Miami, si barrica in casa e uccide sei persone Freddato dalla polizia

Un uomo ha ucciso sei persone in un sobborgo della cità, dopo averle prese in ostaggio questa mattina

Strage a Miami. Un uomo ha ucciso sei persone in un sobborgo della cità, dopo averle prese in ostaggio questa mattina. Il rapitore ha poi ingaggiato un conflitto a fuoco con la polizia, che si è concluso con l’uccisione del pluri-assassino. Secondo quanto riferito da fonti della sicurezza locale, il sequestro ha avuto luogo in un appartamento di Hialeah. "Sei persone innocenti sono morte, così come il sospetto" ritenuto responsabile del sequestro, ha spiegato il portavoce della polizia, Eddie Rodriguez. Tra le vittime figura una coppia di anziani identificati dalla figlia come Italo e Samira Pisciotti.