiamiamo tutti i nostri militari impegnati in missioni estere onde evitare che qualche giudice, a Kabul o a Beirut o a Pistrina, sulla base di quanto fatto dall'India, si senta in dovere di sbattere uno dei nostri soldati in galera! ( Un calcolo: Risparmio spesa é equivalente a scambio commerciale con India!)

Albert1

Mer, 04/04/2012 - 10:03

@ #8 luigipiso Quali sarebbero queste idee da guerrafondai ritirare i nostri soldati e le nostre navi? Ma hai letto l'articolo? Se l'hai letto allora non l'hai capito ... e visto che è di una semplicità disarmante non provo neanche a spiegaterlo perchè vuol dire che proprio non ce la fai! Questo giornale resta aperto mentre dovresti chiuderti la terza narice: forse riesci ancora a trattenere qualche neurone .... in ogni caso comunque molto pochi.

actarus100

Mer, 04/04/2012 - 10:02

Grazie signor Biloslavo, (il suo nome mi ricorda il quello del mio capovoga dell'otto nazionale, nel lontano 1962), lei ha tradotto in termini molto chiari, quanto da me espresso sul soggetto in sei post (dal 04 al 07 Marzo 2012). In particolare che senso ha per noi italiani essere il 6° pagatore del "budget" dell'ONU, quando non siamo capaci di essere né degnamente rappresentati né difesi da nessuno nell'organizzazione! Perché dobbiamo spendere milioni di Euro nel finanziare missioni all'estero quando i nostri alleati si voltano dall'altra parte. Perché dobbiamo fornire gratis le nostre basi per una guerra voluta e condotta da altri contro un nostro alleato! Lei é nel giusto! Richiamiamo tutti i nostri militari impegnati in missioni estere onde evitare che qualche giudice, a Kabul o a Beirut o a Pistrina, sulla base di quanto fatto dall'India, si senta in dovere di sbattere uno dei nostri soldati in galera! ( Un calcolo: Risparmio spesa é equivalente a scambio commerciale con India!)

Albert1

Mer, 04/04/2012 - 10:03

@ #8 luigipiso Quali sarebbero queste idee da guerrafondai ritirare i nostri soldati e le nostre navi? Ma hai letto l'articolo? Se l'hai letto allora non l'hai capito ... e visto che è di una semplicità disarmante non provo neanche a spiegaterlo perchè vuol dire che proprio non ce la fai! Questo giornale resta aperto mentre dovresti chiuderti la terza narice: forse riesci ancora a trattenere qualche neurone .... in ogni caso comunque molto pochi.

Ritratto di lorel

lorel

Mer, 04/04/2012 - 10:02

Sante parole...complimenti Fausto! Sottoscrivo in toto il Suo bellissimo articolo. Spero Lei abbia già inoltrato via mail al ns esimio???? ma forse il compagno è troppo impegnato a "lodare" le malefatte dell'amichetto Monti...spiegandoci che "non vede tutti questi problemi negli italiani" (cosa volete che sia...uno si dà fuoco....10/12 si uccidono!!!!)....E già che ci siamo chiediamogli anche perchè usa due pesi e due misure con i ns concittadini? perchè per altri "rapiti.....sequestrati...ecc." il ns emerito si è esposto e per Salvatore e Massimiliano chiosa???? Io come tanti italiani vicini ai ns due ragazzi, ho esposto il tricolore e appeso striscioni perchè non posso fare altro....il potere lo avete Voi dei Palazzi....burocrati burattini e burattinai! si vergogni comnunista del c@@@o

Ritratto di lorel

lorel

Mer, 04/04/2012 - 10:02

Sante parole...complimenti Fausto! Sottoscrivo in toto il Suo bellissimo articolo. Spero Lei abbia già inoltrato via mail al ns esimio???? ma forse il compagno è troppo impegnato a "lodare" le malefatte dell'amichetto Monti...spiegandoci che "non vede tutti questi problemi negli italiani" (cosa volete che sia...uno si dà fuoco....10/12 si uccidono!!!!)....E già che ci siamo chiediamogli anche perchè usa due pesi e due misure con i ns concittadini? perchè per altri "rapiti.....sequestrati...ecc." il ns emerito si è esposto e per Salvatore e Massimiliano chiosa???? Io come tanti italiani vicini ai ns due ragazzi, ho esposto il tricolore e appeso striscioni perchè non posso fare altro....il potere lo avete Voi dei Palazzi....burocrati burattini e burattinai! si vergogni comnunista del c@@@o

Ruy Diaz

Mer, 04/04/2012 - 10:04

Se il mare non è di Stromboli, interessa meno.

Ruy Diaz

Mer, 04/04/2012 - 10:04

Se il mare non è di Stromboli, interessa meno.

enzo1944

Mer, 04/04/2012 - 10:06

Presidente Napolitano,Lei è il capo delle Forze Armate Italiane e pertanto è LEI CHE DEVE FARE LA VOCE GROSSA!!!.........Sbatta fuori dall'Italia l'Ambasciatore Indiano che,complice con il suo governo,viola le leggi internazionali e tradisce il Tribunale dell'Aia!....Congeli tutti i beni del governo indiano in Italia!!Dica ai signori della Nato e dell'Onu di intervenire sull'India,pena la DENUNCIA MONDIALE delle violazioni commesse dal loro governo!....e MINACCI di ritirare tutte le forze Italiane da Libano,Afganistan,Somalia ed ovunque siano!! DIMOSTRI CHE HA I *******I,caro Presidente e non si PROSTRI a nessuno!!

enzo1944

Mer, 04/04/2012 - 10:06

Presidente Napolitano,Lei è il capo delle Forze Armate Italiane e pertanto è LEI CHE DEVE FARE LA VOCE GROSSA!!!.........Sbatta fuori dall'Italia l'Ambasciatore Indiano che,complice con il suo governo,viola le leggi internazionali e tradisce il Tribunale dell'Aia!....Congeli tutti i beni del governo indiano in Italia!!Dica ai signori della Nato e dell'Onu di intervenire sull'India,pena la DENUNCIA MONDIALE delle violazioni commesse dal loro governo!....e MINACCI di ritirare tutte le forze Italiane da Libano,Afganistan,Somalia ed ovunque siano!! DIMOSTRI CHE HA I *******I,caro Presidente e non si PROSTRI a nessuno!!

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Mer, 04/04/2012 - 10:09

#8 luigipiso, lasci stare il bicchierino la mattina presto, la fa sragionare, bel co*****lpevole. Sarebbe ora che qualcuno sbattesse i pugni sul tavolo e si facesse sentire. Ma può farlo questo governucolo, o sa solo mettere tasse?

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Mer, 04/04/2012 - 10:09

#8 luigipiso, lasci stare il bicchierino la mattina presto, la fa sragionare, bel co*****lpevole. Sarebbe ora che qualcuno sbattesse i pugni sul tavolo e si facesse sentire. Ma può farlo questo governucolo, o sa solo mettere tasse?

Ritratto di lorel

lorel

Mer, 04/04/2012 - 10:02

Sante parole...complimenti Fausto! Sottoscrivo in toto il Suo bellissimo articolo. Spero Lei abbia già inoltrato via mail al ns esimio???? ma forse il compagno è troppo impegnato a "lodare" le malefatte dell'amichetto Monti...spiegandoci che "non vede tutti questi problemi negli italiani" (cosa volete che sia...uno si dà fuoco....10/12 si uccidono!!!!)....E già che ci siamo chiediamogli anche perchè usa due pesi e due misure con i ns concittadini? perchè per altri "rapiti.....sequestrati...ecc." il ns emerito si è esposto e per Salvatore e Massimiliano chiosa???? Io come tanti italiani vicini ai ns due ragazzi, ho esposto il tricolore e appeso striscioni perchè non posso fare altro....il potere lo avete Voi dei Palazzi....burocrati burattini e burattinai! si vergogni comnunista del c@@@o

Ruy Diaz

Mer, 04/04/2012 - 10:04

Se il mare non è di Stromboli, interessa meno.

enzo1944

Mer, 04/04/2012 - 10:06

Presidente Napolitano,Lei è il capo delle Forze Armate Italiane e pertanto è LEI CHE DEVE FARE LA VOCE GROSSA!!!.........Sbatta fuori dall'Italia l'Ambasciatore Indiano che,complice con il suo governo,viola le leggi internazionali e tradisce il Tribunale dell'Aia!....Congeli tutti i beni del governo indiano in Italia!!Dica ai signori della Nato e dell'Onu di intervenire sull'India,pena la DENUNCIA MONDIALE delle violazioni commesse dal loro governo!....e MINACCI di ritirare tutte le forze Italiane da Libano,Afganistan,Somalia ed ovunque siano!! DIMOSTRI CHE HA I *******I,caro Presidente e non si PROSTRI a nessuno!!

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Mer, 04/04/2012 - 10:09

#8 luigipiso, lasci stare il bicchierino la mattina presto, la fa sragionare, bel co*****lpevole. Sarebbe ora che qualcuno sbattesse i pugni sul tavolo e si facesse sentire. Ma può farlo questo governucolo, o sa solo mettere tasse?

anto600

Mer, 04/04/2012 - 10:10

Mi meraviglio che il signor Presidente Napolitano dall'alto della Sua carica istituzionale si permetta di ironizzare sulle persone che hanno manifestato il loro appoggio ai nostri Maro' prigionieri in India invece di farsi carico di convocare tutte le parti in causa e promuovendo azioni cosi' ben descritte in questo articolo che condivido in pieno.

anto600

Mer, 04/04/2012 - 10:10

Mi meraviglio che il signor Presidente Napolitano dall'alto della Sua carica istituzionale si permetta di ironizzare sulle persone che hanno manifestato il loro appoggio ai nostri Maro' prigionieri in India invece di farsi carico di convocare tutte le parti in causa e promuovendo azioni cosi' ben descritte in questo articolo che condivido in pieno.

Guido69

Mer, 04/04/2012 - 10:12

Fantastico. Complimenti. Un'altra ideuzza semplice semplice. Il Presidente della Repubblica è Lei ed è Lei che deve farsi venire le ideuzze non chiederLe agli altri. Si tratta di un principio di responsabilità: i comandanti hanno sempre colpa e non la devono mai riversare sui soldati. Altra Ideuzza. Guardi le foto dei Marò e impari dai loro sguardi la fierezza e la responsabilità come dobbiamo fare tutti noi. Tornate presto a casa, l'Italia ha bisogno di Voi.

Guido69

Mer, 04/04/2012 - 10:12

Fantastico. Complimenti. Un'altra ideuzza semplice semplice. Il Presidente della Repubblica è Lei ed è Lei che deve farsi venire le ideuzze non chiederLe agli altri. Si tratta di un principio di responsabilità: i comandanti hanno sempre colpa e non la devono mai riversare sui soldati. Altra Ideuzza. Guardi le foto dei Marò e impari dai loro sguardi la fierezza e la responsabilità come dobbiamo fare tutti noi. Tornate presto a casa, l'Italia ha bisogno di Voi.

anto600

Mer, 04/04/2012 - 10:10

Mi meraviglio che il signor Presidente Napolitano dall'alto della Sua carica istituzionale si permetta di ironizzare sulle persone che hanno manifestato il loro appoggio ai nostri Maro' prigionieri in India invece di farsi carico di convocare tutte le parti in causa e promuovendo azioni cosi' ben descritte in questo articolo che condivido in pieno.

Guido69

Mer, 04/04/2012 - 10:12

Fantastico. Complimenti. Un'altra ideuzza semplice semplice. Il Presidente della Repubblica è Lei ed è Lei che deve farsi venire le ideuzze non chiederLe agli altri. Si tratta di un principio di responsabilità: i comandanti hanno sempre colpa e non la devono mai riversare sui soldati. Altra Ideuzza. Guardi le foto dei Marò e impari dai loro sguardi la fierezza e la responsabilità come dobbiamo fare tutti noi. Tornate presto a casa, l'Italia ha bisogno di Voi.

lucetto

Mer, 04/04/2012 - 10:29

Condivido in toto Biloslavo. Certamente i suggerimenti forniti a Napolitano cadranno nel vuoto: il Presidente preferisce non essere seccato, infatti sa bene cosa fare. Niente! Povera Italia nostra rappresentata da tanto diplomatico incapace!

prodomoitalia

Mer, 04/04/2012 - 10:26

Bravo Biloslavo ! Questo si dice CANTARLE ! Mi stupisce tuttavia l'assenza delle voci dei blasonati e lasagnati ammiragli e generali ! Da quelle parti....tutto tace ! Ma cosa servono a fare 'sti qui ?????

lucetto

Mer, 04/04/2012 - 10:29

Condivido in toto Biloslavo. Certamente i suggerimenti forniti a Napolitano cadranno nel vuoto: il Presidente preferisce non essere seccato, infatti sa bene cosa fare. Niente! Povera Italia nostra rappresentata da tanto diplomatico incapace!

prodomoitalia

Mer, 04/04/2012 - 10:26

Bravo Biloslavo ! Questo si dice CANTARLE ! Mi stupisce tuttavia l'assenza delle voci dei blasonati e lasagnati ammiragli e generali ! Da quelle parti....tutto tace ! Ma cosa servono a fare 'sti qui ?????

W.Wallace

Mer, 04/04/2012 - 10:30

Come non essere daccordo con Biloslavo. La gente la pensa proprio come lui ma i politici sono di un altro pianeta...purtroppo.

Ritratto di depil

depil

Mer, 04/04/2012 - 10:33

altra ideuzza: proporre lo scambio dei due marò con Napolitano e gentile signora!!!!

W.Wallace

Mer, 04/04/2012 - 10:36

Come non essere daccordo con Biloslavo. E sono certo che la gente comune, il popolo, la pensa proprio allo stesso modo. Purtroppo i politici sono di un altro pianeta e con i marziani è difficile comunicare.

imodium

Mer, 04/04/2012 - 10:33

Sempre bravo e puntuale Fausto Biloslavo. Temo pero' che le sue giuste puntalizzazioni cadranno nel vuoto. Troppo pecoroni gli Italiani del pallone e delle manifestazioni solidali per chiunque, tranne che per i nostri Militari in genere. Quindi non apsettatevi niente dal tizio che campa al quirinale. I pirati di governo indiano possono tranquillamente continuare a sbeffeggiarci e tenere in ostaggio Italiani e nave Lexia, tanto sanno che lo possono farlo impunemente. Certo prendere degli schiaffoni da un popolo del quarto mondo non fa' tanto piacere...ma finche non sbagliano (cioe' sequestrando la sgrena di turno) allora va tutto bene. Giusto Napolitano?

W.Wallace

Mer, 04/04/2012 - 10:30

Come non essere daccordo con Biloslavo. La gente la pensa proprio come lui ma i politici sono di un altro pianeta...purtroppo.

Ritratto di depil

depil

Mer, 04/04/2012 - 10:33

altra ideuzza: proporre lo scambio dei due marò con Napolitano e gentile signora!!!!

