Due politici norvegesi candidano Snowden al Nobel per la Pace

L'uomo del Datagate tra i molti candidati al prestigioso riconoscimento

Tra i nomi che l'Accademia di Svezia valuterà per assegnare il premio Nobel per la Pace, quest'anno ci sarà anche quello di Edward Snowden. L'ex contractor della National Security Agency statunitense, responsabile del Datagate, è stato nominato da due politici norvegesi di area socialista, l'ex ministro dell'Ambiente Baard Vegard Solhjell e Snorre Valen.

I due hanno sottolineato come l'attività di Snowden abbia contribuito alla creazione di un mondo più stabile e pacifico e hanno così deciso per la nomina. Il nome del whistleblower comparirà nell'elenco di persone la cui candidatura dovrà essere valutata. Altri nomi arriveranno da qui al primo febbraio, data ultima stabilita.

Commenti

Gyro

Mer, 29/01/2014 - 12:58

I HAVE A DREAM: THE WORLD WITHOUT THE UNITED STATES OF AMERICA!

giovanni PERINCIOLO

Mer, 29/01/2014 - 13:00

Se il Nobel lo hanno dato pure a dario fo ci sta anche snowden!

gian paolo cardelli

Mer, 29/01/2014 - 13:01

Ennesima quanto ormai superflua conferma che certi Nobel vengono dati con l'ideologia in testa.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 29/01/2014 - 13:07

Cose si comincia ad andare controcorrente ?Dopo inutili premi a varie scimmie sinistroidi si rema in senso contrario.Io avrei dato il premio a Putin.Evitando una guerra in Siria se lo e tutto meritato.

giumaz

Mer, 29/01/2014 - 13:18

Che due idioti. Casomai, intralciando le operazioni di di intelligence contro il terrorismo, il mondo sarà meno stabile e pacifico. Chi non ha nulla da nascondere, cosa se ne impipperà mai che le sue telefonate vengano registrate dalla NSA?

Ritratto di joe pizza

joe pizza

Mer, 29/01/2014 - 13:33

I HAVE A DREAM...THE WORLD WITHOUT THE OSCARS !!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di joe pizza

joe pizza

Mer, 29/01/2014 - 13:36

Effettivamente dopo le rivelazioni di Snowden , il mondo e piu`sicuro! O noo ????

niklaus

Mer, 29/01/2014 - 13:40

@Gyro: sogna, sogna un mondo controllato dalla Cina, dalla Russia e dall'Islam & Co. e poi raccontacelo!

Gyro

Mer, 29/01/2014 - 14:02

@nikaus lo siamo già, il 78% del debito pubblico mondiale è in mano a Russi, Cinesi e Banche Musulmane!

Raoul Pontalti

Mer, 29/01/2014 - 15:12

Il premio Nobel per il mantenimento della pace è attribuito da un'istituzione (Den norske Nobelkomité) nominata dallo Storting (Parlamento norvegese) che nulla a a che vedere con l'Accademia reale svedese per le scienze (Kungliga Vetenskapsakademien) che attribuisce i premi Nobel per la fisica e la chimica o con il Karolinska Institutet, l'università medica svedese che assegna il premio Nobel per la medicina, o con la Svenska Akademien, l'Accademia di Svezia che assegna il premio Nobel per la letteratura (ricordo che invece il premio della Banca di Svezia per le scienze economiche in memoria di Alfred Nobel non fu istituito da Nobel). La Norvegia non è la Svezia, direbbe Razzi, anche se gli ricorda la dua Svizzera per la pulizia e i tram in orario...

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mer, 29/01/2014 - 17:08

Sbaglio o anche il "noto pacifista" Arafat fu insignito del Nobel per la pace, "per gli sforzi compiuti per portare la pace in Medio Oriente", nell'intervallo di tempo tra un'attentato palestinese e l'altro? Primi anni '90, mi pare. Ma sì, una motivazione altisonante la si trova sempre. Sekhmet.

cgf

Gio, 30/01/2014 - 09:35

se lo ha avuto Obama, può averlo anche lui. @Gyro senza gli USA ora avremmo tutti la camicetta nera e come lingua ufficiale tedesco. ma lei è biondo? no? allora kaput!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 30/01/2014 - 13:14

E' normale concedere il Nobel a chi fa delle scoperte. Da questo punto di vista Snowden ha scoperto tante di quelle cose, su quel "democratico" di Obama, che il premio se lo merita a furor di popolo. Tutt'al più il problema svedese è quello di farsi restituire il Nobel fortunosamente concesso al dinocolato afro-hawaiano.