LIBRO DI MEMORIEL'ex segretario Usa al Tesoro: non capii la gravità della crisi

L'ex segretario al Tesoro americano, Timothy Geithner, ha ammesso di non aver visto arrivare la crisi dei mutui e di non aver capito la gravità del problema fino a quando non è scoppiato. Lo ha confessato nel suo libro, «Stress Test», che arriva oggi nelle librerie. Geithner rivela che avrebbe appoggiato un prestito della Fed a Barclays per acquistare la Lehman Brothers e salvare così la banca americana. L'ex segretario al Tesoro ha poi detto che la ricetta dell'amministrazione Obama per combattere la crisi «non era perfetta», ma è servita per evitare una nuova Depressione: «era l'opzione migliore e più ragionevole».

Commenti

lino961

Mer, 14/05/2014 - 17:46

Grazie tanto,è troppo semplice fare mea culpa adesso il miss understanding ha creato il tracollo economico a livello planetario e le conseguenze ce le tireremo dietro ancora per anni.

lino961

Mer, 14/05/2014 - 17:50

errata corrige:non miss understanding ma misunderstanding,sorry.