W.Wallace

Mer, 04/04/2012 - 10:36

Come non essere daccordo con Biloslavo. E sono certo che la gente comune, il popolo, la pensa proprio allo stesso modo. Purtroppo i politici sono di un altro pianeta e con i marziani è difficile comunicare.

imodium

Mer, 04/04/2012 - 10:33

Sempre bravo e puntuale Fausto Biloslavo. Temo pero' che le sue giuste puntalizzazioni cadranno nel vuoto. Troppo pecoroni gli Italiani del pallone e delle manifestazioni solidali per chiunque, tranne che per i nostri Militari in genere. Quindi non apsettatevi niente dal tizio che campa al quirinale. I pirati di governo indiano possono tranquillamente continuare a sbeffeggiarci e tenere in ostaggio Italiani e nave Lexia, tanto sanno che lo possono farlo impunemente. Certo prendere degli schiaffoni da un popolo del quarto mondo non fa' tanto piacere...ma finche non sbagliano (cioe' sequestrando la sgrena di turno) allora va tutto bene. Giusto Napolitano?

gicchio38

Mer, 04/04/2012 - 10:40

Caro Presidente siamo rimasti stupiti dalla sua frase un po' piccata su chi sventola gli striscioni in favore dei marò. Da un politico di lungo corso come lei, fin dai tempi dell'Unione Sovietica, non ce l'aspettavamo e confidiamo che in cuor suo non voleva provocare i tanti italiani mobilitati in difesa dei fucilieri di marina nelle carceri indiane. UN COMUNISTA ERA E RIMARRA' SEMPRE UN COMUNISTA E SAPPIAMO BENISSIMO DI CHE COSA SONO STATI CAPACI I SUOI AVI. MORIRA' PURE LUI COME UN CERTO OSCAR LUIGI CHE SI E' ABBUFFATTO DEL NOSTRO DENARO PER OLTRE 90 ANNI. SPERIAMO CHE CON QUESTO NON SIA TANTO LUNGA LA NOSTRA PENA. SONO CATTOLICO CONVINTO E NON ATEO COME UN BECERO COMUNISTA E SPERO IN DIO.

gicchio38

Mer, 04/04/2012 - 10:40

Caro Presidente siamo rimasti stupiti dalla sua frase un po' piccata su chi sventola gli striscioni in favore dei marò. Da un politico di lungo corso come lei, fin dai tempi dell'Unione Sovietica, non ce l'aspettavamo e confidiamo che in cuor suo non voleva provocare i tanti italiani mobilitati in difesa dei fucilieri di marina nelle carceri indiane. UN COMUNISTA ERA E RIMARRA' SEMPRE UN COMUNISTA E SAPPIAMO BENISSIMO DI CHE COSA SONO STATI CAPACI I SUOI AVI. MORIRA' PURE LUI COME UN CERTO OSCAR LUIGI CHE SI E' ABBUFFATTO DEL NOSTRO DENARO PER OLTRE 90 ANNI. SPERIAMO CHE CON QUESTO NON SIA TANTO LUNGA LA NOSTRA PENA. SONO CATTOLICO CONVINTO E NON ATEO COME UN BECERO COMUNISTA E SPERO IN DIO.

sandro c

Mer, 04/04/2012 - 11:04

Bravo Fausto Biloslavo e bravo#28 imodium col commento più indovinato! Che dire di più... che tutto ciò doveva esser fatto già da qualche mese, se non avessimo la nuova classe politica che ci governa troppo presa ad INVENTAR TASSE ed IGNORAR sprechi della casta. E se non fossimo un popolo che si mobilita per le varie.... SGRENA per le quali abbiamo sacrificato soldi e persone, ed ora si permette di dire che questi nostri figli vanno giudicati e condannati in India!!! Povero popolo di pallonari comunisti, come farai a sopravvivere malgrado questi!!!

sandro c

Mer, 04/04/2012 - 11:04

Bravo Fausto Biloslavo e bravo#28 imodium col commento più indovinato! Che dire di più... che tutto ciò doveva esser fatto già da qualche mese, se non avessimo la nuova classe politica che ci governa troppo presa ad INVENTAR TASSE ed IGNORAR sprechi della casta. E se non fossimo un popolo che si mobilita per le varie.... SGRENA per le quali abbiamo sacrificato soldi e persone, ed ora si permette di dire che questi nostri figli vanno giudicati e condannati in India!!! Povero popolo di pallonari comunisti, come farai a sopravvivere malgrado questi!!!

niklaus

Mer, 04/04/2012 - 11:16

Caro Biloslavo, tu conosci bene il modo di far poltica dei paesi come l'India, che, persuasa di essere portatrice di una cultura superiore, piu' e' pressata, piu' alza la testa. Costi quello che costi per gli indiani l'immagine e' piu' importante della realta'. Il processo lo faranno loro ai nostri maro' e li condanneranno. Solo allora aspettaranno che l'Italia si metta in ginocchio per implorare (e pagare) la grazia. Alternative? Nessuna, a meno di non dichiarar loro guerra (e vincerla). Roba da matti? Si, ma il mondo e' pieno di matti.

IlGrilloParlante9

Mer, 04/04/2012 - 11:23

Con gente come la nostra al timone dell'Italia non andremo mai da nessuna parte. Ci fanno prepotenze da tutte le parti, a cominciare dai nostri alleati, figuratevi da quelli che non lo sono. Ora anche una ****accia come l'India si permette di farci sfacciati abusi. Purtroppo questa è l'Italia pallonara, più preoccupata a parlare dello scandalo del calcio che a parlare dei due marò. Una parte della popolazione italiana però può contribuire, boicottando tutto ciò che è indiano. Di più non si può fare, almeno da parte nostra. Potremmo comunque organizzare una manifestazione di protesta sotto il quirinale con striscioni e slogans. Non so proprio che fine faremo con questi quattro st....i che ci governano....

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 04/04/2012 - 11:24

Fate piano lo potreste svegliare dal lungo letargo,dopo l'uscita di Berlusconi non ci servono più consigli che non si possono rifiutare,e poi non c'è niente di sovietico,suvvia lasciatelo riposare.............

niklaus

Mer, 04/04/2012 - 11:16

Caro Biloslavo, tu conosci bene il modo di far poltica dei paesi come l'India, che, persuasa di essere portatrice di una cultura superiore, piu' e' pressata, piu' alza la testa. Costi quello che costi per gli indiani l'immagine e' piu' importante della realta'. Il processo lo faranno loro ai nostri maro' e li condanneranno. Solo allora aspettaranno che l'Italia si metta in ginocchio per implorare (e pagare) la grazia. Alternative? Nessuna, a meno di non dichiarar loro guerra (e vincerla). Roba da matti? Si, ma il mondo e' pieno di matti.

IlGrilloParlante9

Mer, 04/04/2012 - 11:23

Con gente come la nostra al timone dell'Italia non andremo mai da nessuna parte. Ci fanno prepotenze da tutte le parti, a cominciare dai nostri alleati, figuratevi da quelli che non lo sono. Ora anche una ****accia come l'India si permette di farci sfacciati abusi. Purtroppo questa è l'Italia pallonara, più preoccupata a parlare dello scandalo del calcio che a parlare dei due marò. Una parte della popolazione italiana però può contribuire, boicottando tutto ciò che è indiano. Di più non si può fare, almeno da parte nostra. Potremmo comunque organizzare una manifestazione di protesta sotto il quirinale con striscioni e slogans. Non so proprio che fine faremo con questi quattro st....i che ci governano....

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 04/04/2012 - 11:24

Fate piano lo potreste svegliare dal lungo letargo,dopo l'uscita di Berlusconi non ci servono più consigli che non si possono rifiutare,e poi non c'è niente di sovietico,suvvia lasciatelo riposare.............

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 04/04/2012 - 11:25

PREMIO PULITZER ON LINE per questo articolo di Fausto BIlOSLAVO. Dal quale vanno tagliate le ultime quattro righe. Siamo oltremodo grati per la diligenza, la determinazione con cui si sta proponendo dall'inizio della crisi. Va dato giusto risalto, al fatto che gli indiani stanno ancora cercando un'arma utilizzata dai marò. Prova evidente che le loro perizie sui proiettili sono risultate negative per la responsabilità dei nostri marò. Al contrario di Biloslavo, io suggerisco a tutti gli Italiani di sollevare uno tzunami di richieste al Capo dello Stato affinchè sìano immediatamente richiamate in Patria le nostre presenze Nato, sui vari Fronti di Guerra nel mondo. IMMEDIATAMENTE. L'insulto all'Italia fin quì ricevuto dall'India e dalle Nazioni citate, giustifica il nostro più profondo risentimento, e l'immediata adozione di ritiro diplomatico come suggerito da Biloslavo. SENZA ESITAZIONE ALCUNA

lamwolf

Mer, 04/04/2012 - 11:27

Credo che non doveva essere un giornalista a suggerire cosa c'è da fare ma le centinaia di politici a Montecitorio e questo governo tecnico. Sono favorevole con quanto riportato nell'articolo. Le armi non sono compatibili con i proiettili che hanno colpito le vittime e la barca indiana? A questo punto è un dato di fatto, fare un'accertamento balistico oggi di così poco conto è fattibile in poche ore. Non esiste l'arma? non esiste neppure il reato. Siamo testimoni di un atto persecutorio, puro terrorismo psicologico ed a un sequestro di persona. L'India, le autorità e la magistratura stanno regalando al mondo intero un saggio di irresponsabilità e di mancanza di applicazione delle regole internazionali, nonchè di amministrare la giustizia in modo alquanto farloccona e superficiale. Tutti questi rinvii senza scadenze e tempistiche previste da un codice la dicono tutta su questo paese. Iniziamo a questo punto a fare la voce grossa, alziamo i toni e portiamo a casa i nostri soldati.

nemo50

Mer, 04/04/2012 - 11:28

Ottimo Biloslavo, è passata l'era Berlusconi Bush, altrimenti i maro' sarebbero già in italia. Per certe cose ci vogliono le palle,,,, e questo governo ha solo le banche,,,,spread,borse, tasse, poi Monti va in giro a dire che il peggio è passato metre qui si suicidano per la sua strategia Suicida. Scrivo italia in minuscolo perchè dopo quello che si vede tutti i giorni viene voglia solamente di fuggire lontano ...lontano.....

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 04/04/2012 - 11:25

PREMIO PULITZER ON LINE per questo articolo di Fausto BIlOSLAVO. Dal quale vanno tagliate le ultime quattro righe. Siamo oltremodo grati per la diligenza, la determinazione con cui si sta proponendo dall'inizio della crisi. Va dato giusto risalto, al fatto che gli indiani stanno ancora cercando un'arma utilizzata dai marò. Prova evidente che le loro perizie sui proiettili sono risultate negative per la responsabilità dei nostri marò. Al contrario di Biloslavo, io suggerisco a tutti gli Italiani di sollevare uno tzunami di richieste al Capo dello Stato affinchè sìano immediatamente richiamate in Patria le nostre presenze Nato, sui vari Fronti di Guerra nel mondo. IMMEDIATAMENTE. L'insulto all'Italia fin quì ricevuto dall'India e dalle Nazioni citate, giustifica il nostro più profondo risentimento, e l'immediata adozione di ritiro diplomatico come suggerito da Biloslavo. SENZA ESITAZIONE ALCUNA

lamwolf

Mer, 04/04/2012 - 11:27

Credo che non doveva essere un giornalista a suggerire cosa c'è da fare ma le centinaia di politici a Montecitorio e questo governo tecnico. Sono favorevole con quanto riportato nell'articolo. Le armi non sono compatibili con i proiettili che hanno colpito le vittime e la barca indiana? A questo punto è un dato di fatto, fare un'accertamento balistico oggi di così poco conto è fattibile in poche ore. Non esiste l'arma? non esiste neppure il reato. Siamo testimoni di un atto persecutorio, puro terrorismo psicologico ed a un sequestro di persona. L'India, le autorità e la magistratura stanno regalando al mondo intero un saggio di irresponsabilità e di mancanza di applicazione delle regole internazionali, nonchè di amministrare la giustizia in modo alquanto farloccona e superficiale. Tutti questi rinvii senza scadenze e tempistiche previste da un codice la dicono tutta su questo paese. Iniziamo a questo punto a fare la voce grossa, alziamo i toni e portiamo a casa i nostri soldati.

nemo50

Mer, 04/04/2012 - 11:28

Ottimo Biloslavo, è passata l'era Berlusconi Bush, altrimenti i maro' sarebbero già in italia. Per certe cose ci vogliono le palle,,,, e questo governo ha solo le banche,,,,spread,borse, tasse, poi Monti va in giro a dire che il peggio è passato metre qui si suicidano per la sua strategia Suicida. Scrivo italia in minuscolo perchè dopo quello che si vede tutti i giorni viene voglia solamente di fuggire lontano ...lontano.....

Random64

Mer, 04/04/2012 - 11:37

è solo un vecchio komunista, il problema è che è in ottima forma, in un posto chiave e parla a vanvera oltre che essere a "busta paga" dell'fmi, Ue e tedeschi.

Bruno Burinato

Mer, 04/04/2012 - 11:39

Sono giorni e giorno che lo scrivo, rompere le relazioni diplomatiche con l'India e appellarsi al tribunale internazionale dell'Aja, sperando di trovare accolte le nostre tesi, e ritirare i nostri soldati da tutte le missioni ONU e NATO, tanto questi organismi non hanno mosso un dito a favore dei 2 marò sequestrati con l'inganno dagli Indiani, ma il nostro Presidente non legge i commenti dei lettori del Giornale che leggono un quotidiano non allineato alla sinistra chic

ric42

Mer, 04/04/2012 - 11:43

condivi in toto quanto suggerito dall'articolo di Biloslavo, è tempo di farci sentire, in tutte le sedi opportune, Nato, ONU, che il presidente Obama faccia sentire la sua voce, L'inghilterra, grande amica dell'indiani faccia qualcosa ed che i nostri professori, dimostrino di averci gli attributi e non solo le penne per imporre balzelli alla povera gente!

Random64

Mer, 04/04/2012 - 11:43

Egregio Fausto Biloslavo, ma lei pretende troppo da uno stato di "mezzipreti" ecumenico, con i fiori tatuati nelle guance, le canne della zotica cgil, e i komunisti da strapazzo che abbiamo..di cui uno al quirinale..dai calabraghe del parlamento tutti commissariati, e da un governo di "sicari" mercenari al soldo degli speculatori esteri..si riferiva ad un paese "normale" liberista, occidentale, e democratico..??

corto lirazza

Mer, 04/04/2012 - 11:45

un'altra occasione perduta per il nostro più anziano mantenuto. Quella di tacere..

erossi

Mer, 04/04/2012 - 11:47

l'ottuagenario essendo (spero) non troppo lontano dalla dipartita, anzichè straparlare con cadenza giornaliera, dovrebbe dedicare il tempo che gli rimane per fare ammenda delle schifezze della sua gioventù (una per tutte gli applausi all'invasione sovietica dell'Ungheria nel 1956). Povera nazione quella che consente l'elezione a Presidente della Repubblica uno sporco comunista che sperava che la sua Patria diventasse parte del blocco sovietico.

Random64

Mer, 04/04/2012 - 11:37

è solo un vecchio komunista, il problema è che è in ottima forma, in un posto chiave e parla a vanvera oltre che essere a "busta paga" dell'fmi, Ue e tedeschi.

Bruno Burinato

Mer, 04/04/2012 - 11:39

Sono giorni e giorno che lo scrivo, rompere le relazioni diplomatiche con l'India e appellarsi al tribunale internazionale dell'Aja, sperando di trovare accolte le nostre tesi, e ritirare i nostri soldati da tutte le missioni ONU e NATO, tanto questi organismi non hanno mosso un dito a favore dei 2 marò sequestrati con l'inganno dagli Indiani, ma il nostro Presidente non legge i commenti dei lettori del Giornale che leggono un quotidiano non allineato alla sinistra chic

pajoe

Mer, 04/04/2012 - 11:56

Non a torto, Dante Aligheri quale membro del Consiglio dei Cento nel 1302, defini':"Serva"la nostra Patria. Sono passati 6 secoli e purtroppo nessuno ha saputo cancellare tale ruolo, al nostro Paese.

ric42

Mer, 04/04/2012 - 11:43

condivi in toto quanto suggerito dall'articolo di Biloslavo, è tempo di farci sentire, in tutte le sedi opportune, Nato, ONU, che il presidente Obama faccia sentire la sua voce, L'inghilterra, grande amica dell'indiani faccia qualcosa ed che i nostri professori, dimostrino di averci gli attributi e non solo le penne per imporre balzelli alla povera gente!

blackbird

Mer, 04/04/2012 - 11:59

Molto bene Biloslavo. Non c'è nulla da smussare, anzi io propenderei per l'espulsione di tutto il corpo diplomatico indiano, il ritiro dei nostri militari da Kossovo e Bosnia e dal Mar Rosso, il blocco di tutti i trasferimenti di denaro verso l'India, sia di imprese a pagamento di merci, sia di privati alle famiglie. L'India ha sequestrato armi di proprietò dello Stato italiano, le devono restituire immediatamente, assieme ai militari. Se l'ONU non si muovesse, sospenderei indefinitamente il nostro obolo alle Nazioni Unita (gli USA non hanno pagato per anni). Sapendo come si comportano i militari indiani nelle missioni internazionali, raccoglierei le prove e le manderei al Tribunale internazionale e alla CNN. E, infine, metterei sotto sequestro tutte le merci di provenienza indiana presenti sul nostro territorio. Naturalmente, poiché i marò stavano svolgendo un servizio che interessa la NATO, se questa non ci appoggia: blocco di tutte le operazioni militari della basi USA.

pajoe

Mer, 04/04/2012 - 12:02

Non a torto, Dante Aligheri quale membro del Consiglio dei Cento nel 1302, defini':"Serva"la nostra Patria. Sono passati 6 secoli e purtroppo nessuno ha saputo cancellare tale ruolo, al nostro Paese.

blackbird

Mer, 04/04/2012 - 12:01

Altra ideuzza: quando Giorgio incontra politici stranieri si deve sempre lamentare del comportamento illegale dell'india, sarebbe bene se in tali occasioni portasse il nastrino al bavero e sull'aereo di stato lo striscione "L'India rispetti il diritto internazionale"

futuro libero

Mer, 04/04/2012 - 12:03

Bravo, bellissimo articolo, ma inutile napolitano si occupa solo di tenere nei privilegi tutta la casta e di tassare quel popolo deficiente che se ne sta zitto accettando tutto quello che dice e che fa dire dal suo servo monti. Gente svegliamoci tutti i paesi comunisti sono falliti miseramente e l'Italia sta facendo la la fine più disastrosa. Ora andiamo a votare per le amministrative, pensate bene a che volete dare il voto: a un ladro a un ladruncolo o a un super ladro con la scusa del partito. Ma il partito con i vostri soldi cosa vi ha mai dato? Svegliatevi e non votate nè bersani e accoliti nè casini, finto santo ma molto ladro.

