I neonazisti cacciano l'ex pornostar: "Ha copulato con un uomo di un'altra razza"

Il partito tedesco di estrema destra dell'Npd vuole radiare l'ex pornostar Ina Groll, "colpevole" di aver fatto sesso con un uomo di colore

Ina Groll è una ragazza tedesca come tante, giovane, bionda, bella. Un passato da attrice e ora un forte impegno politico. Fin qui nulla di strano, se non fosse che le due passioni, quella professionale e quella politica, di Ina, si sono rivelate incompatibili per una ragione davvero singolare: la Groll è un'ex attrice pornografica, attualmente militante del partito neonazista dell'Npd.

Dopo anni trascorsi a girare film a luci rosse con il nome d'arte di Kitty Blair, l'avventura politica e uno slogan tutto suo: "Anche il nazionalismo può essere sexy!" Una testimonial d'eccezione per l'estrema destra, che l'ha accettata di buon grado sin da quando, nel novembre 2013, si era ritirata dal set del porno. Ora però qualcuno dei militanti ha scoperto che, nella sua carriera di attrice, la Groll ha avuto rapporti sessuali - strettamente professionali, s'intende - con un attore di colore.

Un fatto assolutamente inaccettabile, a quanto pare per il credo politico dell'Ncd, che ha di fatto ostracizzato la Groll, emettendo un durissimo comunicato: "Chi copula con un’altra razza davanti alla telecamera, e contribuisce perciò alla mescolanza razziale, non ha nulla a che fare con l’ideologia nazionale."

L'ultima parola sulla radiazione della Groll spetta ancora all'assemblea federale, ma dopo che anche i dirigenti del partito si sono dimostrati favorevoli, pare davvero improbabile che il caso possa rientrare senza causare (ulteriore) scandalo.

 

Commenti

volp

Dom, 30/03/2014 - 21:54

Siete d'accordo, vero? È allora perché' non lo scrivete...?

PaK8.8

Dom, 30/03/2014 - 23:22

Volp, tu hai visto troppi film porno.

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 31/03/2014 - 00:21

volp, non si tratta d'essere d'accordo o meno. Ogni ideologia o partito ha le sue regole, se non le rispetti sei fuori. In altre parole chi dice di praticare un pensiero, qualunque esso sia, ma il suo comportamento non è coerente con esso, è evidente che non può essere accettato. Un rappresentante di un partito è come una bandiera, dimostrando d'essere andato sotto altra bandiera non è che può pretendere di rimanere sotto quella che diceva d'essere da sempre la sua. Gli elettori finirebbero per non credere in quel partito, se ciò fosse permesso. In politica òa fiducia è tutto, se non c'è, un partito non può esistere. Sul fatto di condividere il neo nazismo è un altro argomento che non riguarda il caso.

eras

Lun, 31/03/2014 - 02:04

Ma perché prima hanno accettato una pornostar in un partito simile per poi trovarla incopatibile ? E che doveva essere.....?

lino961

Lun, 31/03/2014 - 23:30

Almeno questa è una bella gnocca bionda immaginate la Boldrini che fà la stessa cosa col negrun roba da incubo!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 01/04/2014 - 08:58

io sono d'accordo e lo scrivo

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 01/04/2014 - 09:01

stock47 il www.npd.de è un partito nazista naturalmente non lo può dimostrare dato che il nazismo è proibito in Germania non come in Italia che il comunismo è ammesso oltre ad avere dei politici al governo comunisti, qui in Germania sono più seri.

Raoul Pontalti

Mar, 01/04/2014 - 10:13

Si è fatta scopare da un negro? da una faccetta nera? che di nero ha anche qualcos'altro? ossia da chi è camerata costituzionalmente avendo il nero, il sacro colore del Fascio, dell'Ordine Nero, delle SS, etc. diffuso su tutta l'epidermide? Santa subito! e proclamata eroina dell'Ordine nero! P.S. ma i coglioni devono sempre albergare a destra da qualche anno...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 01/04/2014 - 14:09

Raolu perchè cosa pensi che le vostre donne italiane non si facciano ramazzare dagli extracomunitari di colore? Siete voi che vi lamentate di questi non le vostre donne.Comunque i disoccupati sono diminuiti in Germania,allora questi crucchi non sono tanto crucchi ma bensì voi dei pirla.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 01/04/2014 - 14:10

dimenticavo di dire, sopratutto dei pirla comunisti o doppi pirla.

Raoul Pontalti

Mar, 01/04/2014 - 15:14

La bestia di Treviri non ha capito un tubo: io non mi lamento dei negri semmai dei neri cretini che ce l'hanno coi negri...

Raoul Pontalti

Mar, 01/04/2014 - 15:49

Ancora per Tier von Trier (bestia di Treviri): il problema morale se lo sarebbero dovuto porre quei cretinetti sulla professione esercitata dalla signorina, una volta assolta dal quel peccato originale era appunto assolta per sempre, l'accoppiamento con un negro facendo parte delle prestazioni professionali richieste alla pornoattrice. E l'accoppiamento con gli animali sarebbe invece stato accettato? Ma quando si ha la segatura nella teca cranica in luogo della materia grigia i risultati sono questi.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 01/04/2014 - 21:19

Pontalti con i tuoi commenti dimostri di essere un pirlone.E con voi italiani portatori della bandiera falce e martello non ce l'hai? A me non me ne frega un caxxo dei neri mi interessano i pirloni rossi come voi.Meglio un nero che un rosso.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 02/04/2014 - 15:54

Si capisce che dal rapporto con l'uomo di colore, contrariamente alle aspettative, non è rimasta per niente soddisfatta... al punto da farsi nazi. Alegher, alegher...