Chiude la Rai greca: tutti i dipendenti a casa

Atene ha annunciato la dell’emittente pubblica Ert, che conta 2.700 dipendenti

Chiude la tv pubblica della Grecia, la Ert. La decisione, comunicata dal portavoce del governo ellenico, Simos Kedikoglou, rientra nell’ ambito del programma delle privatizzazioni delle aziende a partecipazione statale concordato con la troika. Resteranno a casa i circa 2.800 dipendenti. Sospese, dalla mezzanotte, le trasmissioni della tv e della radio. La Ert sarà sostituita "da una struttura moderna ma non di proprietà dello Stato", che operareà con personale ridotto. I lavoratori della Ert riceveranno un indennizzo.

Kedikoglou ha spiegato che "in un momento in cui al popolo greco vengono imposti sacrifici non ci possono essere entità intoccabili che possono restare intatte quando si applicano tagli ovunque". E la Ert è un caso particolare di "sacche di opacità e incredibile spreco di denaro pubblico. Costa da tre a sette volte le altre tv e ha da quattro a sei volte il personale di altre strutture con ascolti ridotti". Proprio per questa ragione il governo di Atene ha deciso di chiudere le trasmissioni, azzerare tutto e ripartire.

Commenti
Ritratto di miladicodro

miladicodro

Mar, 11/06/2013 - 18:18

Grandissimo esempio di democrazia,di coraggio e lungimiranza. Chissà cosa accadrebbe in Italia con le camusso,i landini,i vita,i sostenitori di fazio,floris,l'avellinese,roba da rivoluzione.Sarebbe una grande pulizia.Forza governo tremarella,avanti con i cannoni.Poi ridiamo.

m.m.f

Mar, 11/06/2013 - 18:21

.........la chiudessero anche qui ! la grecia è e si sta dimostrando un paese civile!!!!!! dovrebbe venire la troika anche qui!!!!!!!!! vedrete come le spese della casta diminuiscono!!!!!!!! ma i bastradi ci tassano perché sanno cosa gli succede se andiamo a chiedere i soldi alla ue...............ladri fottuti.

m.m.f

Mar, 11/06/2013 - 18:22

LA RAI VA SOPRESSA ASSIME AL CANONE. IO GUARDO SOLO SKY LA RAI MI FA SCHIFO E DEVO PAGARE. ALTRO CHE FASCISMO............O STALINISMO............

blues188

Mar, 11/06/2013 - 18:25

Per l'Italia rimane un sogno spegnere la Rai, che di soli giornalisti ne ha diecimila. 10.000 più altri, ovviamente...

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mar, 11/06/2013 - 18:29

Modello da imitare, subito!

Ritratto di TizianoDaMilano

TizianoDaMilano

Mar, 11/06/2013 - 18:38

Così si fa! Chiudere tuttoe tutti a casa.

maurizio50

Mar, 11/06/2013 - 18:46

Ma in Grecia non c'è la CGIL, nè i Giudici sprezzantemente partigiani della Sinistra e neppure i cattocomunisti, vera sciagura dell'Italia!

entropy

Mar, 11/06/2013 - 18:46

esempi da imitare dal mare Meditterraneo.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mar, 11/06/2013 - 18:58

Magari chiudesse la nostra Rai... Silvio, compratela e liberaci dal canone... Amen!

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 11/06/2013 - 19:12

Sarebbe quasi da fallire per vedere chiudere a rai.

giottin

Mar, 11/06/2013 - 19:22

Speriamo tocchi presto anche a quella nostrana...

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Mar, 11/06/2013 - 19:27

Un sogno... chiudesse anche la Rai! E non mi si dica "poveri lavoratori", visto che sono tutti figli, nipoti, mogli, amanti di politici, giornalisti e potenti vari, assunti per esclusivi meriti familiari!

maxaureli

Mar, 11/06/2013 - 19:32

bene

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 11/06/2013 - 19:36

Come vorrei che chiudesse la rai.Che sogno sarebbe magnifico.

Gianca59

Mar, 11/06/2013 - 19:50

Beati i Greci.

swiller

Mar, 11/06/2013 - 20:15

Ottima scelta anche qui si dovrebbe fare altrettanto.

