Israele, ultimo saluto a Sharon. Indagine su chi ha esultato per la sua morte

L'ex premier verrà sepolto nel suo Ranch dei Sicomori, nel deserto del Negev, vicino al luogo dove riposa il fondatore di Israele, Ben Gurion

Israele si prepara a dare l'ultimo saluto ad Ariel Sharon, morto sabato dopo quasi otto anni di coma. Il feretro dell’ex premier israeliano è stato trasportato in ambulanza dal Centro medico di Sheba, vicino Tel Aviv, alla base militare di Tzrifin e questa mattina alla Knesset, il parlamento israeliano, a Gerusalemme, dov'è stata allestita la camera ardente. Domani alla Knesset, alle 9.30 locali, si terrà una cerimonia ufficiale di commemorazione. Previsti interventi del premier Benjamin Netanyahu, del presidente Shimon Peres e di esponenti della famiglia di Sharon. L'ex primo ministro sarà sepolto con una cerimonia in forma privata nel suo Ranch dei Sicomori, vicino a Sderot, nello stesso deserto del Negev dove, a Sde Boker, riposa David Ben Gurion, fondatore dello Stato ebraico. Tra i rappresentanti stranieri attesi, il vicepresidente americano Joe Biden, l’ex premier britannico Tony Blair, il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov. La Farnesina comunica che il vice ministro degli Esteri Marta Dassù parteciperà in rappresentanza del Governo italiano.

Intanto prosegue incessante, ma in maniera ordinata, il saluto degli israeliani al feretro di Sharon, posto davanti all’ingresso principale del palazzo dove ha sede il parlamento. La bara è ricoperta dalla bandiera di Israele e di fianco svettano alte sui
pennoni i vessilli nazionali. Ai lati vegliano, a turno, quattro militari delle differenti armi. Per ovvie ragioni di sicurezza la zona circostante è interamente bloccata e presidiata dalla polizia: al posto si può arrivare soltanto a piedi. Chi desidera rendere omaggio si accoda all’entrata e, in ordine, percorre il vialetto fin allo spiazzo dove è collocato il feretro. Molti scattano foto. Molti i giornalisti e le troupe tv, israeliane e straniere, presenti sul posto.

Prima che fosse consentito l’ingresso al pubblico, il presidente Shimon Peres ha deposto una corona ai piedi del feretro. Ad accompagnare il feretro nello spiazzo antistante la Knesset otto generali delle Forze Armate. A simboleggiare il legame indissolubile tra i militari e l'ex generale divenuto uomo di governo. "Sarà sempre ricordato come uno dei più importanti leader e validi comandanti di Israele", ha detto il capo del governo Benyamin Netanyahu ricordando in apertura del consiglio dei ministri il leader scomparso. "Penso - ha aggiunto il premier che ebbe con Sharon un profondo disaccordo sul ritiro da Gaza - che rappresenti la generazione degli ebrei combattenti". Poco prima il consiglio ha osservato un minuto di silenzio in onore dell’ex primo ministro.

Nonostante la morte Sharon continua a dividere e a scatenare profonde reazioni di odio da parte dei palestinesi. Non a caso il ministro israeliano della Sicurezza interna, Yitzhak Aharonovitch, ha ordinato alla polizia di aprire una inchiesta riguardo varie pubblicazioni, inclusi necrologi, che esprimono gioia per la morte di Sharon: "Parliamo di azioni spregevoli... Un comportamento criminale che è un affare serio, per questo ho chiesto alla polizia di occuparsi del caso velocemente".

Commenti
Ritratto di marforio

marforio

Dom, 12/01/2014 - 16:20

Occasione mancata dalla nostra Boldrina, di andare ad omaggiare un grande uomo.

maxaureli

Dom, 12/01/2014 - 16:56

Il macellaio Sharon o lo Sharon Kippur? Nel massacro dei civili di Sabra e Shatila le mani immerse nel sangue le hanno avute in molti, incluso l'Italia.

clamajo

Dom, 12/01/2014 - 17:49

@maxaureli. Io sono convinto che anche i palestinesi lo farebbero volentieri un massacro di massa...tu che ne dici?

moichiodi

Dom, 12/01/2014 - 17:51

ancora non riesco a capire la sua passeggiata alla spianata, dalla quale derivarono tanti lutti.

blues188

Dom, 12/01/2014 - 17:51

Marforio è come il prezzemolo, lo trovi ovunque. Ciò non significa che dica cose intelligenti, neh? Ma tra lui e franco trier si possono dare la mano.

Dany

Dom, 12/01/2014 - 17:56

A maxaureali e sinistri . Per sabra e chatila fu processato e assolto da un tribunale internazionale. Ma a voi nazicomunisti non importa anzi fingete .... maestri di mendacio!

maxaureli

Dom, 12/01/2014 - 18:02

clamajo... avviene tutti i giorni.

maxaureli

Dom, 12/01/2014 - 18:16

Dany... hai perso l'occasione di evitare di commentare negativamente il mio commento. Grazie.

maxaureli

Dom, 12/01/2014 - 18:37

Il macellaio Sharon o lo Sharon Kippur? (Kippur in italiano significa: capro espiatorio) - Nel massacro dei civili di Sabra e Shatila le mani immerse nel sangue le hanno avute in molti, incluso l'Italia. - Commento riscritto per coloro che hanno difficolta' a capire.

