In Grecia vinconoi partiti pro euro

I conservatori battono la sinistra radicale e si apprestano a formare un governo di coalizione con i socialisti del Pasok

La Grecia ha scelto di restare nell'euro. Alle elezioni politiche vittoria dei partiti che intendono restare ben ancorati alla moneta unica. I conservatori di Nuova Democrazia sono il primo partito con il 29,66% dei consensi e, grazie al premio di maggioranza (50 seggi) e il sostegno dei socialisti, potranno dare vita a un governo.

"Il popolo greco ha votato perché la Grecia resti sul suo percorso europeo e dentro l'eurozona" ha commentato il leader del partito conservatore Nea Democratia, Antonis Samaras. Poi, con un occhio ai mercati, ha aggiunto: "Siamo ancorati all’euro. Mi sento sollevato. Gli investitori dovrebbe sentirsi rassicurati".
Il leader dei socialisti del Pasok, Evangelos Venizelos, si è detto pronto a unirsi a Nuova democrazia, a condizione però che vengano inclusi nel nuovo esecutivo anche gli altri partiti della sinistra. Secondo Venizelos, il nuovo governo dovrebbe essere di "responsabilità nazionale". Ma Syriza ha già escluso di poter entrare in un governo di transizione. Le trattative partono oggi, visti i tempi stretti per riprender i colloqui con Ue e Fondo monetario internazionale, con cui Samaras ha già fatto sapere di voler rinegoziare alcuni termini del memorandum.

Samaras vuole "subito" un governo di unità nazionale. Il leader di Nuova democrazia è stato ricevuto oggi dal presidente Karolos Papoulias per ricevere il mandato di formare il nuovo esecutivo. "L’unità nazionale è un imperativo chiesto da tutti, dovrebbe risolvere subito la questione (di formare un governo)", ha detto Samaras. Il presidente gli ha affidato un mandato esplorativo di tre giorni per dare vita a governo di coalizione, come previsto dalla costituzione.

Ma Alexis Tsipras, leader della sinistra radicale (Syriza) non vuol saperne di entrare al governo: "Parteciperemo agli sviluppi futuri dalla posizione del principale gruppo d'opposizione".

I risultati definitivi

Nuova democrazia vince con il 29,66% dei voti, pari a 129 seggi. Syriza (sinistra radicale): 26,89%, pari a 71 seggi. Pasok (socialisti): 12,28% pari a 33 seggi. Greci Indipendenti (destra nazionalista): 7,51%, pari a 20 seggi. Alba dorata (neonazisti): 6,92%, pari a 18 seggi. Sinistra democratica (Dimar): 6,25%, pari a 17 seggi. KKE (comunisti): 4,5%, pari a 12 seggi.

La Merkel chiama Samaras

Il cancelliere tedesco ha parlato al telefono con Samaras, e si è congratulata con lui per "il buon risultato alle elezioni". Merkel "ha dichiarato di partire dal presupposto che la Grecia rispetterà i suoi impegni europei".

Monti: ora un governo forte

"Speriamo che ora venga formato un governo forte e che ci sia la conferma degli impegni presi con l’Ue": questo l’auspicio del presidente del Consiglio italiano, Mario Monti, al suo arrivo a Los Cabos, in Messico, per i lavori del G20.

 

 

Commenti
Ritratto di VT52na

VT52na

Lun, 18/06/2012 - 09:17

... l'incertezza ... comunque «rimane» sulla "bontà dell'EURO" ... è inutile nascondersi dietro «idealismi campati in aria» !!!

Ritratto di VT52na

VT52na

Lun, 18/06/2012 - 09:17

... l'incertezza ... comunque «rimane» sulla "bontà dell'EURO" ... è inutile nascondersi dietro «idealismi campati in aria» !!!

luigi civelli

Lun, 18/06/2012 - 09:31

Una buona notizia, finalmente una buona notizia. In Grecia il popolo sovrano chiamato alle urne ha premiato i partiti sostenitori dell'euro e dell'Europa unita, ovvero il partito di centro-destra, Nea Demokratia e il partito socialista (Pasok), che insieme dovrebbero riuscire a formare un nuovo governo. Arrivato il momento delle scelte indilazionabili, i Greci hanno dimostrato di credere che la via giusta per salvarsi è quella di restare in Europa, anche se a costo di sacrifici e cercando di mettere un freno a due vizi nazionali che conosciamo bene anche noi Italiani: la corruzione e l'evasione fiscale. Uscire dall'Europa, tornare alla dracma o alla lira? E' una scelta irresponsabile e suicida, è una fuga nell'irrealtà, è credere che la terra sia piatta e al centro dell'Universo: chi la sostiene è un cattivo maestro

luigi civelli

Lun, 18/06/2012 - 09:31

Una buona notizia, finalmente una buona notizia. In Grecia il popolo sovrano chiamato alle urne ha premiato i partiti sostenitori dell'euro e dell'Europa unita, ovvero il partito di centro-destra, Nea Demokratia e il partito socialista (Pasok), che insieme dovrebbero riuscire a formare un nuovo governo. Arrivato il momento delle scelte indilazionabili, i Greci hanno dimostrato di credere che la via giusta per salvarsi è quella di restare in Europa, anche se a costo di sacrifici e cercando di mettere un freno a due vizi nazionali che conosciamo bene anche noi Italiani: la corruzione e l'evasione fiscale. Uscire dall'Europa, tornare alla dracma o alla lira? E' una scelta irresponsabile e suicida, è una fuga nell'irrealtà, è credere che la terra sia piatta e al centro dell'Universo: chi la sostiene è un cattivo maestro

Rico74

Lun, 18/06/2012 - 09:44

Ma che strano.I titoli ed i commenti pro Lira sono spariti dal giorno alla notte.Sono contento per i Greci. Hanno fatto una scelta saggia anche se dolorosa. Per i demagoghi e facile speculare su Lira e Dracma sulla pelle degli altri, ma poi quando le persone si vedono intaccati stipendio e pensioni rinsaviscono. Meglio cosi´.

gigggi

Lun, 18/06/2012 - 09:42

Diciamola tutta: vince il centrodestra greco in grecia che è proeuro...come mai in Italia il centrodestra almeno dalle dichiarazioni è invece contro l'euro???