Aleramo

Mer, 04/04/2012 - 12:05

Concordo con entusiasmo: PREMIO PULITZER ON LINE per questo articolo di Fausto BILOSLAVO!

cilux

Mer, 04/04/2012 - 12:06

COMPLIMENTI..credo che questa sia la perfetta sintesi di tutto quello che da più di un mese a questa parte i nostri politicantucci avrebbero dovuto porre in essere sulla vicenda marò.Complimenti ad un giornalista come lei che, da esperto conoscitore della materia, riesce in poche righe a riassumere concetti tanto ovvi quanto volutamente astrusi a chi nei palazzi romani invece deve difendere i tanti interessi economici di amici vari che sono in india a delocalizzare le loro aziende in cui vengono accompagnati dai loro amici politicanti dell'ultima ora per le cerimonie di inugurazione.Forse questi dettagli sfuggono al Sig. PDR??Il ritiro entro l'anno dall'Afghanistan, dal Libano e dalla inutile missione anti-pirateria oltre ad un inimmaginabile segnale forte agli alleati sarebbe anche un manna per le casse dello stato, continuamente rimpimguate sulla nostra pelle dalle "rozze" misure di questo governo. Resta l'amarezza per i più di un paese allo sbando, senza ideologie e senza guida!

Random64

Mer, 04/04/2012 - 11:43

Egregio Fausto Biloslavo, ma lei pretende troppo da uno stato di "mezzipreti" ecumenico, con i fiori tatuati nelle guance, le canne della zotica cgil, e i komunisti da strapazzo che abbiamo..di cui uno al quirinale..dai calabraghe del parlamento tutti commissariati, e da un governo di "sicari" mercenari al soldo degli speculatori esteri..si riferiva ad un paese "normale" liberista, occidentale, e democratico..??

Lu mazzica

Mer, 04/04/2012 - 12:11

Da diverse settimane ho attaccato la foto dei 2 Marò su un palo a TRASTEVERE , dove passano migliaia e migliaia di persone provenienti da tutto il mondo ogni giorno, ma nessuno si è mai permesso di togliere quella foto!! Che significa Sig. Napolitano ?? I suggerimenti rivolti a Lei dal Giornalista Biloslavo, altro che fossa , sono un vero scavo !! ( A buon intenditor , poche parole )!! Rgds., Lu mazzica

corto lirazza

Mer, 04/04/2012 - 11:45

un'altra occasione perduta per il nostro più anziano mantenuto. Quella di tacere..

erossi

Mer, 04/04/2012 - 11:47

l'ottuagenario essendo (spero) non troppo lontano dalla dipartita, anzichè straparlare con cadenza giornaliera, dovrebbe dedicare il tempo che gli rimane per fare ammenda delle schifezze della sua gioventù (una per tutte gli applausi all'invasione sovietica dell'Ungheria nel 1956). Povera nazione quella che consente l'elezione a Presidente della Repubblica uno sporco comunista che sperava che la sua Patria diventasse parte del blocco sovietico.

wainer

Mer, 04/04/2012 - 12:13

Comunisti gli indiani in questione, comunista lui (sul colle) che volevate sentire di sensato... - W.

Ritratto di r.peddis

r.peddis

Mer, 04/04/2012 - 12:15

Ideuzze banali quanto semplici ...talmente semplici che i politici ,compreso Napolitano, non sono arrivati a pensarle ....Boooooooo

pajoe

Mer, 04/04/2012 - 11:56

Non a torto, Dante Aligheri quale membro del Consiglio dei Cento nel 1302, defini':"Serva"la nostra Patria. Sono passati 6 secoli e purtroppo nessuno ha saputo cancellare tale ruolo, al nostro Paese.

blackbird

Mer, 04/04/2012 - 11:59

Molto bene Biloslavo. Non c'è nulla da smussare, anzi io propenderei per l'espulsione di tutto il corpo diplomatico indiano, il ritiro dei nostri militari da Kossovo e Bosnia e dal Mar Rosso, il blocco di tutti i trasferimenti di denaro verso l'India, sia di imprese a pagamento di merci, sia di privati alle famiglie. L'India ha sequestrato armi di proprietò dello Stato italiano, le devono restituire immediatamente, assieme ai militari. Se l'ONU non si muovesse, sospenderei indefinitamente il nostro obolo alle Nazioni Unita (gli USA non hanno pagato per anni). Sapendo come si comportano i militari indiani nelle missioni internazionali, raccoglierei le prove e le manderei al Tribunale internazionale e alla CNN. E, infine, metterei sotto sequestro tutte le merci di provenienza indiana presenti sul nostro territorio. Naturalmente, poiché i marò stavano svolgendo un servizio che interessa la NATO, se questa non ci appoggia: blocco di tutte le operazioni militari della basi USA.

pajoe

Mer, 04/04/2012 - 12:02

Non a torto, Dante Aligheri quale membro del Consiglio dei Cento nel 1302, defini':"Serva"la nostra Patria. Sono passati 6 secoli e purtroppo nessuno ha saputo cancellare tale ruolo, al nostro Paese.

blackbird

Mer, 04/04/2012 - 12:01

Altra ideuzza: quando Giorgio incontra politici stranieri si deve sempre lamentare del comportamento illegale dell'india, sarebbe bene se in tali occasioni portasse il nastrino al bavero e sull'aereo di stato lo striscione "L'India rispetti il diritto internazionale"

futuro libero

Mer, 04/04/2012 - 12:03

Bravo, bellissimo articolo, ma inutile napolitano si occupa solo di tenere nei privilegi tutta la casta e di tassare quel popolo deficiente che se ne sta zitto accettando tutto quello che dice e che fa dire dal suo servo monti. Gente svegliamoci tutti i paesi comunisti sono falliti miseramente e l'Italia sta facendo la la fine più disastrosa. Ora andiamo a votare per le amministrative, pensate bene a che volete dare il voto: a un ladro a un ladruncolo o a un super ladro con la scusa del partito. Ma il partito con i vostri soldi cosa vi ha mai dato? Svegliatevi e non votate nè bersani e accoliti nè casini, finto santo ma molto ladro.

Aleramo

Mer, 04/04/2012 - 12:05

Concordo con entusiasmo: PREMIO PULITZER ON LINE per questo articolo di Fausto BILOSLAVO!

cilux

Mer, 04/04/2012 - 12:06

COMPLIMENTI..credo che questa sia la perfetta sintesi di tutto quello che da più di un mese a questa parte i nostri politicantucci avrebbero dovuto porre in essere sulla vicenda marò.Complimenti ad un giornalista come lei che, da esperto conoscitore della materia, riesce in poche righe a riassumere concetti tanto ovvi quanto volutamente astrusi a chi nei palazzi romani invece deve difendere i tanti interessi economici di amici vari che sono in india a delocalizzare le loro aziende in cui vengono accompagnati dai loro amici politicanti dell'ultima ora per le cerimonie di inugurazione.Forse questi dettagli sfuggono al Sig. PDR??Il ritiro entro l'anno dall'Afghanistan, dal Libano e dalla inutile missione anti-pirateria oltre ad un inimmaginabile segnale forte agli alleati sarebbe anche un manna per le casse dello stato, continuamente rimpimguate sulla nostra pelle dalle "rozze" misure di questo governo. Resta l'amarezza per i più di un paese allo sbando, senza ideologie e senza guida!

Palladino

Mer, 04/04/2012 - 12:16

...ora che il nonno è riuscito a far fuori Berlusconi non pontifica piu'. NINNA NANNA, NINNA OH, IL VECCHIETTO A CHI LO DO.... Complimenti a Biloslavo.

labrador

Mer, 04/04/2012 - 12:24

sempre più spocchioso, quando lo si coglie con le mani nella marmellata, e questo succede molto spesso; da buon comunista vige la regola che bisogna fare ciò che lui dice, e basta!!!!! Altro che dire che non si ripresenterà al prossimo mandato, ma chi lo vuole, forse nella sua arroganza si è fatta luce l'idea che non è poi così amato come pensava d'essere! Comunque chiedo al Giornale d'inviare i suggerimenti a chi non ha tempo di pensare a delle soluzioni per salvare la vita a due ufficiali dell'esercito italiano!!! Di soluzioni ce ne sarebbero un'infinità, basta aver voglia di metterle in pratica. Al post n 8 auguro di non doversi trovare in simili circostanze.

Lu mazzica

Mer, 04/04/2012 - 12:11

Da diverse settimane ho attaccato la foto dei 2 Marò su un palo a TRASTEVERE , dove passano migliaia e migliaia di persone provenienti da tutto il mondo ogni giorno, ma nessuno si è mai permesso di togliere quella foto!! Che significa Sig. Napolitano ?? I suggerimenti rivolti a Lei dal Giornalista Biloslavo, altro che fossa , sono un vero scavo !! ( A buon intenditor , poche parole )!! Rgds., Lu mazzica

wainer

Mer, 04/04/2012 - 12:13

Comunisti gli indiani in questione, comunista lui (sul colle) che volevate sentire di sensato... - W.

Ritratto di r.peddis

r.peddis

Mer, 04/04/2012 - 12:15

Ideuzze banali quanto semplici ...talmente semplici che i politici ,compreso Napolitano, non sono arrivati a pensarle ....Boooooooo

Palladino

Mer, 04/04/2012 - 12:16

...ora che il nonno è riuscito a far fuori Berlusconi non pontifica piu'. NINNA NANNA, NINNA OH, IL VECCHIETTO A CHI LO DO.... Complimenti a Biloslavo.

labrador

Mer, 04/04/2012 - 12:24

sempre più spocchioso, quando lo si coglie con le mani nella marmellata, e questo succede molto spesso; da buon comunista vige la regola che bisogna fare ciò che lui dice, e basta!!!!! Altro che dire che non si ripresenterà al prossimo mandato, ma chi lo vuole, forse nella sua arroganza si è fatta luce l'idea che non è poi così amato come pensava d'essere! Comunque chiedo al Giornale d'inviare i suggerimenti a chi non ha tempo di pensare a delle soluzioni per salvare la vita a due ufficiali dell'esercito italiano!!! Di soluzioni ce ne sarebbero un'infinità, basta aver voglia di metterle in pratica. Al post n 8 auguro di non doversi trovare in simili circostanze.

PierPierPiero

Mer, 04/04/2012 - 12:36

quindi la vostra proposta è una crisi diplomatica con l'India! questo si che faciliterebbe la risoluzione della vicenda dei marò.... Poi forse vi sfugge in piccolo particolare, ormai l'Italietta non se la fila più nessuno all'estero, tanto meno una potenza nucleare di 1,5 miliardi di persone, l'India si fa un baffo delle nostre minacce da 4 soldi

PierPierPiero

Mer, 04/04/2012 - 12:36

quindi la vostra proposta è una crisi diplomatica con l'India! questo si che faciliterebbe la risoluzione della vicenda dei marò.... Poi forse vi sfugge in piccolo particolare, ormai l'Italietta non se la fila più nessuno all'estero, tanto meno una potenza nucleare di 1,5 miliardi di persone, l'India si fa un baffo delle nostre minacce da 4 soldi

VYGA54

Mer, 04/04/2012 - 12:58

Chiedo al presidente Napolitano, tra l'altro anche capo delle forze armate, se si rende conto con quale spirito possono operare tutti i nostri militari impegnati in missioni all'estero se proprio da parte delle istituzioni sono evidenti i segnali di impotenza ( ..o incompetenza??..). All'inizio si predicò che era meglio adottare un basso profilo confidando forse nella celerità della giustizia indiana(sic!) ma siccome è ormai palese che da molte settimane ci stanno solo prendendo in giro bisogna trovare una soluzione alla vicenda. E certamente non è alla gente comune che si possono sollecitare idee concrete . A buon intenditor...

VYGA54

Mer, 04/04/2012 - 12:58

Chiedo al presidente Napolitano, tra l'altro anche capo delle forze armate, se si rende conto con quale spirito possono operare tutti i nostri militari impegnati in missioni all'estero se proprio da parte delle istituzioni sono evidenti i segnali di impotenza ( ..o incompetenza??..). All'inizio si predicò che era meglio adottare un basso profilo confidando forse nella celerità della giustizia indiana(sic!) ma siccome è ormai palese che da molte settimane ci stanno solo prendendo in giro bisogna trovare una soluzione alla vicenda. E certamente non è alla gente comune che si possono sollecitare idee concrete . A buon intenditor...

Massimo Bocci

Mer, 04/04/2012 - 13:18

Avrei anch'io un consiglio per il comunista (220 milioni del colle). Quando te ne andrai sarà sempre troppo tardi, perché i danni che hai fatto sono devastanti,..........DIMETTITI!!!

Massimo Bocci

Mer, 04/04/2012 - 13:18

Avrei anch'io un consiglio per il comunista (220 milioni del colle). Quando te ne andrai sarà sempre troppo tardi, perché i danni che hai fatto sono devastanti,..........DIMETTITI!!!

agostino.vaccara

Mer, 04/04/2012 - 13:22

Ritirare il nostro ambasciatore in India "per consultazioni" fino a crisi conclusa è quanto avevo proposto già molte settimane fa. Sarebbe l'unica cosa ragionevole da fare. Sarà che l'India è una nazione emergente seconda solo alla Cina, però è anche vero che in certi casi si dovrebbe prima pensare all'orgoglio nazionale e poi a tutto il resto. Tra l'altro la posizione dell'India in questo caso è del tutto deficitaria sia in ambito internazionale, si ricordi che il fattaccio non è avvenuto nelle acque territoriali indiane, sia in campo strettamente penale dato che non c'è nessuna prova che a sparare siano stati i nostri marò. Finchè i tecnici indiani non riusciranno a portare prove certe che i proiettili che hanno ucciso i loro pescatori siano stati sparate dalle armi in dotazione ai nostri reparti, l'India si può attaccare al tram!!! Infatti ora sostengono che ci sia un'arma, quella che ha sparato, che sia stata nascosta, un'arma "fantasma" visto che non è in dotazione ai nostri marò

Ritratto di Transformer

Transformer

Mer, 04/04/2012 - 13:30

La minaccia sulle relazioni con l'India è il tipico proclama roboante e parolaio che non porta da nessuna parte. In india lavorano e operano migliaia di connazionali, non è proprio il caso di metterne a rischio la posizione, nemmeno quella economica, riducendo la presenza diplomatica. Più condivisibile sarebbe una strategia di pressioni indirette sull'India ma dirette su USA e Gran Bretagna, come la minaccia del ritiro dall'Afghanistan. Però per farlo seriamente bisognerebbe predisporre un piano operativo di rimpatrio, inviando le navi necessarie nell'oceano indiano, concordando con canali diplomatici l'abbandono dell'Afghanistan attraverso il confine Iraniano o Pakistano, e inviare un ultimatum non all'India ma ai nostri alleati angloamericani. Ma su queste cose non sono ammessi bluff, solo fatti. Vorrebbe dire tirare fuori gli attributi a un livello tale che neanche Bettino a Sigonella....fantapolitica. E pensare che secondo me avrebbe 99 % di probabilità di successo.

agostino.vaccara

Mer, 04/04/2012 - 13:22

Ritirare il nostro ambasciatore in India "per consultazioni" fino a crisi conclusa è quanto avevo proposto già molte settimane fa. Sarebbe l'unica cosa ragionevole da fare. Sarà che l'India è una nazione emergente seconda solo alla Cina, però è anche vero che in certi casi si dovrebbe prima pensare all'orgoglio nazionale e poi a tutto il resto. Tra l'altro la posizione dell'India in questo caso è del tutto deficitaria sia in ambito internazionale, si ricordi che il fattaccio non è avvenuto nelle acque territoriali indiane, sia in campo strettamente penale dato che non c'è nessuna prova che a sparare siano stati i nostri marò. Finchè i tecnici indiani non riusciranno a portare prove certe che i proiettili che hanno ucciso i loro pescatori siano stati sparate dalle armi in dotazione ai nostri reparti, l'India si può attaccare al tram!!! Infatti ora sostengono che ci sia un'arma, quella che ha sparato, che sia stata nascosta, un'arma "fantasma" visto che non è in dotazione ai nostri marò

Ritratto di Transformer

Transformer

Mer, 04/04/2012 - 13:30

La minaccia sulle relazioni con l'India è il tipico proclama roboante e parolaio che non porta da nessuna parte. In india lavorano e operano migliaia di connazionali, non è proprio il caso di metterne a rischio la posizione, nemmeno quella economica, riducendo la presenza diplomatica. Più condivisibile sarebbe una strategia di pressioni indirette sull'India ma dirette su USA e Gran Bretagna, come la minaccia del ritiro dall'Afghanistan. Però per farlo seriamente bisognerebbe predisporre un piano operativo di rimpatrio, inviando le navi necessarie nell'oceano indiano, concordando con canali diplomatici l'abbandono dell'Afghanistan attraverso il confine Iraniano o Pakistano, e inviare un ultimatum non all'India ma ai nostri alleati angloamericani. Ma su queste cose non sono ammessi bluff, solo fatti. Vorrebbe dire tirare fuori gli attributi a un livello tale che neanche Bettino a Sigonella....fantapolitica. E pensare che secondo me avrebbe 99 % di probabilità di successo.

