Corea del Nord: "Aumenteremo l'arsenale nucleare". Minacce al Giappone

Pyongyang continua a lanciare minacce ai vicini di Seul e se la prende pure col Giappone, minacciando attacchi alle basi statunitensi

Lo scontro è verbale, mal che vada muscolare. E tale dovrebbe essere destinato a rimanere. Ma ormai non passa giorno che la Corea del Nord non si faccia da sentire dai vicini di casa di Seul e dal loro alleato statunitense, minacciando attacchi e imminenti distruzioni dall'evidente portato propagandistico.

Pyongyang ha già rotto l'armistizio con i vicini di casa, dichiarato loro guerra. E ora minaccia di colpire la basi americane in Giappone, tiene alta l'asticella dello scontro verbale sulla potenza di fuoco dell'esercito del Nord e minaccia di aumentare il proprio arsenale nucleare.

Miasawa, Yojosuka e Okinawa. Sono queste le tre basi americane in territorio giapponese nel mirino - si fa per dire - della Corea del Nord. Una minaccia riferita con sussiego dal Rodong Sinmun, quotidiano del Partito dei Lavoratori.

Le minacce di Kim Jong-un suonano credibili fino a un certo punto. Ma a scanso di equivoci Tokyo ha condannato fortemente le parole dei nordcoreani. E gli Stati Uniti hanno spostato in Corea del Sud un certo numero di Stealth F-22 di stanza in Giappone.

Commenti
Ritratto di Roberto53

Roberto53

Lun, 01/04/2013 - 10:06

Comunisti nostrani, andate tutti in Corea del Nord. E' il vostro Paradiso...

Ritratto di Y93

Y93

Lun, 01/04/2013 - 10:14

I CINESI e I SOVIET CHE FANNO...STANNO A GUARDARE ? LI HANNO CRESCIUTI LORO....

paci.augusto

Lun, 01/04/2013 - 10:16

E così sono serviti tutti gli utili idioti trinariciuti, convinti del ' pacifismo ' della loro lurida, criminale ideologia! Sotto la guida di questo sacco di m...a, diventato dittatore per diritto di successione familiare di III generazione ( ma non erano le monarchie che erano antidemocratiche per la successione ereditaria al potere! E questi sudici paesi comunisti, vedi anche Cuba, come la mettiamo??), questo paese comunista ortodosso lancia minacce di guerra NUCLEARE contro Corea delo Sud e Stati Uniti, senza la minima giustificazione, se non la tracotanza e l'arroganza ottusa propria di regimi criminali come questo!!! E questo ciccione trentenne, si è trovata a diventare dittatore per la morte improvvisa del padre; non aveva fatto neppure il militare, ma è stato subito nominato generale ( sic??!!) per poter diventare dittatore! Evviva la democrazia comunista!!

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 01/04/2013 - 11:02

Solito show. Avranno bisogno di soldi o di derrate alimentari.

lino961

Lun, 01/04/2013 - 11:44

La cosa migliore da fare con quei pagliacci sarebbe di non dargli più nessun tipo di visibilità in termini di notizia,non cagarli più,perché ormai hanno rotto con tutti questi sproloqui squilibrati,anacronistici e di chiaro stampo propagandistico che neanche più i Cinesi adottano,le loro crisi isteriche sono la diretta conseguenza della denutrizione cronica.

michele lascaro

Lun, 01/04/2013 - 12:01

Ripeto: col la "faccia feroce" ordinata ai suoi generali, la Corea del Nord, se non giocasse sempre con i bluff, avrebbe deciso, volontariamente, di sparire dalla faccia della Terra come regime, per azione delle atomiche USA.

lifeherbal2009@...

Lun, 01/04/2013 - 12:30

Gli scrittoeri di fantapolitica hanno ia' decretato la fine di questo bellicoso paesecondoto da una bamda di deficienti. Ne faremo un parcheggio spianato a suo di atomiche!!! se non fosse che dell'asfalto farebbero parte milioni di cittadini incolpevoli sarebbe la giusta collocazione. Auguriamoci che non scappi il dito a nessuno, ma certo non fa bene pensare che oggi agli albori del terzo millennio vi sia ancora qualcuno pronto a pigiare un bottone. sono un ex militare convinto ma non della stupidita'.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 01/04/2013 - 12:55

Can che abbaia non morde.