Rico74

Lun, 18/06/2012 - 09:44

Ma che strano.I titoli ed i commenti pro Lira sono spariti dal giorno alla notte.Sono contento per i Greci. Hanno fatto una scelta saggia anche se dolorosa. Per i demagoghi e facile speculare su Lira e Dracma sulla pelle degli altri, ma poi quando le persone si vedono intaccati stipendio e pensioni rinsaviscono. Meglio cosi´.

gigggi

Lun, 18/06/2012 - 09:42

Diciamola tutta: vince il centrodestra greco in grecia che è proeuro...come mai in Italia il centrodestra almeno dalle dichiarazioni è invece contro l'euro???

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 18/06/2012 - 09:51

L'illusionista fa scegliere una carta dal mazzo al pubblico. Il pubblico la sceglie , la guarda e la rimette nel mazzo. L'illusionista mescola le carte e poi .... ecco!!! E' la carta che il pubblico ha scelto!!............ Questo è quello che il pubblico crede. La realtà, è che l'illusionista ha fatto scegliere la carta che LUI voleva. "QUESTA E LA DEMOCRAZIA, di ieri e oggi".

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 18/06/2012 - 09:51

L'illusionista fa scegliere una carta dal mazzo al pubblico. Il pubblico la sceglie , la guarda e la rimette nel mazzo. L'illusionista mescola le carte e poi .... ecco!!! E' la carta che il pubblico ha scelto!!............ Questo è quello che il pubblico crede. La realtà, è che l'illusionista ha fatto scegliere la carta che LUI voleva. "QUESTA E LA DEMOCRAZIA, di ieri e oggi".

Ritratto di vaipino

vaipino

Lun, 18/06/2012 - 10:03

Fin che fanno votare i statali....

Ritratto di vaipino

vaipino

Lun, 18/06/2012 - 10:03

Fin che fanno votare i statali....

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 18/06/2012 - 10:09

#5 falso96 - Commento impeccabile, perfetto

Teseo

Lun, 18/06/2012 - 10:15

Mi stupisco che ci sia ancora chi sostiene l'euro, sistema (più che moneta) fallimentare per l'economia degli stati, soprattutto perché legato al perverso sistema di prestiti a tassi record che le superbanche (vere padrone del potere) fanno agli stati. Questo parassitismo bancario è tanto immorale quanto stupido nel suo estremismo: i parassiti in genere non cercano la morte dell'ospite perché sarebbe anche la loro; le superbanche invece uccideranno gli stati, il sistema euro lentamente crollerà e il marasma sommergerà anche i parassiti. Bella prospettiva. Meglio sarebbe un taglio netto subito, due o tre anni di sofferenza e una rinascita (senza superbanche).

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Lun, 18/06/2012 - 10:21

Pro bailout: ND 30%, PASOK 12%., Sinistra Democratica 6%, Drassi 1.6, Laos 1.6%, Verdi 0.9% 52%= pro bailout Praticamente una città come Perugia ha deciso le sorti dell'Europa ?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 18/06/2012 - 10:09

#5 falso96 - Commento impeccabile, perfetto

Teseo

Lun, 18/06/2012 - 10:15

Mi stupisco che ci sia ancora chi sostiene l'euro, sistema (più che moneta) fallimentare per l'economia degli stati, soprattutto perché legato al perverso sistema di prestiti a tassi record che le superbanche (vere padrone del potere) fanno agli stati. Questo parassitismo bancario è tanto immorale quanto stupido nel suo estremismo: i parassiti in genere non cercano la morte dell'ospite perché sarebbe anche la loro; le superbanche invece uccideranno gli stati, il sistema euro lentamente crollerà e il marasma sommergerà anche i parassiti. Bella prospettiva. Meglio sarebbe un taglio netto subito, due o tre anni di sofferenza e una rinascita (senza superbanche).

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Lun, 18/06/2012 - 10:21

Pro bailout: ND 30%, PASOK 12%., Sinistra Democratica 6%, Drassi 1.6, Laos 1.6%, Verdi 0.9% 52%= pro bailout Praticamente una città come Perugia ha deciso le sorti dell'Europa ?

d_time

Lun, 18/06/2012 - 10:27

#9 pisistrato con il premio di maggioranza che riceve il primo partito bastano solo ND e il pasok per formare un governo e avere la maggioranza assoluta dei seggi

d_time

Lun, 18/06/2012 - 10:27

#9 pisistrato con il premio di maggioranza che riceve il primo partito bastano solo ND e il pasok per formare un governo e avere la maggioranza assoluta dei seggi

Lucasartor

Lun, 18/06/2012 - 10:28

Peccato hanno perso una bella occasione!

aliberti

Lun, 18/06/2012 - 10:28

gli unici che veramente hanno motivo per gioire di questo sono i banchieri e gli euroburocrati di cui monti è un fulgido esempio

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 18/06/2012 - 10:29

Vedo che tanta gente ancora si beve le balle della stampa asservita ai poteri finanziari... solita propaganda: 1) dopo l' euro il diluvio 2) paura dell' ignoto 3) mercatismo, liberismo terminale.... eppure basterebbe guardare al resto del mondo per riconoscere che il nostro modello è ormai morto, superato e irrecuperabile

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 18/06/2012 - 10:30

#8 Teseo - un altro commento da incorniciare, che sottoscrivo in ogni parola e virgola

Lucasartor

Lun, 18/06/2012 - 10:28

Peccato hanno perso una bella occasione!

aliberti

Lun, 18/06/2012 - 10:28

gli unici che veramente hanno motivo per gioire di questo sono i banchieri e gli euroburocrati di cui monti è un fulgido esempio

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 18/06/2012 - 10:29

Vedo che tanta gente ancora si beve le balle della stampa asservita ai poteri finanziari... solita propaganda: 1) dopo l' euro il diluvio 2) paura dell' ignoto 3) mercatismo, liberismo terminale.... eppure basterebbe guardare al resto del mondo per riconoscere che il nostro modello è ormai morto, superato e irrecuperabile

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 18/06/2012 - 10:30

#8 Teseo - un altro commento da incorniciare, che sottoscrivo in ogni parola e virgola

peropix

Lun, 18/06/2012 - 10:44

abbiamo solo rimandato la catastrofe. ( non sono un pessimista ma un realista)

peropix

Lun, 18/06/2012 - 10:44

abbiamo solo rimandato la catastrofe. ( non sono un pessimista ma un realista)

Ritratto di W.A.S.P.

