Londra, 39enne suicida si lancia dal palazzo della JP Morgan

L'uomo si è tolto la vita gettandosi da 153 metri d'altezza. Ancora ignota la sua identità

Un 39enne si è probabilmente tolto la vita questa mattina a Londra buttandosi dal tetto del grattacielo della JP Morgan a Canary Wharf, il quartiere finanziario di Londra.

Scotland Yard ha parlato di suicidio, ma non ha rivelato l'identità dell'uomo gettatosi da 153 metri di altezza. La banca d’investimento americana si è limitata a dire che sta investigando su questo tragico fatto. Il cadavere è stato ritrovato dai servizi di soccorso su un tetto al nono piano dell’edificio. Grande lo sgomento degli impiegati nei palazzi vicini che hanno assistito alla scena.