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Mer, 04/04/2012 - 13:37

Oh,finalmente una proposta seria degna di uno Stato serio!!Ma...non credo che i ns.sedicenti rappresentanti abbiano le palle per farla!!

lot

Mer, 04/04/2012 - 13:42

Non sanno cosa fare? Allora è meglio che si dimettano subito, gli incapaci e privi di dignità nazionale e amor di Patria devono solo che nascondersi nel cesso.

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Mer, 04/04/2012 - 13:37

Oh,finalmente una proposta seria degna di uno Stato serio!!Ma...non credo che i ns.sedicenti rappresentanti abbiano le palle per farla!!

lot

Mer, 04/04/2012 - 13:42

Non sanno cosa fare? Allora è meglio che si dimettano subito, gli incapaci e privi di dignità nazionale e amor di Patria devono solo che nascondersi nel cesso.

actarus100

Mer, 04/04/2012 - 13:46

X-55 PierPierPiero: Sarà anche come dici tu che "l'Italietta non se la fila ormai nessuno", appunto per questo non vedo la ragione per cui l'Italia continui ad essere il 6° Paese pagatore del bilancio ONU, e uno dei Paesi che contribuiscono maggiormente, (e quindi maggiormente esposti), in Missioni Internazionali. Se NON contiamo nulla che ci stiamo a fare? Per quale masochistica ragione dobbiamo continuare a supportare queste missioni quando queste non interessano nessuno? Le spese che il nostro paese deve supportare per le missioni sono equivalenti a tre volte il saldo commerciale con l'India! Si é vero, é difficile compararsi con una Nazione 10 volte più grande di noi e con oltre un miliardo di gente, per cui, ragione ancora più importante per richiamare i nostri ambasciatori, (e tanti saluti alla signora Maino). La crisi l'ha cercata e creata l'India, noi solo la subiamo. Per il nucleare, noi possiamo diventarne potenza in 30 giorni, conosciamo la tecnologia, basta volerlo!

actarus100

Mer, 04/04/2012 - 13:46

X-55 PierPierPiero: Sarà anche come dici tu che "l'Italietta non se la fila ormai nessuno", appunto per questo non vedo la ragione per cui l'Italia continui ad essere il 6° Paese pagatore del bilancio ONU, e uno dei Paesi che contribuiscono maggiormente, (e quindi maggiormente esposti), in Missioni Internazionali. Se NON contiamo nulla che ci stiamo a fare? Per quale masochistica ragione dobbiamo continuare a supportare queste missioni quando queste non interessano nessuno? Le spese che il nostro paese deve supportare per le missioni sono equivalenti a tre volte il saldo commerciale con l'India! Si é vero, é difficile compararsi con una Nazione 10 volte più grande di noi e con oltre un miliardo di gente, per cui, ragione ancora più importante per richiamare i nostri ambasciatori, (e tanti saluti alla signora Maino). La crisi l'ha cercata e creata l'India, noi solo la subiamo. Per il nucleare, noi possiamo diventarne potenza in 30 giorni, conosciamo la tecnologia, basta volerlo!

niklaus

Mer, 04/04/2012 - 13:54

Berlusconi li avrebbe subito portati a casa, magari pagando, ma l'avrebbe fatto. Con questa gente e'impossibile parlare di diritto, si puo' solo comprarla.

giovauriem

Mer, 04/04/2012 - 13:58

Egregio biloslavo,lei parla di attributi maschili,nella nostra classe politica è merce rarissima,basta guardarli per rendersi conto,la peggiore iattura che ha avuto il nostro paese negli ultimi 30 anni è stata la presidenza napolitano,in cuor mio(e vorrei sbagliarmi)penso che non vedremo arrivare i nostri due soldati a casa per lungo tempo,la mia ideuzza l'ho espressa,su questo blog, il mese scorso,arrestare un centinaio di cittadini indiani(con o senza permesso di soggiorno) e scambiarli con i due fucilieri.un'altra mia ideuzza e che quei "pescatori"fossero tutt'altro che tali anche perchè la prima richiesta delle famiglie dei "pescatori" è stata quella di battere cassa.Un'altra ideuzza e quella di mandare la nave garibaldi a riprenderi la nostra nave,il massimo della reazione che ci potrà capitare è che gli indiani ci scaglino contro i pidocchi che hanno addoosso

niklaus

Mer, 04/04/2012 - 13:54

Berlusconi li avrebbe subito portati a casa, magari pagando, ma l'avrebbe fatto. Con questa gente e'impossibile parlare di diritto, si puo' solo comprarla.

giovauriem

Mer, 04/04/2012 - 13:58

Egregio biloslavo,lei parla di attributi maschili,nella nostra classe politica è merce rarissima,basta guardarli per rendersi conto,la peggiore iattura che ha avuto il nostro paese negli ultimi 30 anni è stata la presidenza napolitano,in cuor mio(e vorrei sbagliarmi)penso che non vedremo arrivare i nostri due soldati a casa per lungo tempo,la mia ideuzza l'ho espressa,su questo blog, il mese scorso,arrestare un centinaio di cittadini indiani(con o senza permesso di soggiorno) e scambiarli con i due fucilieri.un'altra mia ideuzza e che quei "pescatori"fossero tutt'altro che tali anche perchè la prima richiesta delle famiglie dei "pescatori" è stata quella di battere cassa.Un'altra ideuzza e quella di mandare la nave garibaldi a riprenderi la nostra nave,il massimo della reazione che ci potrà capitare è che gli indiani ci scaglino contro i pidocchi che hanno addoosso

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 04/04/2012 - 14:01

Io, spero che un Presidente cosi non l,avremo mai piu, Napolitano é la vergogna Dell,Italia e dei soldati italiani!, io vorrei sapere cosa pensano i soldati Italiani impegnati All,Estero di questo loro capo supremo che non é capace di difenderli?!.Questo, Presidente fá tutto per provocare le critiche che gli vengono mosse, ci ha tolto il diritto di eleggere il Governo e il Premier che vogliamo, ci ha tolto la Democrazia di decidere il nostro destino, é adesso ci vuole togliere anche il dovere di difendere i nostri ragazzi che onorano la Patria in tutto il Mondo!. C,é, su questo blog chi critica le proposte di biloslavo, che secondo lui queste proposte provocano una crisi dimenticando che la crisi gia c,é, ma questa gente é abituata da sempre ad abbassare i pantaloni davanti a tutti dimenticando che il rispetto non si guadagna facendoselo mettere in quel posto ad ogni occasione, ma con la fermezza é orgoglio, i nostri Soldati non li difende nessuno e Napolitano é solo un vigliacco!.

nonnocarlo

Mer, 04/04/2012 - 14:06

IDEE E PROPOSTE ECCELLENTI .....MA TALMENTE SEMPLICI ED ELEMENTARI CHE QUESTI professorini al governo compreso il loro capo occulto NON VOGLIONO ATTUARE......MANCANZA DI CORAGGIO O OPPURTUNISMO ECONOMICO CI VORREBBE UN ALTRO CRAXI.....MA SI VEDE ALL'ORRIZZONTE SOLO UN CRAC ECONOMICO MORALE E NAZIONALE....

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 04/04/2012 - 14:01

Io, spero che un Presidente cosi non l,avremo mai piu, Napolitano é la vergogna Dell,Italia e dei soldati italiani!, io vorrei sapere cosa pensano i soldati Italiani impegnati All,Estero di questo loro capo supremo che non é capace di difenderli?!.Questo, Presidente fá tutto per provocare le critiche che gli vengono mosse, ci ha tolto il diritto di eleggere il Governo e il Premier che vogliamo, ci ha tolto la Democrazia di decidere il nostro destino, é adesso ci vuole togliere anche il dovere di difendere i nostri ragazzi che onorano la Patria in tutto il Mondo!. C,é, su questo blog chi critica le proposte di biloslavo, che secondo lui queste proposte provocano una crisi dimenticando che la crisi gia c,é, ma questa gente é abituata da sempre ad abbassare i pantaloni davanti a tutti dimenticando che il rispetto non si guadagna facendoselo mettere in quel posto ad ogni occasione, ma con la fermezza é orgoglio, i nostri Soldati non li difende nessuno e Napolitano é solo un vigliacco!.

Izdubar

Mer, 04/04/2012 - 14:11

Fausto Biloslavo, per favore non molli l'osso. Continui a seguire la vicenda, continui a scrivere ottimi articoli. Non abbandoniamo i nostri fuclieri di Marina. E non guasterebbe che qualche ammiraglio facesse sentire la sua voce, fino ad ora silente. Capoccioni della Marina, prendete pubblica posizione, cribbio!

nonnocarlo

Mer, 04/04/2012 - 14:06

IDEE E PROPOSTE ECCELLENTI .....MA TALMENTE SEMPLICI ED ELEMENTARI CHE QUESTI professorini al governo compreso il loro capo occulto NON VOGLIONO ATTUARE......MANCANZA DI CORAGGIO O OPPURTUNISMO ECONOMICO CI VORREBBE UN ALTRO CRAXI.....MA SI VEDE ALL'ORRIZZONTE SOLO UN CRAC ECONOMICO MORALE E NAZIONALE....

actarus100

Mer, 04/04/2012 - 14:10

Il 07 Marzo ho scritto due post in cui, visto come era gestita la situazione dai nostri esperti, (ministri, ambasciatori, funzionari, etc.), concludevo che l'unica speranza per i nostri due maro', (ingiustamente arrestati e tenuti in detenzione in barba a tutte le norme del diritto internazionale), sarebbe stata quella di: "sperare nella clemenza della corte". Su questi 2 post ho ricevuto parecchi commenti negativi, ma oggi, debbo riconoscere che anche l'ex ministro della Difesa On. La Russa comincia a pensarla allo stesso modo. Il Capo dello Stato, in qualità di Comandante supremo delle Forze Armate, Il Parlamento e Il Governo della Repubblica Italiana, nelle persone del Primo Ministro, Ministro Della Difesa, Ministro degli Esteri, Ministro della Cooperazione, debbono fare non solo il possibile, MA QUANTO E' NECESSARIO per portare questi due nostri soldati fuori dalle prigioni indiane. Questo deve contemplare (in extremis) anche la rottura delle relazioni diplomatiche con l'India!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 04/04/2012 - 14:11

Con tutti i soldi che ha speso per l'estetista il Npolitano ha l'occhio sinistro che comincia a dar segni di paura. Chissa quando si sentirà il fiato sul collo...

Izdubar

Mer, 04/04/2012 - 14:11

Fausto Biloslavo, per favore non molli l'osso. Continui a seguire la vicenda, continui a scrivere ottimi articoli. Non abbandoniamo i nostri fuclieri di Marina. E non guasterebbe che qualche ammiraglio facesse sentire la sua voce, fino ad ora silente. Capoccioni della Marina, prendete pubblica posizione, cribbio!

actarus100

Mer, 04/04/2012 - 14:10

Il 07 Marzo ho scritto due post in cui, visto come era gestita la situazione dai nostri esperti, (ministri, ambasciatori, funzionari, etc.), concludevo che l'unica speranza per i nostri due maro', (ingiustamente arrestati e tenuti in detenzione in barba a tutte le norme del diritto internazionale), sarebbe stata quella di: "sperare nella clemenza della corte". Su questi 2 post ho ricevuto parecchi commenti negativi, ma oggi, debbo riconoscere che anche l'ex ministro della Difesa On. La Russa comincia a pensarla allo stesso modo. Il Capo dello Stato, in qualità di Comandante supremo delle Forze Armate, Il Parlamento e Il Governo della Repubblica Italiana, nelle persone del Primo Ministro, Ministro Della Difesa, Ministro degli Esteri, Ministro della Cooperazione, debbono fare non solo il possibile, MA QUANTO E' NECESSARIO per portare questi due nostri soldati fuori dalle prigioni indiane. Questo deve contemplare (in extremis) anche la rottura delle relazioni diplomatiche con l'India!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 04/04/2012 - 14:11

Con tutti i soldi che ha speso per l'estetista il Npolitano ha l'occhio sinistro che comincia a dar segni di paura. Chissa quando si sentirà il fiato sul collo...

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 04/04/2012 - 14:20

Quando parla questa macchietta di veterocomunista , penso ai bei tempi , che io non ho vissuto , di un italia , non repubblicana, bensi reale.E ci faccio sempre un paragone. A volte vivere nella realta e' dura, avendo queste NULLITA a dirigerci. Meglio tacere e aspettare.

oiramissor

Mer, 04/04/2012 - 14:24

Concordo con tutto........ma necessita' una cosa che noi, lo dico e me ne pento subito, storicamente non abbiamo......le P @#$%@

Ritratto di ennio.santoro

ennio.santoro

Mer, 04/04/2012 - 14:28

Caxxo !!!!!!!! sul braccio sinistro della mimetica hanno lo stemma col TRICOLORE !!!!!!!! sguardo fiero in mezzo a sti zulu coi baffoni alla saddam !!! governo di merxa!!! rivoglio indietro i miei connazzionali !!! e subito !!! ma possibile che in questo paese nessuno sia in grado di andare a riprendeli ??? e qui di indiani delinquenti e trffatori ne abbiamo a bizzeffe !!!! vediamo un po che fare .....vedete voi... comunque grazie Ragazzi siamo fieri di voi

actarus100

Mer, 04/04/2012 - 14:34

Caro Presidente, delle sue esternazioni ci siamo un po' stancati! Lei con la paura di urtare l'altrui suscettibilità é forse la causa maggiore delle nostre sfortune! Lei si é dimostrato forte e rapido come la folgore solo nel licenziare Berlusconi (l'eletto degli italiani), e lo ha sostituito con un professore, (capace quanto si vuole), gradito al partito da cui lei proviene e gradito all'establishment Europeo. Lei ha negato il decreto di urgenza a Berlusconi prima del G20, ma lo ha subito concesso al suo pupillo Monti! (Noi non abbiamo la memoria corta e questo non ce lo scorderemo!). Ora, noi Italiani gli chiediamo, in qualità di Comandante Supremo delle Forze Armate, di impiegare lo stesso zelo, impegno, prestigio e tutta la sua (conclamata) autorità morale e "persuasion" in campo Internazionale, per portare a casa i nostri due maro', rei solo di aver compiuto il proprio dovere in obbedienza alle leggi Repubblica Italiana. Se non ha il coraggio di farlo, bene, SI DIMETTA!!