W.A.S.P.

Lun, 18/06/2012 - 10:46

la grecia e' una nave sbandata o un malato terminale che rappresenta lo stato di salute generale dell'europa.sono ormai anni che provano a curare la mallatia ma non guarisce. ora sono cambiati i medici ma il tumore e' ormai diventato una metastasi e presto tutta l'europa sara un malato terminale. la cura ci sarebbe!!!ammazzare l'euro!! pronti per sborsare ancora i nostri risparmi per la grecia????

Massimo Bocci

Lun, 18/06/2012 - 10:48

I Greci con queste elezioni hanno perso un occasione unica di liberarsi dalle catene della culona Crucca,chissà se si potrà mai ripetere,..una cosa e' certa per un tozzo di pane nero Crucco (avvelenato) che li allontana da un ipotetica fame riscatto,...si sono condannati ad una schiavitù eterna a fare i servitori di ricchi Crucchi che passeranno da loro lunghe ,lunghissime vacanze anzi vacanze eterne, da PADRONI c'osi sparirà la disuccupazione assente in un paese di servi!!!

Ritratto di W.A.S.P.

W.A.S.P.

Lun, 18/06/2012 - 10:46

la grecia e' una nave sbandata o un malato terminale che rappresenta lo stato di salute generale dell'europa.sono ormai anni che provano a curare la mallatia ma non guarisce. ora sono cambiati i medici ma il tumore e' ormai diventato una metastasi e presto tutta l'europa sara un malato terminale. la cura ci sarebbe!!!ammazzare l'euro!! pronti per sborsare ancora i nostri risparmi per la grecia????

Massimo Bocci

Lun, 18/06/2012 - 10:48

I Greci con queste elezioni hanno perso un occasione unica di liberarsi dalle catene della culona Crucca,chissà se si potrà mai ripetere,..una cosa e' certa per un tozzo di pane nero Crucco (avvelenato) che li allontana da un ipotetica fame riscatto,...si sono condannati ad una schiavitù eterna a fare i servitori di ricchi Crucchi che passeranno da loro lunghe ,lunghissime vacanze anzi vacanze eterne, da PADRONI c'osi sparirà la disuccupazione assente in un paese di servi!!!

fabrizio de Paoli

Lun, 18/06/2012 - 10:55

Si sentono sollevati ? Investitori rassicurati? Boohh.....? L'Europa deve scucire altri soldi che non ha, la Grecia aumenterà il debito che non riuscirà mai a pagare, le banche lo sanno benissimo e sono preoccupate ma devono tacere e far finta di niente altrimenti crolla tutto.... C'è da stare tranquilli? ....mi sfugge il nesso..

fabrizio de Paoli

Lun, 18/06/2012 - 10:55

Si sentono sollevati ? Investitori rassicurati? Boohh.....? L'Europa deve scucire altri soldi che non ha, la Grecia aumenterà il debito che non riuscirà mai a pagare, le banche lo sanno benissimo e sono preoccupate ma devono tacere e far finta di niente altrimenti crolla tutto.... C'è da stare tranquilli? ....mi sfugge il nesso..

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Lun, 18/06/2012 - 11:16

Una domanda ai commentatori contro-euro: posso sapere per curiosità che lavoro svolgono ? Io faccio l'imprenditore e il mio fatturato aumenta tra il 10 e il 15 % ogni anno da quando c'èl'euro, indipendentemente dalla crisi. Mi piacerebbe sapere quindi se sono imprenditori e si lamentano, che cosa producono, perché secondo me non possiamo tornare alla Lra per rimettere sul mercato imprenditori che producono padelle o articoli a bassa tecnologia che già si producono in Cina. Se sono invece dipendenti vorrei sapere il vantaggio che avrebbero a trovarsi da un giorno all'altro lo stipendio in Lire e quindi con una svalutazione immediata tra il 30 ed il 40% rispetto al valore attuale. Grazie. Ps. lo chiedo semplicemente per curiosità, non per fare sterili polemiche.

ntn59

Lun, 18/06/2012 - 11:21

Toh..la borsa è negativa nonostante il voto in Grecia. Ormai tutti hanno capito che con l'euro è possibile fare speculazioni, che si arricchiscono di più solo i ricchi e i furbi, alle spalle dei lavoratori. Ora vedrete che la benzina tornerà ad aumentare, che Monti metterà altre tasse e i furbi prospereranno ancor più. Vedrete che lo spread non diminuirà e servirà a giustificare nuove mazzate fiscali sulle spalle dei soliti noti, cioè dei lavoratori onesti. Una volta, se l'economia andava male e le tasse aumentavano sapevamo con chi prendercela. Ora hanno inventato il sistema per massacrarci di tasse senza che nessuno si assuma la colpa perchè "Monti ce lo ha imposto l'Europa". Tutte cretinate destinate a far prosperare chi guadagna già miliardi a palate, con la scusa dello spread e della crisi.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Lun, 18/06/2012 - 11:16

Una domanda ai commentatori contro-euro: posso sapere per curiosità che lavoro svolgono ? Io faccio l'imprenditore e il mio fatturato aumenta tra il 10 e il 15 % ogni anno da quando c'èl'euro, indipendentemente dalla crisi. Mi piacerebbe sapere quindi se sono imprenditori e si lamentano, che cosa producono, perché secondo me non possiamo tornare alla Lra per rimettere sul mercato imprenditori che producono padelle o articoli a bassa tecnologia che già si producono in Cina. Se sono invece dipendenti vorrei sapere il vantaggio che avrebbero a trovarsi da un giorno all'altro lo stipendio in Lire e quindi con una svalutazione immediata tra il 30 ed il 40% rispetto al valore attuale. Grazie. Ps. lo chiedo semplicemente per curiosità, non per fare sterili polemiche.

