Chi era

Nato a Tallin, la capitale dell’Estonia, nel 1929, Alessio II (nome completo Aleksei Ridiger) era il figlio di un sacerdote. Si muove a San Pietroburgo (l’allora Leningrado) nel 1949 per entrare in seminario. Viene ordinato sacerdote due anni dopo. Poi torna in Estonia e nel 1961 si fa monaco, una tappa obbligatoria per percorrere la carriera ecclesiastica nell’ortodossia russa. In quello stesso anno diventa vescovo di Tallin e dell’Estonia. Poi l’ingresso nel Santo sinodo (1964). Fino al 1990 quando viene acclamato patriarca di Mosca e di tutta la Russia.