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 04/04/2012 - 14:20

Quando parla questa macchietta di veterocomunista , penso ai bei tempi , che io non ho vissuto , di un italia , non repubblicana, bensi reale.E ci faccio sempre un paragone. A volte vivere nella realta e' dura, avendo queste NULLITA a dirigerci. Meglio tacere e aspettare.

maruego

Mer, 04/04/2012 - 14:42

A mio umile giudizio, l'articolo è superficiale: parla di interrompere le missioni in afghanistan ed in libano come ritorsione all'india, ma tali missioni sono frutto di accordi con altre entità, non con l'India!! Quanto al non mandare la fregata Scirocco nella pirateria...ci sono milioni (miliardi?) di dollari di merci che ogni giorno transitano per il golfo di aden.. chiedetelo agli armatori ed operatori italiani del settore shipping, cosa ne pensano di questa idea!!! benchè paradossale, parlando di vite umane, è una situazione economicamente delicata, con interessi in gioco molto alti: l'India è un partner commerciale (ora e soprattutto nel futuro prossimo) che il settore industriale italiano non può permettersi di precludersi!

oiramissor

Mer, 04/04/2012 - 14:24

Concordo con tutto........ma necessita' una cosa che noi, lo dico e me ne pento subito, storicamente non abbiamo......le P @#$%@

Ritratto di ennio.santoro

ennio.santoro

Mer, 04/04/2012 - 14:28

Caxxo !!!!!!!! sul braccio sinistro della mimetica hanno lo stemma col TRICOLORE !!!!!!!! sguardo fiero in mezzo a sti zulu coi baffoni alla saddam !!! governo di merxa!!! rivoglio indietro i miei connazzionali !!! e subito !!! ma possibile che in questo paese nessuno sia in grado di andare a riprendeli ??? e qui di indiani delinquenti e trffatori ne abbiamo a bizzeffe !!!! vediamo un po che fare .....vedete voi... comunque grazie Ragazzi siamo fieri di voi

actarus100

Mer, 04/04/2012 - 14:34

Caro Presidente, delle sue esternazioni ci siamo un po' stancati! Lei con la paura di urtare l'altrui suscettibilità é forse la causa maggiore delle nostre sfortune! Lei si é dimostrato forte e rapido come la folgore solo nel licenziare Berlusconi (l'eletto degli italiani), e lo ha sostituito con un professore, (capace quanto si vuole), gradito al partito da cui lei proviene e gradito all'establishment Europeo. Lei ha negato il decreto di urgenza a Berlusconi prima del G20, ma lo ha subito concesso al suo pupillo Monti! (Noi non abbiamo la memoria corta e questo non ce lo scorderemo!). Ora, noi Italiani gli chiediamo, in qualità di Comandante Supremo delle Forze Armate, di impiegare lo stesso zelo, impegno, prestigio e tutta la sua (conclamata) autorità morale e "persuasion" in campo Internazionale, per portare a casa i nostri due maro', rei solo di aver compiuto il proprio dovere in obbedienza alle leggi Repubblica Italiana. Se non ha il coraggio di farlo, bene, SI DIMETTA!!

maruego

Mer, 04/04/2012 - 14:42

A mio umile giudizio, l'articolo è superficiale: parla di interrompere le missioni in afghanistan ed in libano come ritorsione all'india, ma tali missioni sono frutto di accordi con altre entità, non con l'India!! Quanto al non mandare la fregata Scirocco nella pirateria...ci sono milioni (miliardi?) di dollari di merci che ogni giorno transitano per il golfo di aden.. chiedetelo agli armatori ed operatori italiani del settore shipping, cosa ne pensano di questa idea!!! benchè paradossale, parlando di vite umane, è una situazione economicamente delicata, con interessi in gioco molto alti: l'India è un partner commerciale (ora e soprattutto nel futuro prossimo) che il settore industriale italiano non può permettersi di precludersi!

actarus100

Mer, 04/04/2012 - 15:04

Con questi ministri degli Esteri, uno che si chiama "Terzi di Sant'Agata", (di Militello? -compaesano del Baudo nazionale?), e con un sotto-segretario che si chiama "De Mistura", non si va lontano! L'unica cosa che hanno in comune i due é la particella pronominale che indica la loro origine nobiliare, ma in quanto a contenuto non c'é nulla, sono solo capaci di occuparsi del cerimoniale rigurdante l'arrivo di personalità estere in Italia. Agli esteri ci vuole un vero politico! Uno del calibro di Andreotti, De Michelis, Catalano di Melilli o Fulci (canne mozze!). Ci vuole una personalità con carisma non un ex-capo cerimoniale. Nota per l'ex-ministro La Russa che ha siglato l'accordo con il rappresentante della Marina Mercantile e che quindi autorizzava l'imbarco di militari armati in funzione anti-pirateria. Ovviamente non sono state date né chiare direttive su regole d'ingaggio né su catena di Comando a cui rispondere una volta avvenuto l'incidente. La nave, MAI entrare in India!

Bohemian

Mer, 04/04/2012 - 15:02

Fausto Biloslavo potrebbe consigliare a Napolitano quale gusto di gelato è più buono. Oppure un film rilassante da guardare la sera. O ancora: quel negozietto così carino in centro dove vendono delle cravatte impareggiabili. Queste cose le potrebbe consigliare bene, ne sono certo. Ma la politica estera, per l'amor di Dio, caro Faustino, è cosa seria... la lasci ai grandi! :-) Con affetto, Alex. PS- Faustino Biloslavo è l'accanito ammiratore del governo Berlusconi, quello che si faceva mettere i piedi in testa da Malta, giusto? ;-) (MALTA... avete capito bene... MALTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!)

aldogam

Mer, 04/04/2012 - 15:06

Caro Biloslavo, ottimo articolo ma, temo, inutile, visto chi ne è il destinatario. L'ignobile frase pronunciata dall'inquilino del Quirinale (rifiuto di citarlo come presidente) è più che rappresentativa di ciò che ci possiamo attendere dai nostri politici.: NIENTE. Avanzo allora un'altra proposta, qualcuno, lei ad esempio, si faccia promotore di una raccolta fondi (ad esempio col solito SMS) mediante i quali acquistare pagine sui principali quotidiani di alcuni paesi (USA, Germania, Francia, UK, ecc.) ove riportare la storia dei nostri due marò evidenziando anche l'inazione della loro nazione, ignorando il diritto internazionale ed i rapporti di alleanza. Negli USA, in particolare, la comunità italiana avrà peso nelle prossime elezioni, quindi qualcuno si muoverà. Io son pronto a dare il mio contributo e, stimo, moltissimi italiani faranno la stessa cosa.

Raoul Pontalti

Mer, 04/04/2012 - 15:07

NO FAUSTO, QUESTA VOLTA NON MI SEI PIACIUTO. Le ideuzze espresse in questo articolo non sono degne di Te, che pure sei tra migliori giornalisti in circolazione per conoscenza della geopolitica dell'Asia centrale oltre che per esperienza vissuta sul campo.Proprio recentemente ho letto la Tua tesi di laurea sulla crisi afghana e anche la tesi sul Darfur di cui sei stato correlatore e principi e concetti bene espressi nei due lavori citati qui scompaiono sostituiti da balbettamenti concettuali che mi lasciano indignato.Questo articolo sembra scritto da un cane in ferie non da Fausto Biloslavo. L'idea in particolare di minacciare l'abbandono dell'Afghanistan per ripicca nei confronti dell'India non è da uomo ma da bimba indispettita perché la sorella più grande le ha sottratto la bambola.Il sacrificio dei nostri militari italiani caduti in Afghanistan e l'impegno di coloro che ancora vi si trovano non possono essere paragonati alle disavventure di castroni sparacchianti a vanvera in mare.

actarus100

Mer, 04/04/2012 - 15:04

Con questi ministri degli Esteri, uno che si chiama "Terzi di Sant'Agata", (di Militello? -compaesano del Baudo nazionale?), e con un sotto-segretario che si chiama "De Mistura", non si va lontano! L'unica cosa che hanno in comune i due é la particella pronominale che indica la loro origine nobiliare, ma in quanto a contenuto non c'é nulla, sono solo capaci di occuparsi del cerimoniale rigurdante l'arrivo di personalità estere in Italia. Agli esteri ci vuole un vero politico! Uno del calibro di Andreotti, De Michelis, Catalano di Melilli o Fulci (canne mozze!). Ci vuole una personalità con carisma non un ex-capo cerimoniale. Nota per l'ex-ministro La Russa che ha siglato l'accordo con il rappresentante della Marina Mercantile e che quindi autorizzava l'imbarco di militari armati in funzione anti-pirateria. Ovviamente non sono state date né chiare direttive su regole d'ingaggio né su catena di Comando a cui rispondere una volta avvenuto l'incidente. La nave, MAI entrare in India!

Bohemian

Mer, 04/04/2012 - 15:02

Fausto Biloslavo potrebbe consigliare a Napolitano quale gusto di gelato è più buono. Oppure un film rilassante da guardare la sera. O ancora: quel negozietto così carino in centro dove vendono delle cravatte impareggiabili. Queste cose le potrebbe consigliare bene, ne sono certo. Ma la politica estera, per l'amor di Dio, caro Faustino, è cosa seria... la lasci ai grandi! :-) Con affetto, Alex. PS- Faustino Biloslavo è l'accanito ammiratore del governo Berlusconi, quello che si faceva mettere i piedi in testa da Malta, giusto? ;-) (MALTA... avete capito bene... MALTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!)

aldogam

Mer, 04/04/2012 - 15:06

Caro Biloslavo, ottimo articolo ma, temo, inutile, visto chi ne è il destinatario. L'ignobile frase pronunciata dall'inquilino del Quirinale (rifiuto di citarlo come presidente) è più che rappresentativa di ciò che ci possiamo attendere dai nostri politici.: NIENTE. Avanzo allora un'altra proposta, qualcuno, lei ad esempio, si faccia promotore di una raccolta fondi (ad esempio col solito SMS) mediante i quali acquistare pagine sui principali quotidiani di alcuni paesi (USA, Germania, Francia, UK, ecc.) ove riportare la storia dei nostri due marò evidenziando anche l'inazione della loro nazione, ignorando il diritto internazionale ed i rapporti di alleanza. Negli USA, in particolare, la comunità italiana avrà peso nelle prossime elezioni, quindi qualcuno si muoverà. Io son pronto a dare il mio contributo e, stimo, moltissimi italiani faranno la stessa cosa.

Raoul Pontalti

Mer, 04/04/2012 - 15:07

NO FAUSTO, QUESTA VOLTA NON MI SEI PIACIUTO. Le ideuzze espresse in questo articolo non sono degne di Te, che pure sei tra migliori giornalisti in circolazione per conoscenza della geopolitica dell'Asia centrale oltre che per esperienza vissuta sul campo.Proprio recentemente ho letto la Tua tesi di laurea sulla crisi afghana e anche la tesi sul Darfur di cui sei stato correlatore e principi e concetti bene espressi nei due lavori citati qui scompaiono sostituiti da balbettamenti concettuali che mi lasciano indignato.Questo articolo sembra scritto da un cane in ferie non da Fausto Biloslavo. L'idea in particolare di minacciare l'abbandono dell'Afghanistan per ripicca nei confronti dell'India non è da uomo ma da bimba indispettita perché la sorella più grande le ha sottratto la bambola.Il sacrificio dei nostri militari italiani caduti in Afghanistan e l'impegno di coloro che ancora vi si trovano non possono essere paragonati alle disavventure di castroni sparacchianti a vanvera in mare.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/04/2012 - 15:09

Mi è sfuggito quanto detto dal P/te, il vostro naturalmente: comunque non mi interessa affatto saperlo dato che così eviterò un ennesimo travaso di bile. Però mi sembra che il dottor Biroslavo abbia tutte le ragioni. Se non possiamo neppure difendere le nostre navi togliamo le tende da Afganistan e Libano, almeno risparmieremo soldi e vite umane, soprattutto vite. Però per fare una cosa del genere ci vogliono le palle e a me sembra che a palazzo Chigi siamo un poco scarsi al riguardo: Monti non avrà mai il coraggio di assumere una posizione del genere.

aldogam

Mer, 04/04/2012 - 15:09

Illustre presidente dei postcomunisti, non di tutti, ha chiesto idee, bene, le ha avute! Vediamo ora con quali farisaiche argomentazioni le dichiarerà irrealizzabili, ma studi assai bene le parole che pronucerà, sappia che non tutti gli italiani hanno una falce e martello nel cervello, quindi non tutti sono disposti ad essere insultati da lei, come ha fatto con l'ignobile frase che ha proninciato.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/04/2012 - 15:09

Mi è sfuggito quanto detto dal P/te, il vostro naturalmente: comunque non mi interessa affatto saperlo dato che così eviterò un ennesimo travaso di bile. Però mi sembra che il dottor Biroslavo abbia tutte le ragioni. Se non possiamo neppure difendere le nostre navi togliamo le tende da Afganistan e Libano, almeno risparmieremo soldi e vite umane, soprattutto vite. Però per fare una cosa del genere ci vogliono le palle e a me sembra che a palazzo Chigi siamo un poco scarsi al riguardo: Monti non avrà mai il coraggio di assumere una posizione del genere.

aldogam

Mer, 04/04/2012 - 15:09

Illustre presidente dei postcomunisti, non di tutti, ha chiesto idee, bene, le ha avute! Vediamo ora con quali farisaiche argomentazioni le dichiarerà irrealizzabili, ma studi assai bene le parole che pronucerà, sappia che non tutti gli italiani hanno una falce e martello nel cervello, quindi non tutti sono disposti ad essere insultati da lei, come ha fatto con l'ignobile frase che ha proninciato.

franco6634

Mer, 04/04/2012 - 15:11

Eh, caro Biloslavo, se Sue "ideuzze" sarebbero degne di considerazione in un Paese serio, non nella povera Italia che non riesce neanche a tutelare i nostri soldati in missione all'estero; Povera Italia...

franco6634

Mer, 04/04/2012 - 15:11

Eh, caro Biloslavo, se Sue "ideuzze" sarebbero degne di considerazione in un Paese serio, non nella povera Italia che non riesce neanche a tutelare i nostri soldati in missione all'estero; Povera Italia...

aldogam

Mer, 04/04/2012 - 15:18

#74 maruego. Spiacente di diverla riprendere. Delle due l'una, o lei non ha letto l'articolo o non lo ha capito, scelga lei. L'interruzione delle nostre missioni all'estero non ha lo scopo di sensibilizzare l'India, bensì i nostri cosiddetti alleati che avrebbero dovuto aiutarci facendo pressioni sull'India e invece restano totalmente indifferenti. Quanto agli armatori le cui navi navigano da quelle parti, se la prendano con il loro collega Amato che, per mantenere i suoi affari con l'india ha scintemente sacrificato due nostri marò che stavano difendendo, guarda caso, la sua nave. Per i grandi affari che l'India dovrebbe consentirci di fare, mi scusi, ma la Cina non le ha insegnato niente? Al massimo si tratterà di affari per pochi, che delocalizzeranno là ed inonderanno il nostro mercato di prodotti mediocri a bassissimo costo. Come mercato per noi la valenza potenziale è risibile.

actarus100

Mer, 04/04/2012 - 15:26

Sono passati più di 40 giorni dai fatti, si puo' sapere quali piani hanno previsto, e in che tempistica contano di operare, i nostri semidei che ci governano, per portare a casa i nostri marinai? Quali saranno i prossimi passi, (a parte le chiacchere), quali le denunce formali di violazione, e in quali sedi e organismi internazionali contano di operare? Il governo ha investito della questione il Parlamento? Con quali risultati, (oltre al piagnisteo di essere stati raggirati dalla polizia indiana)? Della questione é stata investita l'ONU, l'UEO, NATO o altro? Se la bareonessa Asthon considera che i nostri militari sono in effetti "milizie private", quali sono state le contromisure su questa definizione? L'abbiamo accettata per far piacere all'alleato britannico, francese o tedesco? (Faccio notare che la baronessa Asthon sta costruendo, con soldi dell'Europa, un "Foreign Office" tutto inglese all'interno dell'Europa per neutralizzare con il placet di Francia e Germania l'Europa stessa)

aldogam

Mer, 04/04/2012 - 15:18

#74 maruego. Spiacente di diverla riprendere. Delle due l'una, o lei non ha letto l'articolo o non lo ha capito, scelga lei. L'interruzione delle nostre missioni all'estero non ha lo scopo di sensibilizzare l'India, bensì i nostri cosiddetti alleati che avrebbero dovuto aiutarci facendo pressioni sull'India e invece restano totalmente indifferenti. Quanto agli armatori le cui navi navigano da quelle parti, se la prendano con il loro collega Amato che, per mantenere i suoi affari con l'india ha scintemente sacrificato due nostri marò che stavano difendendo, guarda caso, la sua nave. Per i grandi affari che l'India dovrebbe consentirci di fare, mi scusi, ma la Cina non le ha insegnato niente? Al massimo si tratterà di affari per pochi, che delocalizzeranno là ed inonderanno il nostro mercato di prodotti mediocri a bassissimo costo. Come mercato per noi la valenza potenziale è risibile.

