Chi è

Carla Del Ponte, 63 anni, è una magistrato di nazionalità svizzera. Attualmente è ambasciatrice svizzera in Argentina. È celebre per essere stata procuratore capo del Tribunale Penale Internazionale per l’ex-Jugoslavia dal 1999 al 2007. Negli stessi anni segue il dossier sul genocidio in Ruanda nel Tribunale Penale Internazionale per il Ruanda. Ma nel 2003 rinuncia al mandato per le pressioni del governo ruandese che la accusa di rallentare l’iter giudiziario. Dal gennaio 2008 ricopre la carica di ambasciatore svizzero in Argentina.