Un giovane squilibrato tenta il decollo con l'aereo della Merkel

Un 24enne di origini turche è riuscito a intrufolarsi nella cabina di pilotaggio e ha tentato il decollo. È stato trovato seminudo e sotto effetto di marijuana

Un giovane squilibrato di origini turche, sotto l’effetto della marijuana, è riuscito a intrufolarsi nella cabina di pilotaggio dell’aereo di Angela Merkel, cercando di farlo decollare. L’incredibile episodio, avvenuto nel settore militare dell’aeroporto di Colonia-Bonn, è stato raccontato dal quotidiano Koelner Stadtanzeiger, secondo cui l’uomo, Volkan T. di 24 anni, verso le 20 di ieri sera, è riuscito ad evitare i controlli, salendo a bordo dell’Airbus A319CJ parcheggiato sulla pista.Introdottosi nel cockpit, il giovane ha cominciato a manovrare le leve di comando tentando il decollo, che fortunatamente non è riuscito in quanto erano staccati i collegamenti elettrici che permettono di azionare i reattori.

Continuando a trafficare con tasti e manopole, l’uomo ha poi inavvertitamente azionato il pulsante di emergenza, che ha immediatamente emesso un segnale sonoro di allarme, consentendo al personale dello scalo tedesco di rendersi conto di quanto stava accadendo. Secondo il quotidiano di Colonia, prima di essere sopraffatto dalle forze di sicurezza l’intruso si è barricato per due ore all’interno della cabina. Volkan T. è stato trovato seminudo, con addosso solo gli slip, e sotto l’effetto della marijuana. Mentre cercavano di renderlo inoffensivo, il giovane ha spruzzato l’interno dell’aereo con la schiuma anti-incendio di un estintore, e si è messo poi a ballare su un’ala del velivolo, che per qualche settimana rimarrà inutilizzabile.

Le forze dell’ordine hanno in seguito condotto in una clinica psichiatrica l’uomo, che è stato trovato in stato confusionale e non ricordava nulla. Al momento non è ancora chiaro come sia riuscito a salire sull’aereo di Stato evitando tutti i pur severi controlli, anche se è possibile che sia riuscito a mescolarsi tra gli invitati a un matrimonio, che si stava festeggiando nell’area della caserma dell’Aviazione presente nello scalo renano, per poi salire indisturbato sull’aereo, usato frequentemente dal cancelliere Merkel ma anche da ministri e da deputati al Bundestag.

Commenti

rasiera

Sab, 27/07/2013 - 11:07

Trier ha notoriamente un debole per la Merkel. Speriamo non fosse lui (vieni vieni, vieni via con me …)

maxaureli

Sab, 27/07/2013 - 11:07

Questa notizia sa' di bufala! LOL

vacabundo

Sab, 27/07/2013 - 12:27

Magari ci campasse la Germania.Non saremmo arrivati a questo punto,di sfacelo totale.

Ritratto di Gorilla Gor

Gorilla Gor

Sab, 27/07/2013 - 12:48

Meglio se provava l'atterraggio.

laura bianchi

Sab, 27/07/2013 - 13:14

@rasiera......vieni via con me...è favolosa!! chissò se TRIER...l'apprezzerà!!

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 27/07/2013 - 14:22

Credo che la scusa che va di moda, tra i terroristi riusciti o non riusciti, la PAZZIA, un modo sicuro e veloce per uscire fuori dai guai dopo averli combinati con successo o con insuccesso.

franco@Trier -DE

Dom, 28/07/2013 - 13:55

questo andrà in galera se fosse successo in Italia avrebbero detto è ammalato mandiamolo a casa.Laura.Bianchi, io modestamente ho una donna più guapa come dicono gli spagnoli della Merkel e grazie a Dio con 9 appartamenti non so se li ha la Merkel.Tchuss cara.Rasiera prima la grana poi le donne,con la grana puoi avere le donne tutte ma con le donne non puoi avere la grana a meno che non facciano marchette ma allora vai in galera anzi, le donne ti asciugano il portafoglio, un detto dice:Il mare lava gli scogli e le donne asciugano i portafogli.