actarus100

Mer, 04/04/2012 - 15:26

Sono passati più di 40 giorni dai fatti, si puo' sapere quali piani hanno previsto, e in che tempistica contano di operare, i nostri semidei che ci governano, per portare a casa i nostri marinai? Quali saranno i prossimi passi, (a parte le chiacchere), quali le denunce formali di violazione, e in quali sedi e organismi internazionali contano di operare? Il governo ha investito della questione il Parlamento? Con quali risultati, (oltre al piagnisteo di essere stati raggirati dalla polizia indiana)? Della questione é stata investita l'ONU, l'UEO, NATO o altro? Se la bareonessa Asthon considera che i nostri militari sono in effetti "milizie private", quali sono state le contromisure su questa definizione? L'abbiamo accettata per far piacere all'alleato britannico, francese o tedesco? (Faccio notare che la baronessa Asthon sta costruendo, con soldi dell'Europa, un "Foreign Office" tutto inglese all'interno dell'Europa per neutralizzare con il placet di Francia e Germania l'Europa stessa)

arkkan

Mer, 04/04/2012 - 15:53

Biloslavo ha ragione! A volte anche la diplomazia deve mostrare gli attributi. Il problema è che i ns politici e diplomatici sono dei rammolliti! #78 Raoul Pontalti, scusi, ma Lei dimostra di appartenere a tale categoria: quando si tratta bisogna sempre far valere (diplomaticamente) la propria forza. Comunque a mio parere è ormai evidente che i ns due militari sono stati sacrificati sull'altare della ns diplomazia estera negligente e rammollita, che degli interessi del proprio (nostro) Paese se ne frega!

arkkan

Mer, 04/04/2012 - 15:53

Biloslavo ha ragione! A volte anche la diplomazia deve mostrare gli attributi. Il problema è che i ns politici e diplomatici sono dei rammolliti! #78 Raoul Pontalti, scusi, ma Lei dimostra di appartenere a tale categoria: quando si tratta bisogna sempre far valere (diplomaticamente) la propria forza. Comunque a mio parere è ormai evidente che i ns due militari sono stati sacrificati sull'altare della ns diplomazia estera negligente e rammollita, che degli interessi del proprio (nostro) Paese se ne frega!

baio57

Mer, 04/04/2012 - 16:23

Come mai il " cittadino onorario " di Budapest , non ebbe nulla a che dire sugli striscioni in favore di "altre liberazioni " di sinistra memoria ?

baio57

Mer, 04/04/2012 - 16:23

Come mai il " cittadino onorario " di Budapest , non ebbe nulla a che dire sugli striscioni in favore di "altre liberazioni " di sinistra memoria ?

actarus100

Mer, 04/04/2012 - 16:42

X- #78: Raoul Pontalti: Lei il giorno 07/03 con post #57 delle 21:12 (939), in reazione al mio pessimismo, (sperare nella clemenza della corte), mi spiego' che, in base all'art. 97 su "Convenzione del Diritto del Mare", sottoscritto da India e Italia, era certo che l'India ci avrebbe ri-consegnato a breve termine i due maro' in quanto la giurisdizione era Italiana; io le risposi grazie per l'iniezione di ottimismo dicendo: "speriamo e preghiamo" (anzi dissi: "Speriamo che io me la cavo!").Oggi debbo convenire che le mie previsioni erano corrette, autorevoli rappresentanti dello stato del Kerala sostengono che i nostri marinai dovranno essere processati in India, (anche se la Corte non ha ancora deciso su giurisdizione), con l'accusa di omicidio. Il Signor Biloslavo secondo me ha scritto un buon articolo, richiamando le nostre istituzioni ad esercitare la loro autorità e pressione nelle sedi competenti, e io concordo con lui. Se poi l'Italietta non conta, ragione di più per il ritiro!

actarus100

Mer, 04/04/2012 - 16:42

X- #78: Raoul Pontalti: Lei il giorno 07/03 con post #57 delle 21:12 (939), in reazione al mio pessimismo, (sperare nella clemenza della corte), mi spiego' che, in base all'art. 97 su "Convenzione del Diritto del Mare", sottoscritto da India e Italia, era certo che l'India ci avrebbe ri-consegnato a breve termine i due maro' in quanto la giurisdizione era Italiana; io le risposi grazie per l'iniezione di ottimismo dicendo: "speriamo e preghiamo" (anzi dissi: "Speriamo che io me la cavo!").Oggi debbo convenire che le mie previsioni erano corrette, autorevoli rappresentanti dello stato del Kerala sostengono che i nostri marinai dovranno essere processati in India, (anche se la Corte non ha ancora deciso su giurisdizione), con l'accusa di omicidio. Il Signor Biloslavo secondo me ha scritto un buon articolo, richiamando le nostre istituzioni ad esercitare la loro autorità e pressione nelle sedi competenti, e io concordo con lui. Se poi l'Italietta non conta, ragione di più per il ritiro!

Ritratto di chielli

chielli

Mer, 04/04/2012 - 16:49

Gli attributi si tirano fuori quando uno li possiede. In questo momento l'Italia è l'Italietta , NON conta nulla a livello internazionale, mostriamo costantemente l'altra guancia. Monti non se la sente di fare la voce grossa con i patner Europei ( lui è tutto intento ha spolpare gli italani con le tasse ), Napolitano si crogiola al tepore del suo palazzo reale ( secondo il suo dna intellettivo i nostri Marò sono dei fascisti ). Siamo un popolo di ****ina. Ogni popolo si merita il governo che ha.

precisino54

Mer, 04/04/2012 - 16:53

Inviterei l’inquilino del Colle ad nn rompere col suo saccente intervenire: il caso nn è diverso da quello dei sequestrati in Afganistan o Iraq, x cui era lecito mostrare la solidarietà con manifesti! Avevo espresso l’ipotesi di richiamare il nostro ambasciatore, chiaramente inetto, ed espellere l’omologo indiano. Avevo anche detto di restituire gli eventuali doni di cortesia del console indiano x la vicenda degli indiani liberati dai nostri fucilieri in Afganistan, e far pressioni tramite Onu, Nato e Eu. Avevo pure invitato Terzi a lasciare l’incarico x inadeguatezza, aver ribadito ke la sua visita in India era programmata va nella direzione opposta a quanto dovuto: ke diamine invece di mostrare la faccia incazz..a cerca quasi di scusarsi. L’unica azione giusta è stato l’invio di De Mistura diplomatico vero e autorevole. Inviterei i connazionali, compagni di quelli 10 100 1000 Nassirya, che hanno esternato contro di andare a fare in c.

marziaermi

Mer, 04/04/2012 - 16:55

a lui piacciono solo icarri armati sovietici in giro per l'europa a portare libertà e democrazia.due sanmarco non lo guidano nemmeno un carrarmato.almeno fossero carristi ivan e igor.

Ritratto di chielli

chielli

Mer, 04/04/2012 - 16:49

Gli attributi si tirano fuori quando uno li possiede. In questo momento l'Italia è l'Italietta , NON conta nulla a livello internazionale, mostriamo costantemente l'altra guancia. Monti non se la sente di fare la voce grossa con i patner Europei ( lui è tutto intento ha spolpare gli italani con le tasse ), Napolitano si crogiola al tepore del suo palazzo reale ( secondo il suo dna intellettivo i nostri Marò sono dei fascisti ). Siamo un popolo di ****ina. Ogni popolo si merita il governo che ha.

precisino54

Mer, 04/04/2012 - 16:53

Inviterei l’inquilino del Colle ad nn rompere col suo saccente intervenire: il caso nn è diverso da quello dei sequestrati in Afganistan o Iraq, x cui era lecito mostrare la solidarietà con manifesti! Avevo espresso l’ipotesi di richiamare il nostro ambasciatore, chiaramente inetto, ed espellere l’omologo indiano. Avevo anche detto di restituire gli eventuali doni di cortesia del console indiano x la vicenda degli indiani liberati dai nostri fucilieri in Afganistan, e far pressioni tramite Onu, Nato e Eu. Avevo pure invitato Terzi a lasciare l’incarico x inadeguatezza, aver ribadito ke la sua visita in India era programmata va nella direzione opposta a quanto dovuto: ke diamine invece di mostrare la faccia incazz..a cerca quasi di scusarsi. L’unica azione giusta è stato l’invio di De Mistura diplomatico vero e autorevole. Inviterei i connazionali, compagni di quelli 10 100 1000 Nassirya, che hanno esternato contro di andare a fare in c.

marziaermi

Mer, 04/04/2012 - 16:55

a lui piacciono solo icarri armati sovietici in giro per l'europa a portare libertà e democrazia.due sanmarco non lo guidano nemmeno un carrarmato.almeno fossero carristi ivan e igor.

Ritratto di Giandorico

Giandorico

Mer, 04/04/2012 - 16:59

#78 Pontalti: ne sai più di tutti di castroni, capintesta della categoria. Ovviamente di quelli che sparano cazziate, non nel senso letterale di ovino senza palle. Le spari con gran pompa, poi, pontificando in giudizi sull'operato dei due militari (stavi lì a vederli sparare?) e sulle cose dette da Biloslavo, col quale concordo nella sostanza. Nelle molte missioni all'estero dove tanti militari Indiani sono presenti perché fanno "massa" nei caravanserragli raccogliticci dei contingenti multinazionali, è opportuno "marcare" il punto, sempre e in ogni occasione noi e loro siamo compresenti. Ottima l'idea di fare contrasto all'India nella sua pretesa del seggio al Consiglio di Sicurezza. A Biloslavo suggerisco un altro punto: quanti permessi di soggiorno a Indiani sono stati rilasciati o sono in lavorazione nelle Questure? Molte migliaia. A centinaia al mese cominciamo a revocarli o non concederli, invitandoli al reimbarco per l'India entro un (breve) termine dato.

eloi

Mer, 04/04/2012 - 17:05

Certo il Quirinale se na lava le mani. Stà aspettando il maggio 2013 per lavarsene anche il viso.

Ritratto di Giandorico

Giandorico

Mer, 04/04/2012 - 16:59

#78 Pontalti: ne sai più di tutti di castroni, capintesta della categoria. Ovviamente di quelli che sparano cazziate, non nel senso letterale di ovino senza palle. Le spari con gran pompa, poi, pontificando in giudizi sull'operato dei due militari (stavi lì a vederli sparare?) e sulle cose dette da Biloslavo, col quale concordo nella sostanza. Nelle molte missioni all'estero dove tanti militari Indiani sono presenti perché fanno "massa" nei caravanserragli raccogliticci dei contingenti multinazionali, è opportuno "marcare" il punto, sempre e in ogni occasione noi e loro siamo compresenti. Ottima l'idea di fare contrasto all'India nella sua pretesa del seggio al Consiglio di Sicurezza. A Biloslavo suggerisco un altro punto: quanti permessi di soggiorno a Indiani sono stati rilasciati o sono in lavorazione nelle Questure? Molte migliaia. A centinaia al mese cominciamo a revocarli o non concederli, invitandoli al reimbarco per l'India entro un (breve) termine dato.

eloi

Mer, 04/04/2012 - 17:05

Certo il Quirinale se na lava le mani. Stà aspettando il maggio 2013 per lavarsene anche il viso.

marziaermi

Mer, 04/04/2012 - 17:14

pontalti,testadi *****.vergognati .vero badogliano che attraversa i secoli,per essere comunque tu castrone senza cervello.e le bambole noi ce le riprendevamo ,pur essendo bambine di buona educazione e ottima famiglia.quelle che tu non conoscevi,è chiaro.

precisino54

Mer, 04/04/2012 - 17:16

X #61 lot - “Non sanno cosa fare? .......... devono solo nascondersi nel cesso”. Direi invece che devono buttarcisi dentro e chiedere a qualcun altro di tirare l’acqua! D’altronde sono delle fantozziane m.....ce. Devono togliersi dalle p...e la loro incompetenza è macroscopicamente incommensurabile! Possibilmente in questa loro uscita di scena una cortesia portatevi l’usurpatore del colle, non rappresenta proprio nessuno a meno di se stesso!

elmo

Mer, 04/04/2012 - 17:17

il governo dei tecnici se ne frega dei 2 militari, loro sono solo di passaggio, il grande generale capo delle forze armate si tiene stretto lo stipendio e relativi annessi, pertanto sarebbe troppo pericoloso muoversi, re giorio ha detto che non si presenta più, visto che ormai ha assicurato la sua pensione e privilegi sino al 2023 (come tanti altri) quindi perchè mettere tutto in pericolo? i grandi governanti ce l'hanno messo nel.... comunque i suggerimenti sarebbero giusti , ma chi li ascolta? forse neanche i lettori del giornale sono d'accordo con lei. troppi italiani pensano solo a se stessi, e quei pochi sono troppo pochi

franco.cavola

Mer, 04/04/2012 - 17:18

Presidente Napolitano, si attende risposta, grazie!

marziaermi

Mer, 04/04/2012 - 17:14

pontalti,testadi *****.vergognati .vero badogliano che attraversa i secoli,per essere comunque tu castrone senza cervello.e le bambole noi ce le riprendevamo ,pur essendo bambine di buona educazione e ottima famiglia.quelle che tu non conoscevi,è chiaro.

precisino54

Mer, 04/04/2012 - 17:16

X #61 lot - “Non sanno cosa fare? .......... devono solo nascondersi nel cesso”. Direi invece che devono buttarcisi dentro e chiedere a qualcun altro di tirare l’acqua! D’altronde sono delle fantozziane m.....ce. Devono togliersi dalle p...e la loro incompetenza è macroscopicamente incommensurabile! Possibilmente in questa loro uscita di scena una cortesia portatevi l’usurpatore del colle, non rappresenta proprio nessuno a meno di se stesso!

elmo

Mer, 04/04/2012 - 17:17

il governo dei tecnici se ne frega dei 2 militari, loro sono solo di passaggio, il grande generale capo delle forze armate si tiene stretto lo stipendio e relativi annessi, pertanto sarebbe troppo pericoloso muoversi, re giorio ha detto che non si presenta più, visto che ormai ha assicurato la sua pensione e privilegi sino al 2023 (come tanti altri) quindi perchè mettere tutto in pericolo? i grandi governanti ce l'hanno messo nel.... comunque i suggerimenti sarebbero giusti , ma chi li ascolta? forse neanche i lettori del giornale sono d'accordo con lei. troppi italiani pensano solo a se stessi, e quei pochi sono troppo pochi

franco.cavola

Mer, 04/04/2012 - 17:18

Presidente Napolitano, si attende risposta, grazie!

Ritratto di simpatizzante

simpatizzante

Mer, 04/04/2012 - 17:39

Sono d'accordo sulla flemma adottata dal Governo (ma sono inesperti il loro "pane" lo convogliano nelle tasche dei Banchieri) "Re" Giorgio é troppo umile per alzare la voce (quando non ha interessi di bottega). Comunque in tema di Giustizia siamo troppo duttili e permissivi verso i Cittadini di altri Paesi, mentre viceversa questi altri usano giudicare chiunque commette reati con le Leggi proprie senza concessioni e per tanto a mio modo di vedere di ultimo i due Marò verranno giudicati in India. L'Italia a valle di questo caso dovrebbe far sua questa procedura adottando di volta in volta la Legge del Paese di provenienza dei giudicati creando in tal modo una deterrenza concreta con un calo di molti dei reati compiuti dagli stranieri in Italia. N.B. : ribadendo quanto sopra mi auguro di sbagliare .

maruego

Mer, 04/04/2012 - 17:48

@aldogan: l'italia è il quinto fornitore UE dell'india, gli scambi commerciali tra india ed italia nel 2011 hanno superato i 7.5 miliardi di euro, con un incremento del 25% rispetto al 2010. è proprio sicuro della risibilità di questo partner commerciale? rimango della mia idea: è un articolo superficiale.

precisino54

Mer, 04/04/2012 - 17:50

Ne precedenti post su questo articolo non ho chiaramente espresso il mio pensiero, ma credo sia evidente la mia totale adesione alle proposte di Biloslavo: giornalista serio con l’unica pecca di non essere inquadrato nel gruppo di quelli “autorevoli” e quindi con scarsa voce in capitolo e non capace quindi di sollevare le masse intorno alle sue parole. Inviterei il G. a scaricare sul sito del Quirinale le argomentazioni in merito alla vicenda a commento ai vari articoli sulla vicenda, chissà che magari il golpista possa rendersi conto di quanto sia distante dai suoi sudditi.