ntn59

Lun, 18/06/2012 - 11:21

Toh..la borsa è negativa nonostante il voto in Grecia. Ormai tutti hanno capito che con l'euro è possibile fare speculazioni, che si arricchiscono di più solo i ricchi e i furbi, alle spalle dei lavoratori. Ora vedrete che la benzina tornerà ad aumentare, che Monti metterà altre tasse e i furbi prospereranno ancor più. Vedrete che lo spread non diminuirà e servirà a giustificare nuove mazzate fiscali sulle spalle dei soliti noti, cioè dei lavoratori onesti. Una volta, se l'economia andava male e le tasse aumentavano sapevamo con chi prendercela. Ora hanno inventato il sistema per massacrarci di tasse senza che nessuno si assuma la colpa perchè "Monti ce lo ha imposto l'Europa". Tutte cretinate destinate a far prosperare chi guadagna già miliardi a palate, con la scusa dello spread e della crisi.

albertohis

Lun, 18/06/2012 - 11:41

Euro o non-Euro se la moneta è stampata dai banchieri nulla cambia, così come nessuna importanza ha chi sta al governo: "datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi" (Mayer Amschel Rothschild). Non perdiamo troppo tempo in disquisizioni su interessi, svalutazione, competitività quando è il modello monetario che è impostato per creare crisi e concentrazione di risorse. Nessun debito potrà mai essere ripagato su queste basi; solo le banche centrali di proprietà statale quali in Cina, Iran, Sudan, Somalia, ex-Libia, ex-Iraq, ecc. (vi dice nulla l'elenco?) non abdicano la sovranità ai banchieri. Non è un caso che la Sharia con i suoi principi finanziari sia il peggior nemico dei bankster. L'incubo peggiore per i creditori (Germania e Francia in primis, più gli istituti finanziari che ancora non hanno portato fuori la spazzatura riversandola sui loro correntisti) è sempre lo stesso: che il loro debitore fallisca lasciandoli col cerino in mano.

albertohis

Lun, 18/06/2012 - 11:41

Euro o non-Euro se la moneta è stampata dai banchieri nulla cambia, così come nessuna importanza ha chi sta al governo: "datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi" (Mayer Amschel Rothschild). Non perdiamo troppo tempo in disquisizioni su interessi, svalutazione, competitività quando è il modello monetario che è impostato per creare crisi e concentrazione di risorse. Nessun debito potrà mai essere ripagato su queste basi; solo le banche centrali di proprietà statale quali in Cina, Iran, Sudan, Somalia, ex-Libia, ex-Iraq, ecc. (vi dice nulla l'elenco?) non abdicano la sovranità ai banchieri. Non è un caso che la Sharia con i suoi principi finanziari sia il peggior nemico dei bankster. L'incubo peggiore per i creditori (Germania e Francia in primis, più gli istituti finanziari che ancora non hanno portato fuori la spazzatura riversandola sui loro correntisti) è sempre lo stesso: che il loro debitore fallisca lasciandoli col cerino in mano.

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 18/06/2012 - 11:52

#19 pisistrato: SONO UN ESODATO, grazie a quelli che 1000£ lo hanno trasformato in un € . Peccato che Lei, imprenditore non abbia adeguato gli stipendi del suo personale 1000£ un € , ma anzi ci avete marciato sopra.... Mi fa piacere che almeno il Suo fatturato è aumentato perché il mio si è dimezzato. E adesso cosa si credete che con la metà dello stipendio io venga a comprare il Suo prodotto?..... VALE PER TUTTI e non solo per Lei. Lei ha posto la domanda.

mariorossi98

Lun, 18/06/2012 - 12:04

questi festeggiano il loro cappio al collo,che fessi

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 18/06/2012 - 11:52

#19 pisistrato: SONO UN ESODATO, grazie a quelli che 1000£ lo hanno trasformato in un € . Peccato che Lei, imprenditore non abbia adeguato gli stipendi del suo personale 1000£ un € , ma anzi ci avete marciato sopra.... Mi fa piacere che almeno il Suo fatturato è aumentato perché il mio si è dimezzato. E adesso cosa si credete che con la metà dello stipendio io venga a comprare il Suo prodotto?..... VALE PER TUTTI e non solo per Lei. Lei ha posto la domanda.

mariorossi98

Lun, 18/06/2012 - 12:04

questi festeggiano il loro cappio al collo,che fessi

Cinghiale

Lun, 18/06/2012 - 12:01

#18 fabrizio de Paoli - Sono d'accordo con lei, non vedo dove si possa leggere la tranquillità.

tartavit

Lun, 18/06/2012 - 12:02

Meno male! Il popolo Greco ha fatto una scelta difficile, ma una scelta giusta. Ora è tempo che l'Europa anzichè chiedere, sempre e solo, che la Grecia rispetti gli impegni presi, faccia anche qualcosa di concreto per aiutare i Greci ad uscire fuori dal tunnel in cui si sono ficcati. L'Europa della solidarietà e non solo quella del rigore può aiutare se stessa ad uscire fuori dalla crisi economica e finanziaria di importazione americana. I conti pubblici dei paesi europei, compresi quelli della Germania, devono essere in regola. Questo è fattibile non solo con politiche di risparmio e di tassazione(già alle stelle ormai) ma anche e soprattutto con politiche di sviluppo e di crescita. Il problema del lavoro è un problema che va risolto con immediatezza e lungimiranza. Cosa può mai essere un uomo, una comunità, senza lavoro? Nulla.