Sapere Aude

Mar, 11/06/2013 - 20:24

Coraggio, c'è sempre la Rai pronta a correre in soccorso di chi sbarca esule nel Belpaese. Solo un'accorgimento, parlare bene di Rai3 e male di Porta a Porta. Bussate e vi sarà aperto!

silvano45

Mar, 11/06/2013 - 20:26

Aspettiamo con ansia che presto ciò avvenga anche in italia con la Rai per chiudere un carrozzone di ineffiecenza parentopoli raccomandati e visto i risultati incapaci compresi i nuovi dirigenti tutti i 13000 dipendenti finalmente sarebbero costretti a fare quello che le persone normali fanno da anni lavorare con una paga che non è la Rai. E' ora di finirla di sprecare rsisorse stipendiando politici incapaci che si fingono giornalisti o viceversa

moshe

Mar, 11/06/2013 - 20:27

In Italia non succederà mai ..... finchè ci sarà un nord da mungere; ma, fino a quando la vacca darà latte?

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 11/06/2013 - 20:57

speriamo che accada presto anche in Italia

Benado

Mar, 11/06/2013 - 21:08

Quanto prende il Presidente della Rai di stipendio?

Benado

Mar, 11/06/2013 - 21:13

La Sig.ra Taramtola, prende oltre 1000 € al giono,la Rai perde 246.000.000 di€ l'anno. Non si vergogna?

Daniele Sanson

Mar, 11/06/2013 - 21:16

FULGIDO ESEMPIO DI PRAGMATISMO E COERENZA CON LE DIFFICOLTÁ ECONOMICHE ATTUALI DA APPLICARSI ANCHE DA NOI . danisan

paolonardi

Mar, 11/06/2013 - 21:18

A quando la stessa sorte per il nostro carrozzone RAI? Sara' sempre troppo tardi.

Ritratto di dbell56

dbell56

Mar, 11/06/2013 - 21:35

Sto notando come la RAI sia una delle poche cose che mettono d'accordo un po' tutti gli italiani, a prescindere dalla loro collocazione politica. E come faccio io a dire il contrario? Se questo carrozzone insaziabile, al cui interno lavorano solo raccomandati rubasoldi della più varia specie, chiudesse assieme a tutti gli enti inutili che servono solo per "consolare" a caro prezzo (per il popolo, ovviamente!) coloro che sono stati trombati alle elezioni, farebbe risparmiare una montagna di soldi al povero ed asfittico bilancio statale. E' quindi auspicabile il trapasso ineluttabile ed ineludibile a miglior vita di questa entità assolutamente inutile e distruttiva dell'attuale quadro economico, finanziario e politico della nostra martoriata nazione. Ah, scusate! E tutti i suoi occupanti "ladrones" cacciati via a calci nel sedere e senza neanche un euro di liquidazione! Beh io ci metterei la firma se tutto ciò accadesse!!

opzionemib0

Mar, 11/06/2013 - 21:37

Anche i Greci hanno piu' dignità di questo paese del cazzo. una italietta di beones teste di cazzo.

Ritratto di Svevus

Svevus

Mar, 11/06/2013 - 21:38

Si potrebbe cominciare dalla chiusura dell' organo ufficiale del PD e della sinistra : RAI tre e RAI News

Wolf

Mar, 11/06/2013 - 21:39

Magari succedesse in Italia...

FerguSSon

Mar, 11/06/2013 - 21:40

ma che strani voi bananas, prima non volete che chiuda l'ilva perché meglio che gli operai lavorino anche se muoiono di cancro pur di far girare l'economia. Poi adesso volete chiudere la RAI e mandare a casa 11.000 (undicimila) persone. Certo bravi e poi pensate a undicimila persone che non potranno piu' comprarsi un cazzo di niente nelle cazzo di vostre imprese dimmerda o negozi. BRAVI. voi di economia reale capite tutto. complimenti.

antonioamelio

Mar, 11/06/2013 - 21:52

stato di EMME, che l'unica cosa davvero in grado di fare in modo eccellente è aumentare le tasse e rompere i coglioni a chi lavora. chiudete la rai non se ne può più. Perfino la grecia ci è riuscita, a noi cosa serve. forse i forconi a roma?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 11/06/2013 - 22:04

Un paese distrutto: Ora la mafia finanziaria globale si spartirà il cadavere. Criminali.

aitanhouse

Mar, 11/06/2013 - 22:07

chiudere la rai?un sogno, un vero sogno...non vedere più sui teleschermi quelle facce di cu....travestiti da moderni scienziati dell'informazione parziale ,falsa e schifosamente partigiana. Ma non ci lusinghiamo più del logico, noi non possiamo chiudere, noi dobbiamo vendere .....e chi volete che acquisti quell'enorme carrozzone di funzionari e dirigenti strapoliticizzati, percettori di stipendi da nababbo, fancazzisti legati al politico di riferimento mani e piedi? il mostro creato da dc , pci, psi e soci ha un corpo di pasta frolla e piedi d'acciaio.

antonioamelio

Mar, 11/06/2013 - 22:11

E quando in Italia ??????

killkoms

Mar, 11/06/2013 - 22:16

dimezziamo la rai!

milo del monte

Mar, 11/06/2013 - 23:19

informazione libera da studio aperto ahahahaha

franco@Trier -DE

Mer, 12/06/2013 - 00:05

Reinhard non solo chiuderanno la Rai,presto succederà in Italia con un prelievo forzato nelle banche dello 0,8% sui risparmi dei cittadini.