Ritratto di simpatizzante

simpatizzante

Mer, 04/04/2012 - 17:39

Sono d'accordo sulla flemma adottata dal Governo (ma sono inesperti il loro "pane" lo convogliano nelle tasche dei Banchieri) "Re" Giorgio é troppo umile per alzare la voce (quando non ha interessi di bottega). Comunque in tema di Giustizia siamo troppo duttili e permissivi verso i Cittadini di altri Paesi, mentre viceversa questi altri usano giudicare chiunque commette reati con le Leggi proprie senza concessioni e per tanto a mio modo di vedere di ultimo i due Marò verranno giudicati in India. L'Italia a valle di questo caso dovrebbe far sua questa procedura adottando di volta in volta la Legge del Paese di provenienza dei giudicati creando in tal modo una deterrenza concreta con un calo di molti dei reati compiuti dagli stranieri in Italia. N.B. : ribadendo quanto sopra mi auguro di sbagliare .

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 04/04/2012 - 17:59

#8 luigipiso...Mi sorge un dubbio: ha letto l'articolo o ha solamente guardato le figure?? Le parole sono quelle in nero....E.A.

maruego

Mer, 04/04/2012 - 17:48

@aldogan: l'italia è il quinto fornitore UE dell'india, gli scambi commerciali tra india ed italia nel 2011 hanno superato i 7.5 miliardi di euro, con un incremento del 25% rispetto al 2010. è proprio sicuro della risibilità di questo partner commerciale? rimango della mia idea: è un articolo superficiale.

precisino54

Mer, 04/04/2012 - 17:50

Ne precedenti post su questo articolo non ho chiaramente espresso il mio pensiero, ma credo sia evidente la mia totale adesione alle proposte di Biloslavo: giornalista serio con l’unica pecca di non essere inquadrato nel gruppo di quelli “autorevoli” e quindi con scarsa voce in capitolo e non capace quindi di sollevare le masse intorno alle sue parole. Inviterei il G. a scaricare sul sito del Quirinale le argomentazioni in merito alla vicenda a commento ai vari articoli sulla vicenda, chissà che magari il golpista possa rendersi conto di quanto sia distante dai suoi sudditi.

fedele50

Mer, 04/04/2012 - 18:17

ma quale idee puo' avere un decrepito del genere, parla e sbava, e' sempre tonto , attorniato da vecchi piu' di lui con idee malsane , ma l'ospizio noooooooooooooooo???che puzza di vecchiooooooooooooooooo, bastaaaaaaaaaa.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 04/04/2012 - 17:59

#8 luigipiso...Mi sorge un dubbio: ha letto l'articolo o ha solamente guardato le figure?? Le parole sono quelle in nero....E.A.

fedele50

Mer, 04/04/2012 - 18:31

il compagno presidente , capo del csm, e capo delle forze armate , dovrebbe essere accusato di alto tradimento e applicate le leggi militari, incapace, dovrebbe essere defenestrato nel senso vero della parola.

fedele50

Mer, 04/04/2012 - 18:33

78 raoul pontalti= decerebrato non scriva, minchiate grazie,non ne possiamo piu' di leggerti, simil ale' novelli.

fedele50

Mer, 04/04/2012 - 18:17

ma quale idee puo' avere un decrepito del genere, parla e sbava, e' sempre tonto , attorniato da vecchi piu' di lui con idee malsane , ma l'ospizio noooooooooooooooo???che puzza di vecchiooooooooooooooooo, bastaaaaaaaaaa.

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 04/04/2012 - 18:51

Visto che il Presidente vuole proposte, ne suggerisco una: si offra volontario per uno scambio con i marò! Gli indiani accetteranno.

grifo63@gmail.com

Mer, 04/04/2012 - 18:56

Visto che al Presidente non piacciono gli striscioni,Lui può elencareci per sommi capi quello che ha fatto per riprendersi i Suoi soldati Prigionieri ingiustamente, in quanto se la Nave era fuori dalle acque territoriali Indiane, e se la nave batteva bandiera Italiana in pratica era territorio Italiano a tutti gli effetti eventualmente avrebbero dovuto essere Giudicati da un Tribunale Italiano. Qualcuno può spiegarmi come mai i miulitari sono Prigionieri? Chi ha sbagliato? Pagherà mai questa persona? La Prego Presidente mi risponda. Evitiamo di fare i Saputelli.Grifo63

fedele50

Mer, 04/04/2012 - 18:31

il compagno presidente , capo del csm, e capo delle forze armate , dovrebbe essere accusato di alto tradimento e applicate le leggi militari, incapace, dovrebbe essere defenestrato nel senso vero della parola.

fedele50

Mer, 04/04/2012 - 18:33

78 raoul pontalti= decerebrato non scriva, minchiate grazie,non ne possiamo piu' di leggerti, simil ale' novelli.

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 04/04/2012 - 18:51

Visto che il Presidente vuole proposte, ne suggerisco una: si offra volontario per uno scambio con i marò! Gli indiani accetteranno.

grifo63@gmail.com

Mer, 04/04/2012 - 18:56

Visto che al Presidente non piacciono gli striscioni,Lui può elencareci per sommi capi quello che ha fatto per riprendersi i Suoi soldati Prigionieri ingiustamente, in quanto se la Nave era fuori dalle acque territoriali Indiane, e se la nave batteva bandiera Italiana in pratica era territorio Italiano a tutti gli effetti eventualmente avrebbero dovuto essere Giudicati da un Tribunale Italiano. Qualcuno può spiegarmi come mai i miulitari sono Prigionieri? Chi ha sbagliato? Pagherà mai questa persona? La Prego Presidente mi risponda. Evitiamo di fare i Saputelli.Grifo63

barbanera

Mer, 04/04/2012 - 19:22

Ma come si può pretendere che re giorgio non ci faccia fare la figura da italietta!Il suo compito è proprio quello:mantenerci nella funzione di cialtroni,clown che fanno pena.Del resto ogni volta che qualcuno si è messo in gioco per farci tornare agli antichi splendori dell'epoca romana,ci ha rimesso salute e portafoglio.Si scatena l'inferno.In genere questi tentativi non durano più di vent'anni.E' storia.

Snoopy59

Mer, 04/04/2012 - 19:30

A questo minosse infernale dobbiamo dare noi le idee per liberare i marò? Lui è strapagato anche per questo e se è accorto di idee cosa sta a fare al quirinale...noi dobbiamo fare il lavoro che lui non è capace di fare? Ci vuole proprio una bella faccia tosta per dare certe risposte strafottenti.. non si sopporta più e intanto la povera gente continua a suicidarsi!!

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 04/04/2012 - 19:49

#76 Bohemian.....Ai grandi..magari ai passeggiatori sottobraccio di hezbollah...capisco.....E.A.

barbanera

Mer, 04/04/2012 - 19:22

Ma come si può pretendere che re giorgio non ci faccia fare la figura da italietta!Il suo compito è proprio quello:mantenerci nella funzione di cialtroni,clown che fanno pena.Del resto ogni volta che qualcuno si è messo in gioco per farci tornare agli antichi splendori dell'epoca romana,ci ha rimesso salute e portafoglio.Si scatena l'inferno.In genere questi tentativi non durano più di vent'anni.E' storia.

Snoopy59

Mer, 04/04/2012 - 19:30

A questo minosse infernale dobbiamo dare noi le idee per liberare i marò? Lui è strapagato anche per questo e se è accorto di idee cosa sta a fare al quirinale...noi dobbiamo fare il lavoro che lui non è capace di fare? Ci vuole proprio una bella faccia tosta per dare certe risposte strafottenti.. non si sopporta più e intanto la povera gente continua a suicidarsi!!

claudiocodecasa

Mer, 04/04/2012 - 19:58

il risultato di genuflettersi sempre...l'italia è conosciuta nel mondo per la grande sottomissione che applica in ogni situazione

Ritratto di robertoguli

robertoguli

Mer, 04/04/2012 - 20:01

Limpido come acqua di sorgente. Finalmente argomentazioni precise. Bravo Biloslavo che non si lascia infagottare nelle chiacchere dei perditempo. I sottintesi del Presidente confermano l'incapacità di interpretare quanto accade. Un ulteriore grazie a Biloslavo per portare chiarezza. Distinti saluti. Roby

Albert1

Mer, 04/04/2012 - 20:11

@ #55 PierPierPiero Quindi la tua proposta è non fare nulla? Sei tale e quale al Komunista numero uno, proprio il tuo degno presidente!

Albert1

Mer, 04/04/2012 - 20:19

@ #76 Bohemian Giusto, essendo cosa seria il tuo commento superficiale dovrebbe essere cestinato!!

Ritratto di michageo

michageo

Mer, 04/04/2012 - 20:22

.....maaa......non so se il ns."amatissimo" inquilino, non pagante, del Colle, abbia fatto il militare, ed insieme a lui, quei personaggi da "gabinetto del Dr.Calligaris"che ci governano( o credono di farlo), per cui ........ Ha ragione a non ricandidarsi, a parte l'età, di figuracce ne ha fatte e ce ne ha fatte fare, prima e dopo, la sua nomina.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 04/04/2012 - 19:49

#76 Bohemian.....Ai grandi..magari ai passeggiatori sottobraccio di hezbollah...capisco.....E.A.

claudiocodecasa

Mer, 04/04/2012 - 19:58

il risultato di genuflettersi sempre...l'italia è conosciuta nel mondo per la grande sottomissione che applica in ogni situazione

Ritratto di robertoguli

robertoguli

Mer, 04/04/2012 - 20:01

Limpido come acqua di sorgente. Finalmente argomentazioni precise. Bravo Biloslavo che non si lascia infagottare nelle chiacchere dei perditempo. I sottintesi del Presidente confermano l'incapacità di interpretare quanto accade. Un ulteriore grazie a Biloslavo per portare chiarezza. Distinti saluti. Roby

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/04/2012 - 20:28

Mi è sfuggito quanto detto dal P/te, il vostro naturalmente: comunque non mi interessa affatto saperlo dato che così eviterò un ennesimo travaso di bile. Però mi sembra che il dottor Biroslavo abbia tutte le ragioni. Se non possiamo neppure difendere le nostre navi togliamo le tende da Afganistan e Libano e Oceano indiano, almeno risparmieremo soldi e vite umane, soprattutto vite. Però per fare una cosa del genere ci vogliono le palle e a me sembra che a palazzo Chigi siamo un poco scarsi al riguardo: Monti non avrà mai il coraggio di assumere una posizione del genere

Albert1

Mer, 04/04/2012 - 20:29

@ #78 Raoul Pontalti Su oltre 100 commenti siete in quattro (gatti) a pensarla "diversa"!! Mi chiedo cosa vorrà dire .... mumble mumble ....

Albert1

Mer, 04/04/2012 - 20:11

@ #55 PierPierPiero Quindi la tua proposta è non fare nulla? Sei tale e quale al Komunista numero uno, proprio il tuo degno presidente!

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/04/2012 - 20:37

Egregio Dottor Biroslavo, apprezzo molto i suoi sforzi e condivido le sue idee. Putroppo, però, non c'é alcuna possibilità che le sue idee trovino accoglimento, per una serie di ragioni di cui le cito solo la principale: sono convinto che al P/te non gliene importi un fico; lui ha tutt'altri orizzonti, guarda dal Colle.

Albert1

Mer, 04/04/2012 - 20:19

@ #76 Bohemian Giusto, essendo cosa seria il tuo commento superficiale dovrebbe essere cestinato!!

Ritratto di michageo

michageo

Mer, 04/04/2012 - 20:22

.....maaa......non so se il ns."amatissimo" inquilino, non pagante, del Colle, abbia fatto il militare, ed insieme a lui, quei personaggi da "gabinetto del Dr.Calligaris"che ci governano( o credono di farlo), per cui ........ Ha ragione a non ricandidarsi, a parte l'età, di figuracce ne ha fatte e ce ne ha fatte fare, prima e dopo, la sua nomina.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/04/2012 - 20:28

Mi è sfuggito quanto detto dal P/te, il vostro naturalmente: comunque non mi interessa affatto saperlo dato che così eviterò un ennesimo travaso di bile. Però mi sembra che il dottor Biroslavo abbia tutte le ragioni. Se non possiamo neppure difendere le nostre navi togliamo le tende da Afganistan e Libano e Oceano indiano, almeno risparmieremo soldi e vite umane, soprattutto vite. Però per fare una cosa del genere ci vogliono le palle e a me sembra che a palazzo Chigi siamo un poco scarsi al riguardo: Monti non avrà mai il coraggio di assumere una posizione del genere

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/04/2012 - 20:39

Egregio Dottor Biroslavo, apprezzo molto i suoi sforzi e condivido le sue idee. Purtroppo, però, non c'é alcuna possibilità che le sue idee trovino accoglimento, per una serie di ragioni di cui le cito solo la principale: sono convinto che al P/te non gliene importi un fico; lui ha tutt'altri orizzonti, guarda dal Colle

Albert1

Mer, 04/04/2012 - 20:29

@ #78 Raoul Pontalti Su oltre 100 commenti siete in quattro (gatti) a pensarla "diversa"!! Mi chiedo cosa vorrà dire .... mumble mumble ....

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/04/2012 - 20:37

Egregio Dottor Biroslavo, apprezzo molto i suoi sforzi e condivido le sue idee. Putroppo, però, non c'é alcuna possibilità che le sue idee trovino accoglimento, per una serie di ragioni di cui le cito solo la principale: sono convinto che al P/te non gliene importi un fico; lui ha tutt'altri orizzonti, guarda dal Colle.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/04/2012 - 20:39

Egregio Dottor Biroslavo, apprezzo molto i suoi sforzi e condivido le sue idee. Purtroppo, però, non c'é alcuna possibilità che le sue idee trovino accoglimento, per una serie di ragioni di cui le cito solo la principale: sono convinto che al P/te non gliene importi un fico; lui ha tutt'altri orizzonti, guarda dal Colle

Albert1

Mer, 04/04/2012 - 20:57

@ #78 Raoul Pontalti Su oltre 100 commenti siete in quattro (gatti) a pensarla "diversa"!! Mi chiedo cosa vorrà dire .... mumble mumble ....

quapropter

Mer, 04/04/2012 - 20:57

In tutto questo florilegio di buoni suggerimenti, c'è una zeppa che lo vanifica. Quando lei, dottor Biloslavo, afferma essere necessario mostrare una volta tanto gli attributi. E chi di grazia dovrebbe farne "mostra"? Il felpato inquilino del Colle, l'esangue Monti, l'inconsistente Ministro degli Esteri? Ci sarebbero varie strade da percorrere, come scrive, sono incapaci di sceglierne una: dei bravi soldato italiani, interessa agli italiani, non a chi ci governa...

Albert1

Mer, 04/04/2012 - 20:57

@ #78 Raoul Pontalti Su oltre 100 commenti siete in quattro (gatti) a pensarla "diversa"!! Mi chiedo cosa vorrà dire .... mumble mumble ....

quapropter

Mer, 04/04/2012 - 20:57

In tutto questo florilegio di buoni suggerimenti, c'è una zeppa che lo vanifica. Quando lei, dottor Biloslavo, afferma essere necessario mostrare una volta tanto gli attributi. E chi di grazia dovrebbe farne "mostra"? Il felpato inquilino del Colle, l'esangue Monti, l'inconsistente Ministro degli Esteri? Ci sarebbero varie strade da percorrere, come scrive, sono incapaci di sceglierne una: dei bravi soldato italiani, interessa agli italiani, non a chi ci governa...

ROSSANA GENNARI

Mer, 04/04/2012 - 21:15

I miei complimenti per il suo articolo! bisogna cantargliele e suonargliele a queste teste vuote che hanno avuto il privilegio di ricoprire cariche superiori alle loro qualità e competenze ed hanno anche il coraggio di chiedere "idee" ... ma non dovrebbero averle loro? con quanto ci costano almeno lavorino!!!