Cinghiale

Lun, 18/06/2012 - 12:01

#18 fabrizio de Paoli - Sono d'accordo con lei, non vedo dove si possa leggere la tranquillità.

tartavit

Lun, 18/06/2012 - 12:02

Meno male! Il popolo Greco ha fatto una scelta difficile, ma una scelta giusta. Ora è tempo che l'Europa anzichè chiedere, sempre e solo, che la Grecia rispetti gli impegni presi, faccia anche qualcosa di concreto per aiutare i Greci ad uscire fuori dal tunnel in cui si sono ficcati. L'Europa della solidarietà e non solo quella del rigore può aiutare se stessa ad uscire fuori dalla crisi economica e finanziaria di importazione americana. I conti pubblici dei paesi europei, compresi quelli della Germania, devono essere in regola. Questo è fattibile non solo con politiche di risparmio e di tassazione(già alle stelle ormai) ma anche e soprattutto con politiche di sviluppo e di crescita. Il problema del lavoro è un problema che va risolto con immediatezza e lungimiranza. Cosa può mai essere un uomo, una comunità, senza lavoro? Nulla.

Conte HOG

Lun, 18/06/2012 - 12:08

Ma come, i Greci rifiutano l' occasione per liberarsi dalle catene dell' Euro? Ma proprio non capisco...

Ritratto di unLuca

unLuca

Lun, 18/06/2012 - 12:12

Un prolungamento dell'agonia ..................

Conte HOG

Lun, 18/06/2012 - 12:08

Ma come, i Greci rifiutano l' occasione per liberarsi dalle catene dell' Euro? Ma proprio non capisco...

Ritratto di unLuca

unLuca

Lun, 18/06/2012 - 12:12

Un prolungamento dell'agonia ..................

Ritratto di scandalo

scandalo

Lun, 18/06/2012 - 12:14

FINIAMOLA di dire sempre poveri greci questo è un popolo di truffatori che ha vissuto sulle spalle degli altri europei emettendo titoli di stato che sapeva di non poter onorare e scialacquando alla grande... UN ESEMPIO: le Ferrovie greche, ovviamente pubbliche , CON UN BUCO DI 10 MILIARDI, pagano i dipendenti una media di 50 MILA euro. Stipendi che per i macchinisti, specie quelli impegnati sulle linee «disagiate» come il Peloponneso, arrivano a 84 MILA euro. Tenuto conto della pressione fiscale e contributiva che in Grecia è pari al 37 per cento, sei punti meno che da noi, i macchinisti greci si portano a casa mediamente 4 mila euro netti, per 14 mensilità. Il 30 per cento abbondante più di un macchinista italiano al massimo di anzianità e orario di lavoro. Mentre l'impiegato comune percepisce intorno ai 2.300 euro, sempre per 14 mensilità, circa mille euro netti più di un collega italiano. Ma anche francese o tedesco !! sono bizzantini e disonesti !! E NOI PAGHIAMO !!

Ritratto di unLuca

unLuca

Lun, 18/06/2012 - 12:17

La soddisfazione effimera di un nugolo di burocrati più interessati al mantenimento dello status che al benessere dei popoli.

Ritratto di scandalo

scandalo

Lun, 18/06/2012 - 12:14

FINIAMOLA di dire sempre poveri greci questo è un popolo di truffatori che ha vissuto sulle spalle degli altri europei emettendo titoli di stato che sapeva di non poter onorare e scialacquando alla grande... UN ESEMPIO: le Ferrovie greche, ovviamente pubbliche , CON UN BUCO DI 10 MILIARDI, pagano i dipendenti una media di 50 MILA euro. Stipendi che per i macchinisti, specie quelli impegnati sulle linee «disagiate» come il Peloponneso, arrivano a 84 MILA euro. Tenuto conto della pressione fiscale e contributiva che in Grecia è pari al 37 per cento, sei punti meno che da noi, i macchinisti greci si portano a casa mediamente 4 mila euro netti, per 14 mensilità. Il 30 per cento abbondante più di un macchinista italiano al massimo di anzianità e orario di lavoro. Mentre l'impiegato comune percepisce intorno ai 2.300 euro, sempre per 14 mensilità, circa mille euro netti più di un collega italiano. Ma anche francese o tedesco !! sono bizzantini e disonesti !! E NOI PAGHIAMO !!

Ritratto di unLuca

unLuca

Lun, 18/06/2012 - 12:17

La soddisfazione effimera di un nugolo di burocrati più interessati al mantenimento dello status che al benessere dei popoli.

opzionemib0

Lun, 18/06/2012 - 12:37

e cosa hanno risolto? si di strutturale intendo....sono peones dell'europa.

opzionemib0

Lun, 18/06/2012 - 12:37

e cosa hanno risolto? si di strutturale intendo....sono peones dell'europa.

elisacarli

Lun, 18/06/2012 - 12:41

Non è vero che la sodidsfazione dei burocrati interessati al mantenimento dello stauts. Forse unLuca non ha capito che senza Europa va tutto a rotoli e forse la gente non ha capito che bisogna rimboccarsi le maniche e pensare a lavorare duro. Mi associo invece con "scandalo" che sembra conoscere bene la realtà greca.

cyclamen

Lun, 18/06/2012 - 13:03

E così la morte dell'euro è solo rimandata. Vuol dire che l'agonia sarà più lunga. In questo caso era meglio l'eutanasia. Dopo l'eutanasia si poteva pensare a una rinascita, ora... campa cavallo!

peropix

Lun, 18/06/2012 - 12:58

Lo sapete che la classe dirigente greca (gli armatori) vivono a Londra con le loro società e capitali? Lo sapete che le industrie greche sono mantenute dallo Stato? Lo sapete che l'unica entrata della Grecia è il turismo? Lo prendereste un socio che nasconde i capitali all'estero, vive all'estero da dove comanda mentre l'azienda continua ad indebitarsi con le banche? Quanto durera' ancora la Grecia? Un anno?

