L'aereo della Malaysia Airlines non è caduto nell'area delle ricerche

Le indagini si fermeranno per almeno due mesi. Il volo MH370 non si è inabissato nella zona setacciata da aprile

Cliente di un centro commerciale a Petaling Jaya, in Malesia lascia una frase per i passeggeri del volo MH370

Se le ricerche del Boeing 777 della Malaysia Airlines sparito l'8 marzo si erano concentrate da aprile nell'area meridionale dell'Oceano Indiano, nuove informazioni costringeranno il team di ricerca a ricominciare tutto da capo.

I segnali acustici captati, che avevano fatto pensare di essere vicini al ritrovamento dell'aereo, scomparso nel nulla mentre volava da Kuala Lumpur a Pechino, non appartengono al volo MH370 e non provenivano dalle scatole nere.

A dirlo è il Centro di coordinamento internazionale delle ricerche, che ha base in Australia, e ha confermato oggi che la zona passata al setaccio da aprile non è quella giusta. Le perlustrazioni effettuate dal robot sommergibile statunitense Bluefin-21, su un'area di 850 chilometri quadrati, non hanno mai trovato nulla.

Le ricerche dell'aereo, a bordo del quale si trovavano 239 persone dirette in Cina, subiranno ora un arresto di un paio di mesi, necessari per portare nell'area delle ricerche attrezzature più sofisticate. Saranno in grado di lavorare su una superficie di 56mila chilometri quadrati, definita grazie alle analisi della possibile rotta seguita dall'aereo.

Commenti

cicikov

Gio, 29/05/2014 - 12:42

lo sospettavo!

agosvac

Gio, 29/05/2014 - 12:52

Questi investigatori sembrano addirittura più incompetenti della magistratura inquirente italiana! Anche se ancora hanno tempo diversi e svariati anni per superare i flop fatti dalla magistratura italiana con alcune indagini relative alle stragi di mafia: almeno una trentina di anni!!!

marinodefiume

Gio, 29/05/2014 - 14:35

ma questi ci prendono in giro? hanno fatto finta di cercare l'aereo scomparso in una certa zona ed ora dicono che hanno sbagliato perchè i segnali acustici non provenivano dal rottame. Bisogna ricordare che a bordo c'erano 20 ingegneri, di cui 4 in possesso di un brevetto miliardario di cui erano cointestatari assieme a un Rothschild:scomparsi i cinesi, il brevetto è ora al 100% suo!!! Inoltre con le attrezzature sofisticate a disposizione non possono farci credere che non sappiano dove l'aereo sia finito, è tutta una balla. Probabilmente è stato fatto atterrare alla base americana di Diego Garcia, stando a testimonianze di turisti che hanno visto volare un aereo a bassa quota in direzione di quella base. Se poi a bordo, come sembra, c'era anche materiale radioattivo, e i cinesi avevano ordinato all'aereo di atterrare su una loro base militare (ordine disatteso con immediata virata), allora qualcuno sta barando e sta cercando di prendere in giro l'opinione pubblica mondiale, senza badare al dolore dei familiari in attesa di una qualsiasi notizia. Scommetto che l'aereo sarà fatto ritrovare fra qualche mese in fondo all'oceano, magari nelle zone in cui si sono svolte già le ricerche

gneo58

Gio, 29/05/2014 - 14:37

sarebbe piu' giusto scrivere: l'aereo della Malaysia Airlines non e' precipitato - punto - abbiamo 1000 satelliti, controllano pure quante volte al giorno caga una formica nel bel mezzo dell'australia e non sanno dove e' andato un aereo ? - ma fatemi il piacere.

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 29/05/2014 - 15:58

Secondo me, è stato Superman a farlo precipitare.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 29/05/2014 - 16:41

Controllate che sia partito, si sa mai.

maricap

Sab, 31/05/2014 - 00:40

marinodefiume esilarante ahahahahah

marinodefiume

Sab, 31/05/2014 - 15:40

x maricop: prima di definire esilarante un commento, di solito ci si aggiorna e si fanno ricerche , come ho fatto io, su internet, si leggono vari articoli e poi si può anche discutere sui fatti e dire la propria opinione. Dire esilarante solo perchè uno legge solo quello che i mass media propinano mi pare sia un tantino discutibile

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Sab, 31/05/2014 - 18:39

@maricap: quello che scrive marinodelfiume non è per niente esilerante, ma è una delle varie ipotesi sulla presunta causa della scomparsa dell'aereo. E' evidente che tutte le nazioni coinvolte: Cina, Vietnam, Malesia, USA non la raccontano giusta. Un aereo ad pochi minuti di volo in ingresso nello spazio aereo del Vietnam viene perso dal controllo radar e nessuno fa niente? Non voglio fare il solito complottista ma come è stato trovato lo sfortunato volo AF in volo dal Brasile a Parigi in mezzo all'oceano dopo qualche giorno e fuori copertura radar (l'aereo è stato trovato in funzione dei possibili tracciati di volo) a maggior ragione questo volo che vola molto vicino alle coste doveva immediatamente essere trovato in poche ore... ma nulla. Quoto anche gzorzi... è se non fosse mai decollato? ipotesi possibile