ROSSANA GENNARI

Mer, 04/04/2012 - 21:15

I miei complimenti per il suo articolo! bisogna cantargliele e suonargliele a queste teste vuote che hanno avuto il privilegio di ricoprire cariche superiori alle loro qualità e competenze ed hanno anche il coraggio di chiedere "idee" ... ma non dovrebbero averle loro? con quanto ci costano almeno lavorino!!!

killkoms

Mer, 04/04/2012 - 21:23

cosa ka.zz ha fatto il"comandante supremo"delle forze armate per 2"suoi"(e nostri)soldati? nulla!un altro presidente si sarebbe pronunciato da subito;e non contro chi ha espresso solidarietà ai fucileri di marina!e poi scusi,ma chi dovrebbe avere delle idee il cittadino"uomo della strada"o ilmegapresidente comunista in politica dal 1953?

killkoms

Mer, 04/04/2012 - 21:23

cosa ka.zz ha fatto il"comandante supremo"delle forze armate per 2"suoi"(e nostri)soldati? nulla!un altro presidente si sarebbe pronunciato da subito;e non contro chi ha espresso solidarietà ai fucileri di marina!e poi scusi,ma chi dovrebbe avere delle idee il cittadino"uomo della strada"o ilmegapresidente comunista in politica dal 1953?

Ferri Nicolò

Mer, 04/04/2012 - 21:59

Ma caro Biloslavo, lo sa meglio di me riferendosi a quei lorsignori che sottaccio, che non hanno nè le palle, nè l'intenzione pur minima di fare quanto suggerito nell'ottimo ed esplicito articolo; pertanto sopportiamo quest'ultima stortura da parte dei nostri politici e tecnici dei nostri stivali. Rassegnamoci! Forse è quello che ci meritiamo da questa classe politica che sa solo affamare il popolo italiano........purtroppo inerme e pusillanime! Visto da chi siamo rappresentati!.......

Ferri Nicolò

Mer, 04/04/2012 - 21:59

Ma caro Biloslavo, lo sa meglio di me riferendosi a quei lorsignori che sottaccio, che non hanno nè le palle, nè l'intenzione pur minima di fare quanto suggerito nell'ottimo ed esplicito articolo; pertanto sopportiamo quest'ultima stortura da parte dei nostri politici e tecnici dei nostri stivali. Rassegnamoci! Forse è quello che ci meritiamo da questa classe politica che sa solo affamare il popolo italiano........purtroppo inerme e pusillanime! Visto da chi siamo rappresentati!.......

Ritratto di giubra63

giubra63

Mer, 04/04/2012 - 22:12

condivido pienamente l'articolo ed aggiungo che l'inquilino del Palazzo Quirinale con i suoi 225milioni di euro all'anno di spese potrebbe ridursi lo stipendio per aiutare anche la causa legale in India. l'India che non e' una democrazia e deve tutto alla Gran Bretagna e' solo un grande stato tribale dove vige la logica del sopruso, quindi hanno capito che l'Italia e' debole e se ne approfittano. ritirare ubito l'ambasciatore dall'India, inviare negli USA e GB i nostri diplomatici per avere un aiuto, sospendere la nsotra cooperazione anti-pitateria, il nostro apporto in soldi alla NATO, perche' siamo stati attaccati dall'India. e napoliatno pensa a quando applaudivi i carri armati in Ungheria!

Ritratto di giubra63

giubra63

Mer, 04/04/2012 - 22:12

condivido pienamente l'articolo ed aggiungo che l'inquilino del Palazzo Quirinale con i suoi 225milioni di euro all'anno di spese potrebbe ridursi lo stipendio per aiutare anche la causa legale in India. l'India che non e' una democrazia e deve tutto alla Gran Bretagna e' solo un grande stato tribale dove vige la logica del sopruso, quindi hanno capito che l'Italia e' debole e se ne approfittano. ritirare ubito l'ambasciatore dall'India, inviare negli USA e GB i nostri diplomatici per avere un aiuto, sospendere la nsotra cooperazione anti-pitateria, il nostro apporto in soldi alla NATO, perche' siamo stati attaccati dall'India. e napoliatno pensa a quando applaudivi i carri armati in Ungheria!

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 04/04/2012 - 22:23

90 giandorico-QUELLO di non rinnovare permessi ai paria indiani e veramente una bella chiave , se non aprira la porta del carcere ai nostri maro , servira allora per levarsi dalle p.ale un po di bacarozzi.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 04/04/2012 - 22:23

90 giandorico-QUELLO di non rinnovare permessi ai paria indiani e veramente una bella chiave , se non aprira la porta del carcere ai nostri maro , servira allora per levarsi dalle p.ale un po di bacarozzi.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Gio, 05/04/2012 - 00:59

Sr giornalista, ma lei crede che Italia sarebbe capace di fare una sola di queste cose? non s'illuda, ci siamo guadagnati una fama di voltagabana e s*******ati tale che non possiamo sorprendere a nessuno con niente. So di uno che provo' a dire NO agli americani, e fini' i suoi giorni in Tunisia. Per contro, quell'altro politico italiano che tratto' con gli USA, ben che si curo' di fare andare i piloti della funivia troncata del Cermis a casa loro, come al solito sempre facciamo. Ecco la differenza, uno e' morto senza trattamento del diabete, l'altro e' ancora vegeto e pimpante con le sue scarpe di un milione di lire e cuoco personale. Noi, come paese facciamo semplicemente SCHIFO.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Gio, 05/04/2012 - 00:59

Sr giornalista, ma lei crede che Italia sarebbe capace di fare una sola di queste cose? non s'illuda, ci siamo guadagnati una fama di voltagabana e s*******ati tale che non possiamo sorprendere a nessuno con niente. So di uno che provo' a dire NO agli americani, e fini' i suoi giorni in Tunisia. Per contro, quell'altro politico italiano che tratto' con gli USA, ben che si curo' di fare andare i piloti della funivia troncata del Cermis a casa loro, come al solito sempre facciamo. Ecco la differenza, uno e' morto senza trattamento del diabete, l'altro e' ancora vegeto e pimpante con le sue scarpe di un milione di lire e cuoco personale. Noi, come paese facciamo semplicemente SCHIFO.

papimax2307

Gio, 05/04/2012 - 01:34

Egreg. sig. Biloslavo una via molto semplice dopo il ritiro del ns. ambasciatore, anzi meglio l'obligo al personale d'ambasciata a nn uscire dal presidio del territorio naz. convocare l'ambasciatore indiano in Italia ed ospitarlo alla Farnesina fino a conclusione di questa pagliacciata; INTANTO mi dovrebbero spiegare com'e' possibile per dei pescatori che notoriamente riescono a portare a casa solo il minimo per il sostentamento mantenere un figlio all'universita; poi perche' la nave Greca e' lasciata libera di andarsene dalle acque territoriali mentre la ns. fatta tornare indietro non ostante fosse in acque internaz.

graffias

Gio, 05/04/2012 - 02:36

Egregio Signor Biloslavo , le sue " ideuzze" sono tutte buone e condivisibili , purtroppo con la gente che potrebbe ,anzi , dovrebbe prenderle in considerazione , non ci siamo per niente . Il Presidente della Repubblica per fortuna , e dico per fortuna , è a corto di idee , chissà che cosa combinerebbe se gliene venisse una in mente . Sfortunatamente la verità è che il popolo italiano è stato castrato da anni di cultura sinistrorsa , imbelle e calabrachista , ed ora trema tutte le volte che occorre, in qualche modo, mostrare gli attributi a dei male intenzionati.

papimax2307

Gio, 05/04/2012 - 01:34

Egreg. sig. Biloslavo una via molto semplice dopo il ritiro del ns. ambasciatore, anzi meglio l'obligo al personale d'ambasciata a nn uscire dal presidio del territorio naz. convocare l'ambasciatore indiano in Italia ed ospitarlo alla Farnesina fino a conclusione di questa pagliacciata; INTANTO mi dovrebbero spiegare com'e' possibile per dei pescatori che notoriamente riescono a portare a casa solo il minimo per il sostentamento mantenere un figlio all'universita; poi perche' la nave Greca e' lasciata libera di andarsene dalle acque territoriali mentre la ns. fatta tornare indietro non ostante fosse in acque internaz.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 05/04/2012 - 03:12

Cari governanti tecnici, m'avete cotto il razzo. Caro presidente, mi sono stra-cotto il razzo – (Copyright : perseus68). - - - #78 Raoul Pontalti, lei mi ha super-arci-stra-cotto il razzo. Lei ri-ri-ri-definisce i due Marò "castroni" per l'ennesima volta; io le ripeto quanto le dissi il 5 marzo : "... d'accordo, è una sua opinione (per quel che vale); mi auguro però che, quando i due "castroni" torneranno in Italia e se lei starà ancora respirando, questi "castroni" le facciano assaporare tutta la castroneria che merita. Nel frattempo, provi a vergognarsi.

graffias

Gio, 05/04/2012 - 02:36

Egregio Signor Biloslavo , le sue " ideuzze" sono tutte buone e condivisibili , purtroppo con la gente che potrebbe ,anzi , dovrebbe prenderle in considerazione , non ci siamo per niente . Il Presidente della Repubblica per fortuna , e dico per fortuna , è a corto di idee , chissà che cosa combinerebbe se gliene venisse una in mente . Sfortunatamente la verità è che il popolo italiano è stato castrato da anni di cultura sinistrorsa , imbelle e calabrachista , ed ora trema tutte le volte che occorre, in qualche modo, mostrare gli attributi a dei male intenzionati.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 05/04/2012 - 03:12

Cari governanti tecnici, m'avete cotto il razzo. Caro presidente, mi sono stra-cotto il razzo – (Copyright : perseus68). - - - #78 Raoul Pontalti, lei mi ha super-arci-stra-cotto il razzo. Lei ri-ri-ri-definisce i due Marò "castroni" per l'ennesima volta; io le ripeto quanto le dissi il 5 marzo : "... d'accordo, è una sua opinione (per quel che vale); mi auguro però che, quando i due "castroni" torneranno in Italia e se lei starà ancora respirando, questi "castroni" le facciano assaporare tutta la castroneria che merita. Nel frattempo, provi a vergognarsi.

MALEFICO59

Gio, 05/04/2012 - 11:43

Caro presidente come comandante in capo delle forze armate non vali una cicca.

MALEFICO59

Gio, 05/04/2012 - 11:43

Caro presidente come comandante in capo delle forze armate non vali una cicca.

Raoul Pontalti

Gio, 05/04/2012 - 13:37

per marziaermi. Mia dolce Marzia come il rabarbaro, Ti prego di non abusare della facoltà che concedo alle donne in generale e a Te in particolare di insultarmi senza che io replichi poi per le rime. La critica che ho fatta all'artico del pur ottimo Biloslavo non merita i Tuoi insulti. L'articolo commentato propone soluzioni inaccettabili ad un caso che è comunque limitato ad una controversia tra due Stati per questione di giurisdizione: il voler estendere la questione alla partecipazione italiana alle varie missioni internazionali (Afghanistan, Libano, operazioni antipirateria nell'Oceano Indiano, et.) è fuori luogo e in ogni modo controproducente e mi sorprende come un uomo di cultura specifica (in materia di politica internazionale e geopolitica) ed esperienza unica nel suo genere come Biloslavo possa sortire con idee così balzane. Ma Tu Marzia Te le sei presa perché ho definito castroni i marò sparatori, non perchè ho criticato Biloslavo: leggi al riguardo le mie repliche ad altri.

Raoul Pontalti

Gio, 05/04/2012 - 13:37

per marziaermi. Mia dolce Marzia come il rabarbaro, Ti prego di non abusare della facoltà che concedo alle donne in generale e a Te in particolare di insultarmi senza che io replichi poi per le rime. La critica che ho fatta all'artico del pur ottimo Biloslavo non merita i Tuoi insulti. L'articolo commentato propone soluzioni inaccettabili ad un caso che è comunque limitato ad una controversia tra due Stati per questione di giurisdizione: il voler estendere la questione alla partecipazione italiana alle varie missioni internazionali (Afghanistan, Libano, operazioni antipirateria nell'Oceano Indiano, et.) è fuori luogo e in ogni modo controproducente e mi sorprende come un uomo di cultura specifica (in materia di politica internazionale e geopolitica) ed esperienza unica nel suo genere come Biloslavo possa sortire con idee così balzane. Ma Tu Marzia Te le sei presa perché ho definito castroni i marò sparatori, non perchè ho criticato Biloslavo: leggi al riguardo le mie repliche ad altri.

Raoul Pontalti

Gio, 05/04/2012 - 14:00

ALLE TESTE DI COCCODRILLO che mi insultano per lesa maestà nei confronti dei castroni in divisa. Ribadisco che, al di là della solidarietà umana per a condizione di cattività in cui si trovano, i marò si sono OBIETTIVAMENTE comportati da castroni: a) hanno scambiato l'Oceano (per di più nella sua parte in faccia all'India non alla Somalia!) per un poligono dove fare esercitazioni di tiro ai pirati, b) delle fasi immediatamente antecedenti, contemporanee e immediatamente susseguenti alla sparatoria non esiste filmato mentre le fotografie relative sarebbero poche e sfocate e dalle quali nulla si ricaverebbe né in ordine all'identificazione dell'imbarcazione "pirata" né alla presenza a bordo di uomini armati, c) il rapporto sulla sparatoria (pubblicato su questo Giornale) sembra redatto da Totò e Peppino e infatti non fornisce descrizione dell'imbarcazione e tantomeno de pirati che pure sarebbero sfilati a poppavia a meno di 100 m dalla murata di dritta; d) non lanciarono allarme, etc.

Raoul Pontalti

Gio, 05/04/2012 - 14:00

ALLE TESTE DI COCCODRILLO che mi insultano per lesa maestà nei confronti dei castroni in divisa. Ribadisco che, al di là della solidarietà umana per a condizione di cattività in cui si trovano, i marò si sono OBIETTIVAMENTE comportati da castroni: a) hanno scambiato l'Oceano (per di più nella sua parte in faccia all'India non alla Somalia!) per un poligono dove fare esercitazioni di tiro ai pirati, b) delle fasi immediatamente antecedenti, contemporanee e immediatamente susseguenti alla sparatoria non esiste filmato mentre le fotografie relative sarebbero poche e sfocate e dalle quali nulla si ricaverebbe né in ordine all'identificazione dell'imbarcazione "pirata" né alla presenza a bordo di uomini armati, c) il rapporto sulla sparatoria (pubblicato su questo Giornale) sembra redatto da Totò e Peppino e infatti non fornisce descrizione dell'imbarcazione e tantomeno de pirati che pure sarebbero sfilati a poppavia a meno di 100 m dalla murata di dritta; d) non lanciarono allarme, etc.

benny.manocchia

Gio, 05/04/2012 - 14:09

Per il caso dei due maro' in India:l'Italia non puo' "porgere l'altra guancia" accettando la decisione degli indiani. Lasciamo da parte stile e savoir faire:bisogna salvare i due soldati ad ogni costo,costi quel che costi. E' mai possibile che qualcuno non capisca questo? Anzi,bando alla diplomazia:se i due non saranno rilasciati mettere in carcere due vip indiani in Italia e chiuso... Non possiamo sempre essere i "*******i" del mondo... Un italiano in USA

benny.manocchia

Gio, 05/04/2012 - 14:09

Per il caso dei due maro' in India:l'Italia non puo' "porgere l'altra guancia" accettando la decisione degli indiani. Lasciamo da parte stile e savoir faire:bisogna salvare i due soldati ad ogni costo,costi quel che costi. E' mai possibile che qualcuno non capisca questo? Anzi,bando alla diplomazia:se i due non saranno rilasciati mettere in carcere due vip indiani in Italia e chiuso... Non possiamo sempre essere i "*******i" del mondo... Un italiano in USA

killkoms

Gio, 05/04/2012 - 23:15

al paria pontalti,ma non ti accorgi che te le canti e te le suoni da solo?i predoni del malabar sanno già che i nostri non ci azzeccano una mazza,ma non mollano la presa perchè non hanno altri"colpevoli"da cercare!l'unico che sicuramente sà la verità è lo scaltro proprietario del peschereccio colpito,che vorrebbe far pagare ad altri i danni che dovrebbe rifondere lui!

killkoms

Gio, 05/04/2012 - 23:15

al paria pontalti,ma non ti accorgi che te le canti e te le suoni da solo?i predoni del malabar sanno già che i nostri non ci azzeccano una mazza,ma non mollano la presa perchè non hanno altri"colpevoli"da cercare!l'unico che sicuramente sà la verità è lo scaltro proprietario del peschereccio colpito,che vorrebbe far pagare ad altri i danni che dovrebbe rifondere lui!