La Cina supererà gli Usa

Dall'ultimo sondaggio del Pew Research Institute, condotto in 39 Paesi nei quattro continenti, emerge che la maggioranza degli americani vede oramai in Pechino la prossima prima potenza mondiale

La Cina ha messo la freccia. Il sorpasso nei confronti degli Stati Uniti è dietro l'angolo. È solo questione di tempo. Addirittura c'è chi pensa che l'aggancio ci sia già stato. Dall'ultimo sondaggio del Pew Research Institute, condotto in 39 Paesi nei quattro continenti, emerge che l’America - nonostante sia sempre più vista come una superpotenza in declino, soprattutto dopo la crisi finanziaria esplosa nel 2008 - continua ad avere a livello globale un’immagine più
positiva rispetto alla Cina. Ma la maggioranza della gente vede oramai in Pechino la prossima prima potenza mondiale.

Solo il 47% degli americani crede che gli Stati Uniti continueranno a detenere il primato sulla Cina. Nel 2008 erano il 54%. E due terzi dei cinesi sono convinti che il loro Paese ha già superato gli Usa. Ma è soprattutto in Europa che la Cina viene oramai vista come prima potenza mondiale. Nel Regno Unito lo
pensa il 53% dell’opinione pubblica, in Germania sei cittadini su dieci.

Commenti

lino961

Gio, 18/07/2013 - 17:52

Non serviva che lo dicessero gli americani era scontato che sarebbe stato così anche perché siamo stati noi a farli diventare quello che sono adesso delocalizzando in modo dissennato le nostre industrie e dando a loro il modo di fare produzione in modo abnorme e scadente si perché in fatto di qualità sono prodotti tossici,non a norma,pericolosi,soprattutto per i bambini il problema sarà quando la loro produzione non avrà più sfogo allora crollerà tutto.

nino47

Gio, 18/07/2013 - 18:58

sì, lo diventeranno!..e grazie proprio agli americani! purtroppo sono troppo vecchio per sperare di togliermi la soddisfazione di vedere gli yankies lavorare sotto un imprenditore cinese! E' una soddisfazione che lascio a mio figlio..che poveretto anche lui, farà la stessa fine!!! E lì non ci sarà sindacato che tenga: O COSI' O POMII'!!!

cgf

Gio, 18/07/2013 - 23:52

Obama sarà ricordato anche per questo, ovvio che siano molto più importanti gli interessi di una parte di americani che la maggioranza della popolazione, la quale pensa che abbia combinato più guai di quanti ne abbia commessi Carter.

Ritratto di serjoe

serjoe

Ven, 19/07/2013 - 12:30

Hanno dimostrato agli americani ed ai loro satelliti che nel mondo di oggi le guerre non sono un volano economico efficace come nel passato.Amen.