NIGERIAAttentato in chiesa Tre morti e 46 feriti

Tre morti e almeno 46 feriti. È questo il bilancio dell'attentato kamikaze messo a segno ieri davanti a una chiesa cattolica a Bauchi, capitale dello Stato omonimo, nel nord a prevalenza musulmana della Nigeria. Lo ha indicato la Croce rossa. L'attacco ricorda precedenti attentati compiuti dal gruppo islamista Boko Haram, ritenuto responsabile della morte di 1.400 persone dal 2010 nel nord e nel centro del Paese. Bersaglio dell'attentatore era la chiesa cattolica di St.John, dove erano già state adottate severe misure di sicurezza dopo una serie di attentati contro i siti di culto cristiani nel Paese.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 24/09/2012 - 11:41

Che sollievo. Ed io che pensavo già alla pubblicazione di qualche vignetta dal contenuto cristianofobico. Quello sì che sarebbe stato un problema.

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 24/09/2012 - 13:19

Adesso, però, bisogna stare attenti a non offendere gli islamici dando la colpa alla loro "religione"! Anzi, visto che ci siamo, stappiamo anche qualche bottiglia per festeggiare la morte e i feriti dei cristiani e il successo islamico.