Ritratto di unLuca

unLuca

Lun, 18/06/2012 - 12:58

#31 elisacarli - Ho cominciato a lavorare duro a 13 anni ed ancora non ho smesso di farlo. In europa abbiamo una manica di parassiti che badano al loro esclusivo interesse; hanno fatto cadere governi, imposto politiche fiscali e monetarie nell'interesse di pochi. L'euro è destinato a fallire, con il voto greco, l'agonia si prolugherà.

elisacarli

Lun, 18/06/2012 - 12:41

Non è vero che la sodidsfazione dei burocrati interessati al mantenimento dello stauts. Forse unLuca non ha capito che senza Europa va tutto a rotoli e forse la gente non ha capito che bisogna rimboccarsi le maniche e pensare a lavorare duro. Mi associo invece con "scandalo" che sembra conoscere bene la realtà greca.

mauriziopiersigilli

Lun, 18/06/2012 - 13:07

purtroppo spesso e volentieri il popolo piu' che fesso è masochista, dai commenti sentiti stamattina in tv dagli''esperti'' deduco che per fare l'europa uccidono gli europei

cyclamen

Lun, 18/06/2012 - 13:03

E così la morte dell'euro è solo rimandata. Vuol dire che l'agonia sarà più lunga. In questo caso era meglio l'eutanasia. Dopo l'eutanasia si poteva pensare a una rinascita, ora... campa cavallo!

peropix

Lun, 18/06/2012 - 12:58

Lo sapete che la classe dirigente greca (gli armatori) vivono a Londra con le loro società e capitali? Lo sapete che le industrie greche sono mantenute dallo Stato? Lo sapete che l'unica entrata della Grecia è il turismo? Lo prendereste un socio che nasconde i capitali all'estero, vive all'estero da dove comanda mentre l'azienda continua ad indebitarsi con le banche? Quanto durera' ancora la Grecia? Un anno?

Ritratto di unLuca

unLuca

Lun, 18/06/2012 - 12:58

#31 elisacarli - Ho cominciato a lavorare duro a 13 anni ed ancora non ho smesso di farlo. In europa abbiamo una manica di parassiti che badano al loro esclusivo interesse; hanno fatto cadere governi, imposto politiche fiscali e monetarie nell'interesse di pochi. L'euro è destinato a fallire, con il voto greco, l'agonia si prolugherà.

Dreamer66

Lun, 18/06/2012 - 13:20

Giusto un appunto...tanto per far notare che a questo giornale proprio non va giù la vittoria dei socialisti in Francia. Nemmeno un rigo di commento.

mauriziopiersigilli

Lun, 18/06/2012 - 13:07

purtroppo spesso e volentieri il popolo piu' che fesso è masochista, dai commenti sentiti stamattina in tv dagli''esperti'' deduco che per fare l'europa uccidono gli europei

Dreamer66

Lun, 18/06/2012 - 13:20

Giusto un appunto...tanto per far notare che a questo giornale proprio non va giù la vittoria dei socialisti in Francia. Nemmeno un rigo di commento.

migrante

Lun, 18/06/2012 - 13:17

#28 scandalo...Egregio, giustissimo...FINIAMOLA...si`, finiamola di dire bischerate !!!...un aumento di 150Mld di debito ( oltre il 50%) in due anni e`sicuramente legato agli stipendi dei macchinisti....continuate a bervi certe minchiate ed avrete sicuramente la verita` in mano !!!

fedele50

Lun, 18/06/2012 - 13:19

NON lasceranno andare via la Grecia,..........................devono completare il lavoro di spolpamento della nazione, poveri greci.

migrante

Lun, 18/06/2012 - 13:17

#28 scandalo...Egregio, giustissimo...FINIAMOLA...si`, finiamola di dire bischerate !!!...un aumento di 150Mld di debito ( oltre il 50%) in due anni e`sicuramente legato agli stipendi dei macchinisti....continuate a bervi certe minchiate ed avrete sicuramente la verita` in mano !!!

fedele50

Lun, 18/06/2012 - 13:19

NON lasceranno andare via la Grecia,..........................devono completare il lavoro di spolpamento della nazione, poveri greci.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 18/06/2012 - 13:25

Un, paese che viene condotto da comunisti con una ideologia sbancata da 80 anni non potrá mai progredire, questo e quello che nel nostro paese parecchie persone non lo vogliono capire, e andiamo avanti con dei politicanti tipo bersani e dipietro che non capiscono un caxxxxo di niente. Non, é la Moneta che fá L,economia ma é L,economia che fá la Moneta!; questa non e la crisi Dell,Euro ma la crisi di Paesi che hanno politici inadatti al loro ruolo, specialmente nel nostro Paese abbiamo delle cose che si dovrebbero cambiare subito! É; IN PRIMIS LA GIUSTIZIA ITALIANA CHE É L;ULTIMA AL MONDO; OGNI PAESE INDUSTIRALE CHE SI RISPETTI HA UNA GIUSTIZIA CHE É NEUTRALE E NON INFLUENZATA DA UN PARTITO COME IL PD!. Chi, non vuole cambiare niente nel nostro Paese sono i Magistrati come Depasquale che uguale quello che fá incassa un lauto stipendio rovinando la gente, io spero che un giorno questi parassiti spariranno dalla circolazione per far posto a gente che vuole il bene del Paese é non del PD!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 18/06/2012 - 13:25

Un, paese che viene condotto da comunisti con una ideologia sbancata da 80 anni non potrá mai progredire, questo e quello che nel nostro paese parecchie persone non lo vogliono capire, e andiamo avanti con dei politicanti tipo bersani e dipietro che non capiscono un caxxxxo di niente. Non, é la Moneta che fá L,economia ma é L,economia che fá la Moneta!; questa non e la crisi Dell,Euro ma la crisi di Paesi che hanno politici inadatti al loro ruolo, specialmente nel nostro Paese abbiamo delle cose che si dovrebbero cambiare subito! É; IN PRIMIS LA GIUSTIZIA ITALIANA CHE É L;ULTIMA AL MONDO; OGNI PAESE INDUSTIRALE CHE SI RISPETTI HA UNA GIUSTIZIA CHE É NEUTRALE E NON INFLUENZATA DA UN PARTITO COME IL PD!. Chi, non vuole cambiare niente nel nostro Paese sono i Magistrati come Depasquale che uguale quello che fá incassa un lauto stipendio rovinando la gente, io spero che un giorno questi parassiti spariranno dalla circolazione per far posto a gente che vuole il bene del Paese é non del PD!

gigggi

Lun, 18/06/2012 - 13:38

Se i comunisti scrivono quello che scrive lei e come scrive lei ,signor esposito, non saro' comunista e neanche di destra.................................

gigggi

Lun, 18/06/2012 - 13:38

Se i comunisti scrivono quello che scrive lei e come scrive lei ,signor esposito, non saro' comunista e neanche di destra.................................

