La gaffe di Obama alla commemorazione di Mandela

L'avvenente premier danese Helle Thorning-Schmidt ha messo nei guai Barack Obama alla commemorazione di Nelson Mandela a Soweto

L'avvenente premier danese Helle Thorning-Schmidt ha messo nei guai due volte Barack Obama alla commemorazione di Nelson Mandela a Soweto. Infatti, dopo essere stato fulminato dalla sguardo della first lady Michelle, per aver flirtato con la vicina, il presidente americano è stato protagonista di un altro gesto non in linea con la cerimonia. Come tre adolescenti lui, la signora Thorning -Schmidt e il premier britannico, David Cameron, sono stata paparazzati mentre si scattavano una foto con il telefonino del premier danese. Tutti con una grandissimo sorriso stampato sul volto. Michelle Obama ha invece mantenuto uno sguardo severo.

Commenti

linoalo1

Mer, 11/12/2013 - 17:41

Meno male che da Lunedi non se ne parlerà più!A meno che non lo vogliano fare Santo!Lino.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 11/12/2013 - 17:56

che squallore... frivolezza inaudita.

Ritratto di maurofe

maurofe

Mer, 11/12/2013 - 18:09

Lo avesse fatto Berlusconi l'avrebbero massacrato!!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 11/12/2013 - 19:30

Pezzi di carbone.

berserker2

Mer, 11/12/2013 - 19:36

Certo che a cotanta tristissima occasione, per la gravissima perdita per il mondo intero e l'umanità tutta, la cerimonia di commemorazione dell’immenso simbolo, dell'eroe, del premio nobel, 'nsomma si dell'ex terrorista marxista, le facce dei tre privilegiati sono proprio molto serie e contrite eh! Notare la compostezza della postura, l'espressione consona alla dolorosa celebrazione. Ma nemmeno tre ragazzini brufolosi in gita forse l'avrebbero fatto, comprendendo la solennità dell'occasione. L'unica che non ride è la cornut.....ehmm la chiappon.....ehmm la first lady africana, probabilmente per il rodimento non certo per la compostezza dovuta. Risa, battutine, qualche rutto, magari pure qualche scorreggia e si va nel pieno della commedia all'italiana (alla sudafricana per l'occasione). Lui, lei, l'altro, Bombolo, Alvaro Vitali e la Fenech. Solo che quelli facevano ridere per gioco e per lavoro questi invece sono solo ridicoli. CARI MODERATORI. Lo pubblicate per favore

Angel59

Gio, 12/12/2013 - 09:18

Questa è la prova della grande ipocrisia mondiale su questo estremo saluto a Mandela. Ma veramente costui fu il grande personaggio tanto osannato? Nel mio cuore è radicato qualche dubbio..è stato paragonato a Ghandi però non ravviso alcun tratto in comune, hanno predicato e agito in maniera molto diversa!! In poche parole costui mi stava proprio sugli attributi!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 12/12/2013 - 13:31

E la nostra Boldrini? Perché non fa la maliarda anche lei? In fondo q1uesto giova alla pace nel mondo.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 12/12/2013 - 13:48

"Bunga-bunga con cadavere". La Boccassini e le magistrate leoncavalline stanno per aprire un'inchiesta. Tra poco parte l'avviso di garanzia per Cameron e Obama. E che non invochino il "legittimo impedimento", sennò dovranno difendersi dall'accusa di "induzione alla prostituzione".

Silvio B Parodi

Sab, 14/12/2013 - 15:33

vorrei sapere come si sentono la moglie e I figli del poliziotto ucciso da Mandela tanti anni fa'