IL CONTRAPPASSONuove accuse a Morsi E aiuti Usa confermati

Per un ex presidente che viaggia verso la liberazione, un ex presidente perisce sotto la scure della magistratura. Il destitutito capo di Stato Mohamed Morsi deve rispondere da ieri di un nuovo capo d'accusa per «complicità in omicidio e tortura» dei manifestanti scesi in piazza davanti al palazzo presidenziale a fine 2012. Intanto ieri gli Usa hanno fatto sapere che, per ora, gli aiuti economici all'Egitto vanno avanti.