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 18/06/2012 - 14:01

#gigggi. MIO; "CARO" NON BISOGNA ESSERE DI DESTRA E NEPPURE DI SINISTRA PER ESSERE UN IDIOTA!; BASTA AVERE UN CERVELLO LOBOTOMIZZATO DA UNA IDEOLOGIA BACATA; ED É UGUALE SE É DI DX O DI SX; LEI POVERELLO NON SI SÁ DECIDERE DA CHE PARTE VUOLE STARE; E SE UNO DICE LA VERITÁ LEI INCOMINCIA A DARE LEZIONI DI GRAMMATICA LEGGERA; SENZA PENSARE A QUELLO CHE IO HO SCRITTO; IO SIGNORE HO ESPERIENZA LEGATA A NESSUNA IDEOLOGIA MA SOLO ALL;INTELLIGENZA AQUISITA IN UN PAESE DOVE LA GENTE PENSA COL PROPRIO CERVELLO E NON CON I LIBRI DI MARX OPPURE DI MAO! E DETTO FRA NOI QUELLO CHE LEI PENSA NON MI INTERESSA CONOSCENDOLA; UN FICO SECCO!.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 18/06/2012 - 14:01

#gigggi. MIO; "CARO" NON BISOGNA ESSERE DI DESTRA E NEPPURE DI SINISTRA PER ESSERE UN IDIOTA!; BASTA AVERE UN CERVELLO LOBOTOMIZZATO DA UNA IDEOLOGIA BACATA; ED É UGUALE SE É DI DX O DI SX; LEI POVERELLO NON SI SÁ DECIDERE DA CHE PARTE VUOLE STARE; E SE UNO DICE LA VERITÁ LEI INCOMINCIA A DARE LEZIONI DI GRAMMATICA LEGGERA; SENZA PENSARE A QUELLO CHE IO HO SCRITTO; IO SIGNORE HO ESPERIENZA LEGATA A NESSUNA IDEOLOGIA MA SOLO ALL;INTELLIGENZA AQUISITA IN UN PAESE DOVE LA GENTE PENSA COL PROPRIO CERVELLO E NON CON I LIBRI DI MARX OPPURE DI MAO! E DETTO FRA NOI QUELLO CHE LEI PENSA NON MI INTERESSA CONOSCENDOLA; UN FICO SECCO!.

Ritratto di W.A.S.P.

W.A.S.P.

Lun, 18/06/2012 - 14:09

PASQUALE ESPOSITO, in questo articolo penso che si tratti della grecia e non dell'italia,che c'entrano bersani,pd e i ladri italiani ? in questo articolo non parlo di questioni italiane perche si tratta della grecia e tu non capiresti e non vedi altro che il tuo dio "berlusconi". quindi dammi retta!travestiti e vai ad arcore!

Ritratto di W.A.S.P.

W.A.S.P.

Lun, 18/06/2012 - 14:09

PASQUALE ESPOSITO, in questo articolo penso che si tratti della grecia e non dell'italia,che c'entrano bersani,pd e i ladri italiani ? in questo articolo non parlo di questioni italiane perche si tratta della grecia e tu non capiresti e non vedi altro che il tuo dio "berlusconi". quindi dammi retta!travestiti e vai ad arcore!

Fracescodel

Lun, 18/06/2012 - 14:11

Voti truccati? I Greci veramente hanno scelto l'Euro?

Fracescodel

Lun, 18/06/2012 - 14:11

Voti truccati? I Greci veramente hanno scelto l'Euro?

claudiocodecasa

Lun, 18/06/2012 - 14:06

cosa dirà la nostra beneamata sinistra di questa vittoria, dovrebbe essere contanta, loro sono per l'euro ma staranno zitti perchè ha vinto l partito conservatore, tanto odiato e nemico degli OPERAI mipaicerebbe chiederlo alla camusso che dalle comuni degli anni di pimbo ha fatto una bella strada

claudiocodecasa

Lun, 18/06/2012 - 14:06

cosa dirà la nostra beneamata sinistra di questa vittoria, dovrebbe essere contanta, loro sono per l'euro ma staranno zitti perchè ha vinto l partito conservatore, tanto odiato e nemico degli OPERAI mipaicerebbe chiederlo alla camusso che dalle comuni degli anni di pimbo ha fatto una bella strada

andrea bruscoli

Lun, 18/06/2012 - 14:13

cari Amici,ma perchè non torna un Ulisse ? Poveri greci, povera gente. ingoieranno, come noi, la medicina, che li sta uccidendo, convinti che li salvi. continuiamo così, sulle paure spettrali di un futuro senza euro (la moneta maledetta) e moriremo tutti insesorabilmente. W l'Italia, un caro saluto a tutti

gigggi

Lun, 18/06/2012 - 14:24

Ma benissimo mio"caro esposito" , anche io non sono legato a nessuna ideologia avendo 70 anni , vissuto negli stati uniti dove ho ancora figli, e certamente non mi fido come scrivevo di ideologie o di uomini specie quando sono molto ricchi ( mai grande patrimonio fu senza grande crimine ( parole di scrittore francese ...))...volevo modestamente , ma molto modestamente ironizzare sul fatto che essere di destra e di sinistra se legato alla scrittura diventava una tragedia..........e lei, ha ripetuto errori di grammatica e di scrittura che io non lego a lei, non imputo a lei ,ma alle ideologie...se non le è chiaro cosi'.....

andrea bruscoli

Lun, 18/06/2012 - 14:13

cari Amici,ma perchè non torna un Ulisse ? Poveri greci, povera gente. ingoieranno, come noi, la medicina, che li sta uccidendo, convinti che li salvi. continuiamo così, sulle paure spettrali di un futuro senza euro (la moneta maledetta) e moriremo tutti insesorabilmente. W l'Italia, un caro saluto a tutti

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 18/06/2012 - 14:29

xdreamer66- Di tutto cio basta che rimane nei suoi giornaletti di periferia , cosi si inebriera della vittoria di Hollande, altro demagogo degno di Sarkozy.

gigggi

Lun, 18/06/2012 - 14:24

Ma benissimo mio"caro esposito" , anche io non sono legato a nessuna ideologia avendo 70 anni , vissuto negli stati uniti dove ho ancora figli, e certamente non mi fido come scrivevo di ideologie o di uomini specie quando sono molto ricchi ( mai grande patrimonio fu senza grande crimine ( parole di scrittore francese ...))...volevo modestamente , ma molto modestamente ironizzare sul fatto che essere di destra e di sinistra se legato alla scrittura diventava una tragedia..........e lei, ha ripetuto errori di grammatica e di scrittura che io non lego a lei, non imputo a lei ,ma alle ideologie...se non le è chiaro cosi'.....

