Il nuovo segretario Nato è il norvegese Stoltenberg

L'Italia perde la Nato. I nomi di Letta e Frattini, che da giorni rimbalzavano sulle pagine dei giornali come numeri una dell'alleanza, alla fine non ce l'hanno fatto. Ha avuto la meglio l'ex primo ministro norvegese Jens Stoltenberg che è stato nominato nuovo segretario generale. "Stoltenberg - ha riferito la Nato in un comunicato - assumerà le sue funzioni di segretario generale dal primo ottobre 2014, quando il mandato di Anders Fogh Rasmussen terminerà dopo 5 anni e 2 mesi alla guida dell’Alleanza".

Stoltenberg, 55 anni, è stato primo ministro della Norvegia tra il 2005 ed il 2013, ma il politico socialdemocratico era già stato alla guida del governo norvegese tra il 2000 ed il 2001. Sarà il primo norvegese ad assumere questo incarico e la decisione del Consiglio della Nato verrà ratificata il primo aprile, quando si riuniranno i ministri degli Esteri dell’organizzazione. 

Commenti

restinga84

Sab, 29/03/2014 - 23:41

Perche`,gli italiani si aspettavano che venisse nominato segretario della NATO,Segretario della NATO,dico, SEGRETARIO DELLA NATO,colui che disse di avere gli attributi D`ACCIAIO, FINITO MISERAMENTE COME PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI ITALIANO? Ma figuriamoci!!Un italiano segretario NATO,con la nomea cui godono i nostri POLITICI, all`estero?? Il prestigio dell`Italia,all`estero,cari Connazionali,e`ZERO, quindi, nientte incarichi di alto livello, ai nostri politici e, fanno bene.