L'Egitto mette fuori legge Hamas e ordina la chiusura degli uffici

Un tribunale del Cairo ha definito organizzazione terroristica il gruppo palestinese, vietandone le attività

Hamas fuorilegge. È questa la decisione presa oggi da un tribunale del Cairo, che ha definito il gruppo palestinese un'organizzazione terroristica e vietato ogni attività in Egitto, ordinando anche la chiusura di tutti gli uffici che si trovano nel Paese.

I rapporti tra l'attuale leadership egiziana, al potere dopo il colpo di Stato militare di luglio, e il gruppo islamico non sono buoni. Hamas è affiliata all'organizzazione internazionale dei Fratelli Musulmani, che con Mohammed Morsi guidavano il Paese. L'ultimo rivolgimento politico ha invece portato a una nuova repressione nei confronti degli esponenti del gruppo.

Commenti

Hamurrabi

Mar, 04/03/2014 - 23:52

Perfettamente d'accordo con i militari era ora . Integralisti camuffati da benefattori. Se ne stiano a governare i palestinesi che li hanno eletti .