Emilio il pazzo

Mer, 12/06/2013 - 00:13

A quando in Italia ?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 12/06/2013 - 00:57

Che fortuna questi greci. Capitasse anche a noi una simile opportunità. NON DOVER PIU' PAGARE IL CANONE E DISPORRE DI TRE NUOVI CANALI SENZA PIU' FAZIO, LITTIZZETTO, BENIGNI, CELENTANO E TUTTE QUELLE TRASMISSIONI FALSAMENTE GENERALISTE.

Ritratto di il bona

il bona

Mer, 12/06/2013 - 04:08

Prendere nota. La rai é un magna-magna

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mer, 12/06/2013 - 06:54

Speriamo succeda anche in Italia, Via uno dei tanti carrozzoni. Ci sarebbe un bel risparmio, fazio, benigni e tutte le altre inutili sanguisughe.

Ritratto di giulius

giulius

Mer, 12/06/2013 - 07:07

che bello sarebbe se tutti questi raccomandati RIMANESSERO a casa ODIO la rai sede mediatica del P.D. speriamo che anche qui in Italia avvenga la stessa cosa tutti a casa e via andare.....

il sorpasso

Mer, 12/06/2013 - 08:09

Anche in Italia dovrebbero chiudere la Rai e mandare a casa Fazio, Annunziata,Floris,ecc.ecc.e soprattutto non pagare più il canone che fra l'altro i canali si vedono e si ascoltano in pessima visione, ma i soldi che ho pagato erano buoni!!!!!!!!!!

Giampaolo Ferrari

Mer, 12/06/2013 - 08:34

Quando chiuderanno anche tutte le reti rai italiane sarà sempre tardi.Compreso il finanziamento pubblico ai giornali.

cirociro

Mer, 12/06/2013 - 09:21

Modello assolutamente da imitare!!!

giacomo.pasini

Mer, 12/06/2013 - 09:28

Dirò una sola parola: RAI!!!

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mer, 12/06/2013 - 09:31

Privatizzare la Rai ! Si inizia vendendo RAI 3 a De Benedetti, ma tutta intera con i dipendentidi di RAI 3 e parte dei dipendenti della RAI. Forza Letta, inizia a ridurre la spesa pubblica, quella è la via!

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mer, 12/06/2013 - 10:16

Se chiudesse la nostra almeno una cosa fra le migliaia di altre sarebbe un toccasana,ed è quella di togliere i megafoni del regime, e chicontro quasi tutta l' italia tifa per l' euro e l' europa

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mer, 12/06/2013 - 10:24

@FerguSSon: La differenza è che l'Ilva produce acciaio, la Rai produce propaganda comunista con i soldi del canone.

Alfaale

Mer, 12/06/2013 - 10:30

Perché hanno detto che le politiche di austerità iniziavano a funzionare, pensate se non funzionano cosa succederebbe!

Ritratto di unviandante

unviandante

Mer, 12/06/2013 - 10:34

Un ottimo esempio da seguire. per i sinistri che non avessero capito la differenza tr ILVA e RAi la spiego: l'ILVA è una industria che produce ricchezza, la RAI è un baraccone di clientele che consuma ricchezza. e non fa informazione ma propaganda politica: chi non ci crede si quardi un'oretta di rai3

michele lascaro

Mer, 12/06/2013 - 10:37

Per quello che i programmi RAI valgono, potrebbero benissimo chiudere l'emittente, non per ragioni economiche, ma per motivi etici. Se ne accorgerebbero solo i sinistri, mancando loro il megafono di risonanza (senza omettere un certo programma pomeridiano di radio3, che, con la scusa della cultura, svolge un programma a senso unico tipo: come ti ammannisco il pupo. Se qualcuno mi fa osservare che l'ascolto, sì, è vero, ma solo perché il continuo cicaleccio, a mo' di uno "stormo" di vesponi, mi concilia il sonnellino pomeridiano.

