Sarkozy chiude: "Non torno alla politica"

In un articolo su Le Figaro rifiuta le accuse e lamenta le intercettazioni di cui è stato oggetto

«Contrariamente a quello che si scrive tutti i giorni non provo oggi alcun desiderio di coinvolgermi nella vita politica del Paese». L'ex presidente francese, Nicolas Sarkozy, rompe dopo due anni il suo silenzio e, in un lungo articolo sulle pagine di Le Figaro, decide di «parlare ai francesi» rifiutando le accuse giudiziarie e lamentando le intercettazioni di cui è stato oggetto: «La Francia dei diritti dell'uomo - dice il presidente - è molto cambiata». «Non ho mai chiesto di essere al di sopra della legge - srive Sarkozy - ma non posso neanche accettare di esserne al di sotto». Nelle intercettazioni apparse sulla stampa Sarkozy definiva «bastardi» i giudici.

Commenti

giovanni PERINCIOLO

Ven, 21/03/2014 - 10:10

Oggi che tocca a lui, e col senno di poi, gustare la zuppa di cert

giovanni PERINCIOLO

Ven, 21/03/2014 - 10:14

Oggi che tocca a lui, e col senno di poi, gustare la stessa zuppa servita a Berlusconi da vent'anni a oggi da certa magistratura "impegnata" e "democratica" mi chiedo se ripeterebbe lo stesso spettacolo indecoroso che lo vide protagonista con frau kulona!

Raoul Pontalti

Ven, 21/03/2014 - 13:05

Nicolas ma così mi inguai Silvio....

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 21/03/2014 - 16:26

questo coglionazzo sorrideva sarcasticamente dell'Italia con la sua amica culona