francesconeglia

Dom, 12/01/2014 - 18:41

Che singolare iniziativa e' st'indagine su chi ha esultato per la morte di quest'uomo. Ma chi c'ha pensato ad indirla? Qualche gruppo terroristico o degli ammalati di mente? Sarebbe curioso conoscere il capo d'accusa di chi festeggia. Ma quanta intelligenza occorre per non sparare cazzate? Se il defunto era odiato, e' perché non si e' "comportato" bene con chi esulta, senno' chi esulta, che cazzo esulta a fare se non gline frega nulla, e inoltre nella perentorieta' dell'intimazione si configura un castigo giudiziario per i non "stravolti per il dolore della perdita", bisogna altresi interdire il sorriso, anche dei bambini, senno' mazziano i genitori, potenziali esultanti. BAMBINESCO! Non c'e' altro aggettivo per definire questa pseudo-minaccia che tra l'altro riguarda tutti gli antisraeliani, che pochi non sono. MAH

fedele50

Dom, 12/01/2014 - 18:46

Peccato, uno come questo grande uomo , amante della patria che ha difeso sempre, ECCO UNO COME LUI DOVEVA NASCERE IN ITALIA, MA SIAMO SFORTUNATI , DA NOI VENGONO AL MONDO SOLO LADRI E, ANTI ITALIANI SEMPRE ABBARBICATI ALLA POLTRONA. ONORE A LUI .IL SUO POPOLO NE SENTIRA' LA MANCANZA.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di laisa1942

laisa1942

Dom, 12/01/2014 - 19:50

solo degli avvoltoi, delle jene impazzite e i fanatici islamici potevano mettere in scena uno spettacolo cosi' disgustoso : distribuire dolci per celebrare la gioia della morte di un GRANDE UOMO, un'eroe per la sua gente ! Disgustosi.

Ritratto di laisa1942

Anonimo (non verificato)

angriff

Dom, 12/01/2014 - 20:37

Allora io non sarò inquisito,io speravo vivesse altri 20 anni in queste condizioni e mi dispiace sia morto.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 12/01/2014 - 21:14

dovremmo festeggiare tutti ballando per le strade in questa occasione come fecero i sionisti-ebrei quando morì Arafat, ma per fortuna non siamo come loro abbiamo una dignità.Non continuo a leggere i commenti degli ebrei lettori.

Ritratto di dbell56

dbell56

Dom, 12/01/2014 - 21:55

Onore a Sharon! Un israeliano che ha amato Israele ed il suo popolo. Si, proprio come i nostri politici tutti dedicati al magna magna e a depredare le tasche dei connazionali!!

Ritratto di dbell56

dbell56

Dom, 12/01/2014 - 21:58

maxaureli e tu hai perso l'occasione di trasferirti sul sito di repubblica a sparare lì le tue immani caxxate!!

DonatoDS

Dom, 12/01/2014 - 22:52

X Maxaureli - "Sharon Kippur? (Kippur in italiano significa: capro espiatorio)". Kippur, si rende in italiano con "espiazione" dalla radice "KPR" del verbo lekapper/espiare. Insomma, le capre non c'entrano.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 12/01/2014 - 22:56

Dio c'è..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 12/01/2014 - 23:27

fedele50 vai a vedere come trattano i prigionieri donne bambini ecc nelle carceri israeliane , ma non credo che ti faranno entrare.Peccato che ci siano terroristi palestinesi neonati in fasce.Baccalà

Ritratto di marforio

marforio

Dom, 12/01/2014 - 23:55

XBLUES188-Evidentemente non hai compreso l' ironia o sei un nemico degli israeliani , cosa che essendo un leghista molto ristretto di cervello ti limiti solo alla tua lombardia.Mi saluti franco da trier.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 13/01/2014 - 00:53

Questi palestinesi che insegnano ai propri figli, fin da piccoli, a odiare Israele sono dei delinquenti assassini. Mandano anche giovani farsi esplodere in mezzo a persone innocenti e hanno il coraggio di parlare di mani sporche di sangue per Sharon. LA STRAGE DI SABRA E SHATILA E' STATA OPERA DEI FALANGISTI LIBANESI E NON DI ISRAELE. Ma ai trinariciuti fa comodo continuare a ripetere le menzogne che per loro diventano la realtà.

simone64

Lun, 13/01/2014 - 05:59

Dall ' Italia Sharon ha sempre ricevuto critiche dai soliti nemici : i cattocomunisti e i fascistelli, i poveretti d'Europa. Risultato ??? Li ha sempre asfaltati alla stregua dei musulmani. Ma come si può pretendere che questi ultimi morti fame non esultino per la sua dipartita ??? Hanno esultato perfino l'11 settembre, ballando e cantando per le vie e per le piazze del loro sciagurato paese. L'avessimo avuto noi un cosiddetto terrorista del suo calibro !!! Pregasi pubblicare grazie

DonatoDS

Lun, 13/01/2014 - 09:38

TRIER, ti si è sciolta la camicia, che qualcuno riallacci le cinghiette! Sei indegno delle regole democratiche, andresti zittito e internato in manicomio...dimenticavo, sei un bugiardo e un vile per le menzogne che scrivi.

DonatoDS

Lun, 13/01/2014 - 09:39

...ma in fondo mi fai molto pena!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 13/01/2014 - 11:17

Runasimi vai a vedere mentre i falangisti libanesi massacravano donne e bambini dove era Sharon ma i giornali li leggi ? Le foto le vedi? potrei mettere foto di civili di donne bambini di Sabra Shatila squartati come vitelli ma il Giornale censurerebbe queste foto.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 14/01/2014 - 00:06

# franco-a-trier_DE 11:17 Ho letto i giornali e se Israele non ha fatto nulla per impedire il massacro dei palestinesi AD OPERA DI FALANGISTI LIBANESI ciò non implica una diretta responsabilità. Lei da bravo TEDESCOFILO, o per meglio dire TEDESCOMANE, non può fare a meno di addebitare ad Israele quello strazio. Nostalgico di vecchi tempi?