Duke_Samedi

Mer, 12/06/2013 - 10:53

Speriamo che anche in Italia ritorni di moda l'ellenismo!

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 12/06/2013 - 10:53

Io sono e rimango un convinto assertore del fatto che paesi malgovernati come appunto la Grecia e l'Italia abbiano bisogno di un "Re straniero" (eg. la Troika) per poter fare queste riforme. Letta è un democristiano, non ha fatto niente e non farà niente fino alle elezioni in Germania con la speranza che le posizioni intransigenti della Merkel si alleggeriscano dopo le elezioni. Nel caso in cui la Merkel non schiodi si apriranno le porte ad un prelievo forzoso o alla Troika.

gneo58

Mer, 12/06/2013 - 10:57

RAI - un carrozzone dannoso con 42.000 e rotti parassiti tra interni/esterni/aggregati ecc ecc. che copia in toto le altre TV gratuite imponendo pure un canone. Tra un po' di questo passo chiudera' anche la RAI e quel giorno festeggiero' stappando una bella bottiglia - questa crisi se non altro un lato positivo ce l'ha - sta ridimensionando un po' tutte le cose perche' si era arrivati ad esagerare in tutto - almeno cosi', forse, ai nostri figli rimarra' ancora qualcosa

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 12/06/2013 - 11:26

Non la chiudono veramente, la azzerano per poi ripartire più leggeri e con meno sprechi. Vedremo. Non ci credo : gli amici degli amici si salveranno e manterranno stipendi d'oro.

BlackMen

Mer, 12/06/2013 - 11:28

Immagino che quindi a nessuno interessi degli oltre 13.000 dipendenti e 43.000 collaboratori che si troverebbero per strada da un giorno all'altro. Contando le famiglie si tratterebbe di più di 100.000 persone ovvero una catastrofe socio-economica incalcolabile. Ma giustamente a voi interessano solo i due spiccioli del canone

gianluca....64

Mer, 12/06/2013 - 11:36

il fatto in se sarebbe gravissimo, ma il sentimento comune che emerge dai commenti è chiaro: la gente vede il canone rai come un'ingiustizia sociale e i suoi dipendenti come privilegiati nulla facenti. come dargli torto?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 12/06/2013 - 11:53

Ve lo immaginate Floris con uno scatolone in mano, per Saxa Rubra? Forse non esibirebbe più quel perenne sorriso "Colgate" a 32 denti.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 12/06/2013 - 11:54

@BlackMen - i dipendenti Rai sono pagati con le tasse dei cittadini italiani, le sembra giusto che i cittadini italiani debbano pagare 13.000 dipendenti e 43000 collaboratori ? Seguendo il suo ragionamento (peraltro molto diffuso in Italia) è quindi anche giusto che gli italiani continuino a mantenere con le proprie tasse decine di migliaia di forestali o lavoratori socialmente (in)utili a fare niente perché altrimenti le loro famiglie ne risentirebbero. E poi ci si lamenta che le aziende chiudono e vanno all'estero....

Ritratto di pedralb

pedralb

Mer, 12/06/2013 - 12:05

@BlackMen...ma è mai interessato a qualcuno delle centinaia di migliaia di licenziati nelle imprese private???? Allora perchè ci si deve prendere a cuore di quest' accozzaglia di parassiti e paraculati della politica!!!! Il privato è allo stremo, la cuccagna è finita ed ora saranno caxxi amari, statali tornate sulla terra e preparatevi presto a fare le valigie.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mer, 12/06/2013 - 12:33

Blakmen, in Italia tante industrie per continuare a vivere hanno dovute fare scelte coraggiose e dolorose , questo solamente per continuare a vivere e dare da mangiare ai propri dipendenti.Mai sentito parlare di cassa integrazione, mobilità prepensionamenti, ristrutturazioni? Tutta questa roba non ha mai riguardato la RAI! Non si dice di lasciarli a casa, ma di impiegarli meglio, farli lavorare di più, farli costare meno, trasferire il personale dove serve, tagliare dove occorre, prepensionare chi non serve più, mettere in mobilità il personale esuberante, fare come si fa ovunque per sopravvivere. Ma il PD ed i suoi elettori impiegati in RAI e da altre parti non vogliono. Nel privato lavora e soffri, nel pubblico, fotti e vota PD. Ma ha da finì!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mer, 12/06/2013 - 13:00

