Grecia, lascia il neo ministro delle Finanze

Il neo ministro delle Finanze greco Vassilis Rapanos, ancora ricoverato dopo un malore che lo ha colpito venerdì scorso, si dimetterà

Il neo ministro delle Finanze greco Vassilis Rapanos, ancora ricoverato dopo un malore che lo ha colpito venerdì scorso, si dimetterà.

Il 65enne Rapanos, che è stato ricoverato d’urgenza per dolori addominali, nausea e ripetuti svenimenti, ha inviato una lettera di dimissioni al premier greco Antonis Samaras proprio oggi dimesso a sua volta dall’ospedale dopo aver subito un intervento per il distacco della retina. Il primo ministro ha accettato le dimissioni del ministro delle Finanze, come comunicato in una nota dal suo ufficio. Nella lettera, Rapanos spiega che non può accettare l’incarico per motivi di salute.