Gaffe di Romney: "Perché sugli aerei gli oblò sono chiusi?"

Il candidato repubblicano stava parlando dell'atterraggio di emergenza dell'aereo su cui viaggiava sua moglie: "Non è possibile far entrare ossigeno in un aereo perché i finestrini"

Raffica di critiche e battute al vetriolo su Mitt Romney, preso di mira, negli Usa, dal New York Times al Washington Post, da Politico (guarda il video) al Los Angeles Times all’Huffington Post. Romney stava parlando a una cena di fundraising in California, quando si è soffermato sull'atterraggio di emergenza cui è stato costretto l'aereo su cui viaggiava sua moglia Ann, la settimana scorsa in Colorado. "Non è possibile - ha detto Romney - far entrare ossigeno in un aereo, perché i finestrini non si aprono. Non so perchè è così. È un problema reale".

"Quando hai un incendio a bordo di un aereo - ha detto Romney - non c’è nessun posto dove andare. Non puoi cercare ossigeno fuori dal velivolo, perché i finestrini non si aprono. Non so perché è così. È un problema reale. Così è molto pericoloso. Ann ha cominciato a lacrimare e quasi a soffocare. Per fortuna - ha concluso l’ex governatore del Massachusetts - c’era abbastanza ossigeno nella cabina e il pilota è stato in grado di fare un atterraggio d’emergenza in tutta sicurezza. E Ann è arrivata a terra sana e salva".

Intanto su Twitter spopola la rete si scatena nel dare suggerimenti a Romney su come costruire il nuovo Air Force One nel caso in cui dovesse vincere il 6 novembre. Ovviamente si tratta di soluzioni bizzarre, studiate appositamente per prendere in giro il politico repubblicano.

Commenti
Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 25/09/2012 - 16:58

Se fosse italiano sarebbe il candidato ideale del PDL.

Raoul Pontalti

Mar, 25/09/2012 - 17:08

E' in buona compagnia: quella dei carabinieri delle nostre barzellette che riescono ad aprire gli oblò (peraltro inesistenti, ma si tratta di barzellette) dei sottomarini immersi in risposta al sommozzatore che bussa. Che non si sappia nulla di cabine pressurizzate, di riduzione della pressione dell'aria (e quindi dell'ossigeno) in quota pazienza, ma che ci si proponga di risolvere per via politica un problema di cui non si conosce nulla la dice lunga sulla consistenza di questo politico in preda ad una demagogia che non fa presagire nulla di buono nel caso assumesse la presidenza.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 25/09/2012 - 18:00

Per conservarti meglio caro, altrimenti faresti il botto. Saresti un ottimo candidato PdL, alla stessa stregua della Gelmini

maxaureli

Mar, 25/09/2012 - 18:11

Romney, sei ignorante come na' cocuzza!! Se apri l'oblo' dell'aereo entra l'acqua con tanto de pesci e le balene ar seguito delli pesci!! Bestia analfabetica!! E sto tizio vorrebe governa' noi?? Che ne dite se lo mannamo alla regione Lazio a fa' un po de coltura de vegetali e cozze de contorno.... dato che le ostriche se le so gia' magniate tutte?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 25/09/2012 - 18:12

Quest'uomo è un genio, racconta barzellette come berlusconi e nasconde i suoi utili. Italianizziamo gli USA.

Willy Mz

Mar, 25/09/2012 - 18:32

sta proprio bene qui in compagnia di grillo & soci

mekong43

Mar, 25/09/2012 - 19:43

Ma è mai possibile che con 300 milioni di abitanti tutto quello che viene fuori dagli USA sono un Obama che pare una statuina da presepio interetnico e codesto beccaccione che colleziona fesserie a raffica! Sembra di essere in Italia.

ortensia

Mar, 25/09/2012 - 20:50

Il New York Times e il Washington Post non si lasciano sfuggire l'occasione per denigrare il candidato repubblicano di turno. Alla vigilia delle elezioni del 1980 il N.Y.times dava addirittura vincente Carter su Reagan usando i dati dei propri sondaggi. Nel 1984 il W.Post dava per vincente Mondale su Reagan. Questo per dire come i media possono distorcere dati, sondaggi e fatti per favorire il loro candidato preferito.

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Mer, 26/09/2012 - 01:53

Marino.birocco. Credo che starebbe meglio alle feste dell'Unitá: piadina, salsicce e vino schifoso. Le feste degli sfigati ignoranti. Ai frequentatori abituali potresti presentargli un cavallo quale candidato da eleggere, lo voterebbero ugualmente. Perché? Ordine di scuderia!!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 26/09/2012 - 08:27

Miseria, qui sono tutti ingegneri aeronautici. Sbaglio o sotto una certa quota la presurizzazione è inutile? Che forse gli aerei da turismo hanno i finestrini bloccati? L'ingegneria aeronautica si evolve, mica è il Corano. Stanno studiando aerei divisibili fra cellula passeggeri e il resto per poterci applicare paracadute in caso di avaria. Scommetto che al Lunedì siete tutti grandi tecnici del pallone.

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 26/09/2012 - 11:34

Non la farei così tragica su questa gaffe di Romney. Quello che è noto ai comuni mortali non è necessariamente noto a un personaggio che ha vissuto fra studi di materie che lo hanno portato la successo ma che gli hanno lasciato le pecche delle normali conoscenze comuni. Sfiderei chiunque a dire a memoria tutti gli Stati che fanno parte degli USA, è quasi del tutto normale che non lo sappiano perché la cosa non ha fatto parte dei loro normali studi scolastici o dei loro interessi geografici. Lo stesso può dirsi con Romney per le caratteristiche tecniche degli aerei. Indubbiamente una gaffe ma comprensibile.

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Mer, 26/09/2012 - 14:57

perchè gaffe ? ea una battuta , in effetti gli oblò sono ermetici , se l'aereo si ferma in avaria , e vuoi scendere è vietato , si dice " c'è l'aria condizionata " vero , e dobbiamo sempre chiedere le coperte , se ci sono , non si scappa dagli oblò , devi attendere che aprano l'uscita di emergenza , e se non si apre , ca...i vostri . remney mi fa sempre sorridere , obama mi irrita , come la sua michelle . e il ny parla sempre a vanvera

Raoul Pontalti

Mer, 26/09/2012 - 15:22

Mario Galaverna guarda che non occorre essere ingegneri aeronautici per sapere che salendo di quota si ha riduzione della pressione dell'aria e della temperatura che a certi valori è incompatibile con la vita umana. Gli aerei da turismo lasciali perdere perché quelli con cabina non pressurizzata volano a quote basse oppure sono muniti di respiratori eroganti ossigeno. Alle quote ordinariamente raggiunte dagli aerei di linea (attorno ai 10.000 m) per ragioni economiche e di funzionalità dei motori, la pressurizzazione diviene indispensabile. La rottura improvvisa della pressurizzazione, come si otterrebbe con l'apertura di un oblò, comporta effetti "esplosivi" da un lato e dall'altro repentina caduta pressoria e termica con morte dei passeggeri. Quello cui Tu fai cenno, uso di paracadute, non è una novità teorica, perché già previsto e utilizzato ad es. sulle fortezze volanti della 2. guerra mondiale che avevano cabine pressurizzate e volavano anche oltre i 10.000 m di quota, ma l'applicazione su aerei che trasportano centinaia di passeggeri dovrai ammettere che è alquanto complicata.