@pisistrato: Certo, adesso arriva il Re straniero che ci salva. Ma ci credi a quello che dici? Di Re stranieri l'Italia ne ha avuti parecchi, e non mi pare che abbiano mai fatto gli interessi della popolazione. Rileggiti un po' di letteratura italiana, è scritto tutto lì.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 12/06/2013 - 13:35

@Reinhard - si tratta di rileggere la storia non la letteratura.

morovalmontone

Mer, 12/06/2013 - 13:39

DATEMI UNA MANO SE RIUSCIAMO A RACCOGLIERE TANTE FIRME Ho appena creato una nuova petizione e spero vorrete firmarla, si chiama: R A I - PRIVATIZZATA E' una questione molto importante per me e PER TUTTI QUELLI CHE PAGANO IL CANONE RAI insieme possiamo fare la differenza! Se la firmerete e poi la condividerete con i vostri amici e contatti, riusciremo presto a ottenere il nostro obiettivo di 100 firme e potremo cominciare a fare pressione per ottenere il risultato che vogliamo. LA PRIVATIZZAZIONE DELLA RAI Clicca qui per saperne di più e per firmare: http://www.avaaz.org/it/petition/R_A_I_PRIVATIZZATA/?launch

morovalmontone

Mer, 12/06/2013 - 13:40

perche' il primo commento non e' stato pubblicato

killkoms

Mer, 12/06/2013 - 13:43

@ferggusson,l'ilva,oltre all'inquinamento produce il 60/70% dell'acciaio nazionale!produce ricchezza vera,non discutibili servizi,a volte nemmeno richiesti!l'ilva è rpivata,mentra la rai è sul groppone della nazione!

franco@Trier -DE

Mer, 12/06/2013 - 13:44

pipistrato pensa un po se la Merkel sapesse che Letta è comunista,allora si che vi metterebbe subito in croce o a 90 gradi tutti quanti.

killkoms

Mer, 12/06/2013 - 13:45

@banado,quell'altra sapientona della sorella di carmen,quand'era direttrice(o lo è ancora?)di una sede rai all'estero(san marino!) percepiva(o percepisce) 32.000 € mensili!il doppio della diaria parlamentare!

killkoms

Mer, 12/06/2013 - 13:47

@corvo rosso,quel signore le aziende ex pubbliche le vorrebbe solo a prezzo congruo o regalate,come il gruppo sme!

roliboni258

Mer, 12/06/2013 - 13:47

sarebbe da chiudere anche la RAI

a.zoin

Mer, 12/06/2013 - 13:56

Pensavo che la RAI fosse solamento in Italia. Forse il giornalista si confonde con qualcosaltro.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 12/06/2013 - 14:03

@franco@Trier - I politici in Italia sono di due categorie. Ci sono i comunisti ed ex/neo/comunisti che raccontano scemenze e cercano anche di metterle in pratica. Ci sono i democristiani che raccontano favole e sapendo di raccontare favole non governano e tirano a campare. Letta non è comunista è democristiano.

enricosavorani

Mer, 12/06/2013 - 14:29

perchè mai chiudere la RAI, è sufficiente che si finanzi esclusivamente con la pubblicità, come avviene senza problemi in Spagna. Perchè il Giornale non si fa promotore di un iniziativa di legge popolare a questo scopo?Ricordo che in sede d'approvazione della legge Mammi l'allora PDS lo propose ma Andreotti mise la fiducia e passò la Mammi

Ritratto di foresto

foresto

Mer, 12/06/2013 - 14:31

Qualche anno fa qualcuno, non mi ricordo chi, disse: la RAI e' una TV locale (romano-sud centrica) a diffusione nazionale. I citatissimi USA, vituperati o difesi secondo le esigenze, hanno una sola TV nazionale senza tassa/canone con qualche centinaio di dipendenti. Noi siamo sempre i piu' bravi. 13.000 dipendenti circa e qualche migliaio di collaboratori esterni. Paghiamo il canone e in prevalenza guardiamo emittenti private.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 12/06/2013 - 14:44

@morovalmontone - il tuo tentativo è encomiabile, tuttavia in Italia i risultati dei referendum finiscono nel cesso (vedi il finanziamento pubblico), puoi quindi immaginare dove possano mettere la tua petizione sulla privatizzazione della RAI.

giseppe48

Mer, 12/06/2013 - 15:18

MAGARI CHIUDESSE LA RAI ,SONO 12000 DIPENDENTI CHE DEVONO IMPARARE A COSA VUOL DIRE LAVORARE

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 13/06/2013 - 00:07

Speriamo in un contagio !

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Ven, 14/06/2013 - 13:25

Togliamo la cuccia anche ai nostri