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 18/06/2012 - 14:29

xdreamer66- Di tutto cio basta che rimane nei suoi giornaletti di periferia , cosi si inebriera della vittoria di Hollande, altro demagogo degno di Sarkozy.

78bastian78

Lun, 18/06/2012 - 14:47

Sento puzza di complotto e di voti truccati questi euroburocrati vogliono prorio la guerra.

78bastian78

Lun, 18/06/2012 - 14:47

Sento puzza di complotto e di voti truccati questi euroburocrati vogliono prorio la guerra.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 18/06/2012 - 14:53

#WASP. Cosa, centra la Grecia con L,italia?, la grecia non é nella UE? , e non e stata rovinata da gentaglia tipo Bersani?, o forse le devo dare lezioni di Politica Europea?, dove se uno Stato stá male questo Stato puo contaggiare anche gli altri?! OGGI; NESSUNO STÁ SOTTO UNA CAMPANA DI VETRO; PROTETTO DA QUALCOSA E NESSUNO É INDISTRUTTIBILE! CHIARO IL MIO CARO SAPUTELLO?!.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 18/06/2012 - 14:53

#WASP. Cosa, centra la Grecia con L,italia?, la grecia non é nella UE? , e non e stata rovinata da gentaglia tipo Bersani?, o forse le devo dare lezioni di Politica Europea?, dove se uno Stato stá male questo Stato puo contaggiare anche gli altri?! OGGI; NESSUNO STÁ SOTTO UNA CAMPANA DI VETRO; PROTETTO DA QUALCOSA E NESSUNO É INDISTRUTTIBILE! CHIARO IL MIO CARO SAPUTELLO?!.

gigggi

Lun, 18/06/2012 - 15:00

Dio mio, ma è sempre peggio ma la grammatica e la tastiera che le hanno inventate a fare?????????

gigggi

Lun, 18/06/2012 - 15:00

Dio mio, ma è sempre peggio ma la grammatica e la tastiera che le hanno inventate a fare?????????

andrea24

Lun, 18/06/2012 - 16:00

#47 marforio (2150) Vuoi dire sarkhollande!E c'è ancora gente che crede nei salvatori di turno ...pro-sistema.

andrea24

Lun, 18/06/2012 - 16:00

#47 marforio (2150) Vuoi dire sarkhollande!E c'è ancora gente che crede nei salvatori di turno ...pro-sistema.

Ritratto di W.A.S.P.

W.A.S.P.

Lun, 18/06/2012 - 16:28

ESPOSITO, riscrivo per mancata pubblicazione, i colpi di stato da parte dei generali hanno dissanguato la grecia quasi fino agli anni 80.una decina di anni precedenti l'amministrazione di sx ha fatto registrare all grecia il tasso di crescita piu' alto al mondo dopo il giappone.nell'80 karamanlis ha preso a governare il paese.e dall'ora c'e' stato un po di dx e sx.NON DA 80 ANNI come dici tu. riguarda la crisi puo anche contagaire tutto ma che c....o c'entrano pd e bersani?tu sai quanto la grecia spende in armamenti col fiato che le puzza? peccato che sta crisi e' arrivata mentre il tuo padrone era impegnato con le escort ma non e' nemmeno colpa sua. QUESTA E' UNA CRISI MONDIALE!NON E' COLPA NE DI DX NE DI SX. IMPARA LE NUOVE POTENZE ECONOMICE DEL MONDO E LASCIA STARE I NOSTRI POLITICI NULLI. TI CONSIGLIO DI ESSERE PIU OBIETTIVO,ALTRIMENTI TI PRENDERO SEMPRE IN GIRO!

idleproc

Lun, 18/06/2012 - 16:57

C'è chi confonde l'inizio trascinato all'infinito di una partita con la fine della partita.

idleproc

Lun, 18/06/2012 - 16:57

C'è chi confonde l'inizio trascinato all'infinito di una partita con la fine della partita.

Dreamer66

Lun, 18/06/2012 - 17:21

#39 Pasquale Esposito: ecco...bravo!!! Ma adesso arriverà Berlusconi e ci penserà lui a cambiare le cose! Come dice? Ha già governato il paese? Ops... sorry!

Dreamer66

Lun, 18/06/2012 - 17:21

#39 Pasquale Esposito: ecco...bravo!!! Ma adesso arriverà Berlusconi e ci penserà lui a cambiare le cose! Come dice? Ha già governato il paese? Ops... sorry!

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 19/06/2012 - 12:52

Monti chiede alla grecia un governo forte da colpo di stato: secondo monti il popolo greco deve soccombere a favore della germania cosi come quelo italiano: la verità é nella merkel che coprendo il proprio debito pubblico ed i debiti della germania, chiede ora agli europei di intervenire per permettere il suicidio di massa dei popoli a favore di quello tedescop, unicoi ad avere il pieno diritto di navigare nei debiiti: i problemi della grecia iniziano con queste elezioni cosi cone monti spera di ridurre gli italiani in una german dipendenza capace di salvare la germania: italiani svegliatevi e basta macchine tedesche, basta prodotti tedeschi, basta azioni tedesche e basta cxonti correnti in banche tedesche ed acquisti in supermercati tedeschi: la merkel ci boicota, dunque sta a noi boicottare quella germania che con un debito di settemila migliardi ci accusa di falso in bilancio e di cercare di pagare i nostri debiti coi loro?? soldi

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 19/06/2012 - 12:53

la merkel cominci a pensare ai propri debiti e non a quelli deli altri