Gaby

Lun, 01/04/2013 - 18:15

Pero' una bella atomica sul cranio del Cicciottello Coreano non farebbe male.

Ritratto di Baliano

Baliano

Lun, 01/04/2013 - 18:57

Il "lato oscuro della Forza prepara l'attacco dei cloni"? Nonò, kim-jong un bamboccio palla di lardo, è il re dei chiacchieroni, alza solo il tiro: Dategli ste' tonnellate in più di nutella e savoiardi e non se ne parli più. -----------

Fracescodel

Lun, 01/04/2013 - 22:15

Se gli USA se ne stassero a casa, non ci sarebbe un problema N.Korea e ci sarebbe la probabile ripacificazione con la S.Korea. Certo ch'e' incredibile che ancora la gente continua a credere che la N.Korea sia pericolosa; si sta difendendo dal conquistatore storico di questa era, gli USA. E' normale che per difendersi facciano le loro prove balistiche e si armino fino ai denti. Accidenti, gli USA fanno quello che vogliono in giro per il mondo; fanno esercitazioni militari con tanto di bombardieri nucleari; hanno invaso con scuse barbine ed illegalmente vari paesi; sono famosi insieme ad Israele per la politica altamente criminale di fare attacchi preventivi. C'e' da dire che la colpa non e' degli USA, ma del potere finanziario-corporativo che li controlla attraverso le lobbies ed i politici corrotti (quando qualcuno si oppone fa una brutta fine; vedere JFK). La N.Korea non e' un modello, ma e' giusto che si difenda...ed i nostri media, appartenenti all'establishment fanno informazione di parte con le loro propagande. Sia chiaro: se ci sara' una guerra con la N.Korea sara' colpa degli USA; la guerra e' l'ultima cosa che vuole la povera N.Korea...e le sciocchezze che ci raccontano i giornali sono vigliaccate propagandistiche! Vergogna giornalisti comprati! Siete colpevoli davanti a Dio di ingnavia e concorso in crimini verso l'umanita', perche' e' per colpa vostra che la gente accetta la finta realta' dove Korea ed Iran sembrano i cattivi, mentre i conquistatori violenti sembrano i buoni liberatori.

Fracescodel

Lun, 01/04/2013 - 22:22

Dopo sanzioni, embargoes, umiliazioni, pressioni prepotenti e diffamazioni la N.Korea risponde alle ingerenze criminali ed ingiustificabili degli USA, che si presentano alle frontiere per delle esercitazioni militari con tanto di flotte, bombardieri atomici, portaerei. Ma chi critica la N.Korea in questo frangente riesce a capire che le regole devono valere per tutti? Cos'e', la N.Korea viene accusata se fa prove missilistiche e si arma, mentre gli USA fanno quel CAZZZZO che vogliono alla frontiera N.Koreana, dopo aver chiaramente detto di voler toglier di mezzo il leader Kim Jong-un?

Fracescodel

Lun, 01/04/2013 - 22:59

@paci.augusto: "senza nessuna giustificazione"? Dopo embargoes, sanzioni, umiliazioni, ingerenze gli fanno un'esercitazione militare (intimidazione chiara..per molto meno, quando i sovietici tentarono di armare Cuba gli USA iniziarono quasi una guerra nucleare) sotto casa, con tanto di bombardieri atomici, flotte e caccia. Smettetela di dare del comunista a chi, piu' informato di voi, la vede in modo diverso...io sono di DX.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 02/04/2013 - 01:15

Questo è l'esempio di "progresso dei popoli" predicato da tutti i comunisti nel mondo. SE NON LA PENSI COME ME TI DISINTEGRO CON UNA BELLA ATOMICA. Basta vedere cosa fanno qui da noi a Berlusconi per evitare che ritorni a governare.

paci.augusto

Mar, 02/04/2013 - 16:15

Fracescodel-Bugiardo e ipocrita trinariciuto! Di DX uno che esalta la Corea del Nord e trova giustificazioni inesistenti alle truci minacce di attacco nucleare, neppure il commissario politico più ottuso avrebbe osato dire simili bestialità! Oltretutto, anche analfabeta: ' se ne stassero..' lo scrive Di Pietro, in italiano si scrive e si dice ' se ne STESSERO ...'. Si ripassi almeno un pò di storia! E' SEMPRE stata la Corea del Nord ad iniziare la guerra, con l'invasione del 38° parallelo e aggredendo il Sud!!