New York, esplosione fa crollare palazzo a East Harlem: 16 feriti

Un'esplosione avvenuta intorno alle 9 del mattino ha distrutto due palazzi di cinque piani a East Harlem, a Manhattan

Un'esplosione avvenuta intorno alle nove del mattino, ha fatto crollare due palazzi nel quartiere newyorchese di East Harlem, a Manhattan.

Una grossa colonna di fumo, a quanto si vede dalle immagini condivise sui social network, si leva dagli edifici, dove secondo la Cnn si sarebbe verificata una fuga di gas. Poco prima dell'esplosione era stata chiamata la società di distribuzione del gas per denunciare una possibile fuga.

La polizia e alcune squadre dei vigili del fuoco sono sul luogo del crollo, tra la 116esima strada e Park Avenue.

DIRETTA VIDEO NBC

Alcune persone potrebbero essere rimaste intrappolate all'interno degli edifici, due palazzine di cinque piani per un totale di 39 abitazioni. Ci sarebbero almeno due morti e una ventina di feriti. Alcuni palazzi vicini al luogo dell'esplosione sarebbero rimasti danneggiati. Le ferrovie Metro North, che passano vicino all'edificio crollato, hanno sospeso il servizio da e verso Grand Central Terminal.

Il presidente americano, Barack Obama, che proprio ieri sera era a New York, è stato aggiornato sull’esplosione avvenuta nella zona di East Harlem a Manhattan. Intanto sul luogo dell’incidente è arrivato il sindaco della Grande Mela, Bill de Blasio

Commenti

ernestorebolledo

Mer, 12/03/2014 - 22:19

piani devono essere pronti! .. Alli sarà costruire grandi edifici .. sicuro.